MMA Italia: Incontri Pro

Luke Barnatt vs Italia

Luke-Barnatt

Luke Barnatt in gran spolvero si è già programmato i prossimi due match in Italia… genio!!

Ho conosciuto Luke in quel di Manchester un paio di anni fa, nonostante fosse altissimo era davvero low profile e quelle 4 chiacchere che abbiamo scambiato non mi hanno dato l’idea che fosse un trash talker…

vero è che essendo un delfino dell’american Gangsta, l’inarrivabile Chael Sonnen, qualcosa lo ha imparato.

Debutta con un favoloso:

” La mia carriera è molto legata all’Italia. Anche per questo ho accettato di far parte di Venator FC che è la sua manifestazione più prestigiosa.

Con l’ultimo incontro prima di UFC ho mandato KO al primo round Matteo Piran, uno degli idoli locali e l’ho spinto al ritiro.

Ora andró in Italia a prendermi la cintura di campione dei pesi medi da Mattia Schiavolin. L’incontro non arriverà al quinto round.

Quando tutto sarà finito e avró fatto il mio dovere di campione in Venator prima di tornare in UFC c’è un ultimo italiano che manderó KO. È quello che considerano il loro re indiscusso: Alessio Sakara.

Se lui non è disposto a scendere nei medi nessun problema. Saliró io nei massimi leggeri per lui.

Taglieró la testa del serpente italiano e poi riprenderó la mia carriera in UFC.”

– Luke “the italians killer” Barnatt –

Riuscendo a 4 mesi dall’evento a scaldare gli animi non solo dei fan di Mattia, ma anche quelli di Piran, e in generale degli italiani. Bravvvvo Luke

Ma non finisce cosi…

Luke Barnatt vs Italia

Sakara risponde su twetter dicendo che vuole uno sparring e Luke si dice pronto per il Venator 3. In pratica si è già prenotato due match di altissimo livello in Italia, ha già creato la story line, il nick name e tutto il resto. Genio! ottimerrimo lavoro Luke.

 

 

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

8 Commenti

  • Mah qui mi sembra che si tenda a mitizzare qualunque cosa. Guardate che non basta sparare cazzate a raffica per venire considerato devi prima di tutto ottenere i risultati,ad esempio conor mcgregor se non fosse entrato in ufc distruggendo tutti i suoi avversari non lo avrebbe cagato nessuno anche se avesse cominciato a spararle come al solito tipo “my mind is a bulletproof” o “i know my balls in your forhead” sarebbe stato visto come un povero scemo. Questo di barnatt (non so manco chi sia) non e trash talk ma semplicemente rivendica il fatto di aver messo ko un italiano che si allena 3 volte a settimana e poi la spara su sakara perchè e l’unico italiano noto. Non emozionatevi troppo.

    • Sonny se Nn lo conosci ti consiglio di fare qualche ricerca xchè il ragazzo è forte x davvero..incontinuo e un po’ scoppiatello di testa altrimenti starebbe ancora in ufc…

      • E’ uno che ha fatto bene anche in UFC, è altissimo e va di thai. Poi però dopo aver preso un fight of the night ha perso tre di seguito, due per split decision e una ai punti con Munoz (cheforse ho visto come gran parte dei match di Mark, ma non ricordo un granche). Poi ho letto su Wiki e Sherdog quindi non ne so molto di più.
        Però è a un livello troppo alto per i nostri fighter (Schiavolin ecc.).ALmeno io la penso così.
        E anche Alessio dovrebbe temerlo (c’ha almeno una 15na di cm in più)!!

  • Sonny

    Bah non lo so cos’è fatto sta che ci sarà un match titolato e lui ci ha messo un po di pepe sopra dimostrandosi sicuro di poter vincere e sparando appunto qualche cazzata.. è un nome grossissimo per l’Italia: ha un record di 2-3 in ufc (3-2 se solo non fosse stato palesemente derubato

  • Nel match con Strickland), il suo ultimo incontro è stata una sconfitta ai punti con Munoz , uno che qualche anno fa era un top nella sua categoria.. insomma se uno così viene in Italia e sparando qualche cazzata apre un feud con Fighter italiani non può essere che un bel segnale per la qualità dei prossimi eventi nostrani.. poi chiaro lo spettacolo principale lo devi dare nella gabbia.. però non è che se non sei Conor McGregor o il campione ufc non puoi permetterti di sparare qualche stronzata pre-match.. il tutto senza esagerare con i toni ( Correia che insulta il padre suicida, questo è spregevole..)
    Quindi non è che mi sia emozionato troppo, forse sei tu ad essere troppo freddo..

    • Voglio solo dire di non esaltarlo come se fosse un gran parlatore alla mcgregor,perche non ha detto nulla di che,certo che poi il fatto che voglia battere gente che non e al suo livello combattendo in italia per noi è una buona cosa,lui è un nome non proprio noto ma già solo l’accostamento alla ufc fa più grande venator. Quindi grande barnatt che vuole partecipare a venator,ma non mitizzatelo per qualche paroletta detta per promuoversi un po perche anche se fosse stato sordomuto col suo curriculum a venator ci partecipava lo stesso.

X