Tornei BJJ Italia Tornei in Italia

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI – 8 Novembre 2015

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 1

Ricevo dalla FigMMA e pubblico Report, video e Risultati dela 3 Coppa Italia di Bjj/ Grappling Gi dell’8 Novembre. da parte nostra (g-italia) un plauso a chi aiuta cosi tanto la promozione dello sport, non solo prima ma anche dopo l’evento.

 

Reportage 3 Coppa Italia di Brazilian Jiu-Jitsu/Grappling Gi (di Max De Michelis)

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 2

Il PalaPellicone ha fatto da cornice, la scorsa domenica 8 novembre, al primo appuntamento federale col Gi. A darsi battaglia tanti atleti provenienti da diverse discipline lottatorie. Agonisti provenienti dal Grappling, dal Brazilian Jiu-Jitsu, dal Judo, dal Ju Jitsu e dal

Sambo. Tanti i volti nuovi a contendersi un posto in Nazionale; nutrita è stata anche la rappresentativa femminile con 6 atlete che hanno danno vita a due gironi all’italiana.

SERIE A FEMMINILE 58KG

1) BERNARDELLI VALERIA

2) LUBRANO VALENTINA

3) PIRONTI CLAUDIA

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 3

La Bernardelli, atleta del team Fight Clan, s’impone sulle due avversarie: la Lubrano, superata ai punti per 5 a 4; la Pironti ai punti per 4 a 2. In particolare, Bernardelli e Lubrano ci regalano unmatch molto combattuto, dimostrando d’essere entrambe molto agguerrite. Apre le danze la Lubrano con un pulito double leg. La Bernardelli riesce a tornare in piedi controllando una gamba della sua avversaria che tenta un triangolo volante. Lubrano non demorde, riesce a liberarsi dal tentativo di finalizzazione e poi a stabilizzare la side mount. E ancora, da sotto riesce a chiudere uno strangolamento ai baveri con il quale inverte la posizione ma in quel momento scade il tempo e non riesce a prendere punti. Nel secondo mach la Bernardelli porta a terra la Pironti con un single leg, poi cerca la schiena ma l’avversaria si difende e riesce a schienarla. Dalla mezza guardia la Bernardelli torna in vantaggio con un ribaltamento sul finire del tempo regolamentare.

 

SERIE A FEMMINILE 64KG

1) CARIANI BARBARA

2) TANA RITA

3) CHIOSO GIADA

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 4

La giovanissima Cariani, al suo esordio in FIGMMA e in classe A, si aggiudica il gradino più alto del podio. Riesce ad avere la meglio sulla nazionale Rita Tana e sulla judoka Chioso. La Cariani, che ha lottato sotto le insegne del team di Marcel Leteri Sasso de Oliveira è allieva del Maestro Stefano Bortolazzi del team Ju Jitsu Full Fight di San Venanzio. Con la Chioso la Cariani parte subito aggressiva con un single leg che l’avversaria cerca di difendere con un sumi gaeshi, masenza successo. A terra la Chioso non oppone un’adeguata difesa e, dopo essere stata passata, non difende la posizione a tartaruga. Così la Cariani ha potuto posizionare entrambi i ganci della back mount sdraiando prona l’avversaria e attuando lo strangolamento. Anche con la Tana la Cariani parte subito all’attacco. Single leg che trasforma in o uchi gari. E’ brava la Tana a difendere la mezza guardia e un tentativo di arm lock e poi a guadagnare la posizione di side mount. Fase di scramble che termina con la Tana di nuovo sotto in mezza guardia. La Tana riesce a tornare in piedi controllando una gamba in single leg. La Cariani si libera della presa ed esegue un fulmineo drop seoi nage che coglie di sorpresa la sua avversaria che atterra sulla fronte. Il colpo ricevuto nella caduta le impedisce di continuare il match, ormai alle ultime battute.

 

SERIE A 62KG

1) SASSO DE OLIVEIRA MARCEL

2) GENCHI VITO

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 5

Pulito e tecnico come sempre, Marcel Sasso De Oliveira, fresco dei trionfi con la maglia della Nazionale, s’impone in un match secco contro il pugliese Genchi. Sasso de Oliveira chiama guardia aperta dalla quale fa partire un classico, ma efficace, ribaltamento a treppiedi. Poi riesce a passare la guardia De la Riva di Genchi e infine lo costringe alla resa con uno strangolamento arco e freccia.

 

SERIE A 66KG

1) VITTORI ALESSIO

2) GAVINO MARCO

3) GERMINARIO LUIGI

3) CICCARELLI CHRISTIAN

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 6

Vittori, fresco del bronzo ai Mondiali in Turchia, si riconferma in splendida forma anche al PalaPellicone. In un girone all’italiana con 5 atleti vince tutte le sue lotte: 3 ai punti e una perfinalizzazione. Ma partiamo dalla lotta con Ciccarelli che termina con il punteggio di 7 a 2 a favore di Vittori. Questi ribalta il suo avversario con il suo tokui waza (tecnica preferita) una proiezione in sacrificio. Poi passa la guardia e tenta di strangolare dalla posizione col ginocchio sullo stomaco ma il suo avversario si difende e inverte la posizione. Una volta schiena a terra Vittorio si riporta sopra con un ribaltamento a gancio. Con Coppola Vittori si lascia sorprendere da un sumi gaeshi ma poco dopo inverte la posizione con il suo ribaltamento a gancio. Poi riesce a conquistare la schiena, posizione dalla quale costruisce la finalizzazione che chiude il match: un arco e freccia da manuale. Con il secondo classificato Gavino l’incontro si chiude sul 9 a 2 in favore di Vittori. Si ripete lo stesso copione: ribaltamento in sacrifico con gancio, poi Vittori va a passare la guardia di Gavino toreando e termina la sua azione offensiva conquistando la full mount. Tutto questo accade nei primi due minuti di lotta. Poi Gavino si libera dalla full mount con un ribaltamento e il match si congela nella guardia chiusa. Vittori prova poco e Gavino non riesce ad aprirgli la guardia. Con Germinario a Vittori non riesce la sua proiezione in sacrifico, ha però maggior successo con un ribaltamento dalla guardia a farfalla che gli fa guadagnare i due punti della vittoria. Tutto l’incontro è poiproseguito con i tentativi infruttuosi di Vittori di passare la mezza guardia di Germinario.

 

SERIE A 71KG

1) SABIA ANTONIO

2) BARBIROTTI GALILEO MARCO

3) TODOROV NIKOLA

3) PIETRINI FRANCESCO

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 7

Antonio Sabia, giovane promessa del team Nova Invicta gareggia in due categorie, Juniors serie A 71kg e Seniors sempre serie A 71kg ottenendo in entrambe il gradino più elevato del podio. L’allievo di Giulio Candilioro, nonostante la giovanissima età ha mostrato un Jiu-Jisu maturo. Il match Sabia contro Todorov, terzo classificato, è stato un bell’incontro molto movimentato. Todorov, pur non avendo marcato neanche un punto, ha tentato due proiezioni e un triangolovolante ma Sabia è stato più concreto arrivando a un passo dal finalizzare il suo avversario con l’arco e freccia. E’ di Sabia l’unico berimbolo visto in serie A e che gli permette di guadagnare i 4 punti finali. Il match termina 11 a 0 a favore di Sabia. L’altro terzo classificato Pietrini, contro Sabia, chiama subito mezza guardia. Da qui cerca di passare sotto le gambe del suo avversario con un kiss of the dragon ma Sabia è rapido ad intercettare una caviglia e ad applicargli una toe hold. Con Barbirotti, il secondo classificato della categoria, Sabia si impone 5 a 0. Barbirotti salta in guardia e cerca subito di strangolare con un X choke ma senza successo. Metà dell’incontro si gioca dalla guardia chiusa e quando Sabia si alza in piedi per aprirla Barbirotti torna in piedi. Sabia cerca il double leg e Barbirottti per difenderlo chiama guardia e regala i primi 2 punti al suo avversario. Infine, a pochi secondi dal gong, Sabia passa la guardia e consolida la side mount.

 

SERIE A 77KG

1) BALDINO ALDO

2) ARES SEBASTIANELLI

3) TROPIANO PASCHAL

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 8

Due incontri vinti ai punti servono a Baldino per vincere la categoria 77kg. Il match contro Ares termina in suo favore per 8 punti a 0 mentre con il secondo classificato, Tropiano il tabellone si ferma sull’8 a 2. L’allievo del maestro Delli Paoli ha portato a casa anche il titolo di categoria nella classe di età Veterans. Ares chiama subito la mezza guardia alla ricerca della mezza profonda ma Baldino vanifica i suoi tentativi prendendogli prima la back mount e poi la full mount. Contro Tropiano, Baldino chiama guardia e dopo uno scramble concitato riesce ad invertire la sua posizione ma poi è bravo Topiano a contro ribaltarlo. In seguito ad un altra fase di scrambleBaldino termina sopra il suo avversario e va a guadagnare altri 2 punti. Tropiano si ritrova sotto nella mezza guardia e in un tentativo di ribaltare regala 4 punti e la monta al suo avversario. Dalla monta Baldino prova l’omoplata ma Tropiano riesce a sgattoiolare via. In finale di match Tropiano cerca disperatamente una knee bar ma la gamba di Baldino non è perfettamente in asse. Il match si chiude con Baldino che cerca di prender la schiena del suo avversario. Bel match molto movimentato.

 

SERIE A 84KG

1) DELLE MONACHE ANDREA

2) GAZZOLI IVAN

3) PERRUCCI COSIMO

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 9

Si aggiudica la 84kg il viterbese Delle Monache, in forza al Fight Clan. Delle Monache supera all’over time il nazionale Gazzoli (anche lui medagliato ai recenti Mondiali in Turchia), al termine di un incontro che non ha regalato particolari emozioni. I primi 3 minuti trascorrono in piedi in fasi non troppo dinamiche di lotta sulle prese. A due minuti dal termine del match Delle Monache tenta senza successo una proiezioni in sacrificio e gli ultimi minuti trascorrono con i due che ripropongono a terra le stesse fasi statiche di lotta sulle prese che avevano scambiato in piedi. Anche nel match con Perrucci si ripete lo stesso copione: fase di spinte e trazioni di entrambi gli atleti per circa tre minuti. Al primo richiamo per inattività, delle Monache decide di tentare lo stesso ribaltamento provato con Gazzoli ma questa volta lo fa seguire da un reverse arm bar dalla guardia con il quale chiude l’incontro.

SERIE A +100KG

1) MATIDDI DANIELE

2) OWENS ANTHONY JAMES

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 10

E’ Daniele Matiddi, coach dell’omonimo team di Albano Laziale, il campione della categoria supermassimi. Owens, il suo avversario, in forze alla Black Wolf Kombat Academy Ascoli Piceno, chiama subito guardia. Quando sono ormai passati 4 minuti Owens tenta un ribaltamento e poi cerca di prendere la back mount sempre dalla guardia ma è in questo frangente che Matiddi passa e consolida la side mount guadagnando così i punti della vittoria. Owens riesce a togliersi di dosso il suo avversario ma è bravo Matiddi a non concedergli i punti. Il match termina poco dopo sempre con Matiddi nella guardia di Owens.

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 11

Il team vincitore di questa edizione della coppa Italia è il viterbese “Fight Clan”, al secondo posto il livornese “Matside Jiu Jitsu”, al terzo posto il veronese “Fratelli Leteri Jiu Jitsu” e il salernitano“Nova Invicta”.

Max De Michelis

http://maxbjj.blogspot.it/

Si comunica che della 3^ Coppa Italia di BJJ/Grappling Gi che si è svolta l’8 novembre 2015 al PalaPellicone di Ostia:

– al seguente link

https://www.youtube.com/watch?v=_HxKLDauykQ&feature=youtu.be

è possibile visionare l’highlights;

– al seguente link

https://www.youtube.com/playlist?list=PL9xu-ltHWddf-qdM1m2cDRE-bisEOgu81

è possibile visionare tutti gli incontri della classe Seniors, serie A;

– al seguente link

https://picasaweb.google.com/102214176084506258131/3COPPAITALIABJJGRAPPLINGGI8Novembre2015?authuser=0&feat=directlink

è possibile visionare le foto.

 

Risultati

Domenica 8 novembre 2015 si è svolta, con il patrocinio dell’Ambasciata del Brasile, nella splendida location del PalaPellicone del Lido di Ostia, la 3^ Coppa Italia di BJJ/Grappling Gi.

La competizione ha costituito prova di selezione per la Nazionale Italiana che parteciperà, completamente spesata dalla Federazione, ai Campionati Europeo e Mondiale della UWW che si svolgeranno nel 2016.

Nei Seniors serie A hanno conquistato il titolo di Campione d’Italia di BJJ/Grappling Gi 2015 nelle categorie femminili Valeria Bernardelli (paglia – 53 e mosca – 58kg), Barbara Cariani (gallo – 64kg), nelle categorie maschili Marcel Sasso de Oliveira (gallo – 62kg) , Alessio Vittori (piuma – 66kg),  Antonio Sabia (leggeri – 71kg), Aldo Baldino (welter – 77kg), Andrea Delle Monache (medi – 84kg) e Daniele Matiddi (massimi – 100kg, e supermassimi – +100kg).

La classifica dei Team ha visto vincitrice il “Fight Clan” di Alessio Vittori, al secondo posto la”Matside Jiu Jitsu” di Bernardo Serrini e al terzo posto  “Fratelli Leteri Jiu Jitsu” di Marcel Sasso de Oliveira e la “Nova Invicta” di Giulio Candiloro.

Durante la cerimonia di apertura il Presidente Federale ha ricordato le gesta degli atleti e atlete della Nazionale Italiana che, sotto la direzione del DTN Bernardo Serrini, al recente Campionato Mondiale svoltosi in Turchia hanno conquistato nel Grappling No-Gi l’Italia ha conquistato 2 Argenti con Martina Baraccani e Rita Tana e 1 Bronzo con Maria Pia Pacchiarotta e nel Grappling Gi l’Italia ha conquistato 5 Ori con Marcel Leteri Sasso De Oliveira, Ivan Tomasetti, Rita Tana, Martina Baraccani e Maria Pia Pacchiarotta e 2 Bronzi con Alessio Vittori e Ivan Gazzoli, e ha ringraziato il Presidente e i Consiglieri federali della FIJLKAM e della FIWUK e gli Sponsor federali:Everlast ItaliaUnder Armour Italia?

Risultati 3 Coppa Italia di BJJ/Grappling GI - 8 Novembre 2015 12Il Presidente Saverio Longo, il Vicepresidente Vito Paolillo, i Consiglieri Federali e gli atleti della Nazionale alla cerimonia di apertura.

A breve saranno pubblicati sul sito federale articoli sulla gara e l’Highlight della competizione

Galleria Fotografica

Galleria Video

Di seguito tutti i Risultati:

 

TEAM

1)FIGHT CLAN

2)MATSIDE JIU JITSU

3)FRATELLI LETERI JIU JITSU

3)NOVA INVICTA

SENIOR

SERIE A FEMMINILE 53KG

1)BERNARDELLI VALERIA

 

SERIE A FEMMINILE 58KG

1)BERNARDELLI VALERIA

2)LUBRANO VALENTINA

3)PIRONTI CLAUDIA

SERIE A FEMMINILE 64KG

1)CARIANI BARBARA

2)TANA RITA

3)CHIOSO GIADA

 

SERIE A 62KG

1)SASSO DE OLIVEIRA MARCEL

2)GENCHI VITO

 

SERIE A 66KG

1)VITTORI ALESSIO

2)GAVINO MARCO

3)GERMINARIO LUIGI

3)CICCARELLI CHRISTIAN

 

SERIE A 71KG

1)SABIA ANTONIO

2)BARBIROTTI GALILEO MARCO

3)TODOROV NIKOLA

3)PIETRINI FRANCESCO

 

SERIE A 77KG

1)BALDINO ALDO

2)ARES SEBASTIANELLI

3)TROPIANO PASCHAL

SERIE A 84KG

1)DELLE MONACHE ANDREA

2)GAZZOLI IVAN

3)PERRUCCI COSIMO

SERIE A 100KG

1)MATIDDI DANIELE

SERIE A +100KG

1)MATIDDI DANIELE

2)OWENS ANTHONY JAMES

SERIE B FEMMINILE 53KG

1)DORIA FEDERICA

2)CAVALLARO SILVIA

SERIE B 62KG

1)FERRARI FRANCESCO

2)ONOFRI GIANLUCA

SERIE B 66KG

1)CICCARELLI CHRISTIAN

SERIE B 71KG

1)D’AMATO FILIPPO

2)D’AMICO FRANCESCO

 

SERIE B 77KG

1)SELMI LORENZO

2)DI VORA MASSIMILIANO

3)FRONTORI ALESSANDRO

3)SBARBARO FABIO

 

SERIE B 84KG

1)PERRUCCI COSIMO

SERIE B 100KG

1)FREZZINI FABRIZIO

2)FORCONI FABRIZIO

 

SERIE C FEMMINILE 53KG

1)DORIA FEDERICA

 

SERIE C 62KG

1)ORLANDO FRANCESCO

2)GIORGIO EMANUEL

 

SERIE C 66KG

1)BUCCIARELLI LUCA

2)FABRIZI STEFANO

3)PARAGANO MIRKO

3)DE ROSA GIANLUCA

 

SERIE C 71KG

1)CASTIGLIONE ALESSANDRO

2)PROIETTI CLAUDIO

3)RIDOLFI JACOPO

3)NICA DANIEL

 

SERIE C 77KG

1)DE NOLA FRANCESCO

2)BERRERA GIANLUCA

3)TRECCA ROCCO

3)MOSETTI DANIELE

 

SERIE C 84KG

1)MORACI ALFREDO

2)CAIAFA MASSIMILIANO

3)FORNI ALDO

3)BONACCI CRISTIANO

SERIE C 92KG

1)LAGHIGNA EROS

2)FIORAVANTI MARCO

3)SANTORO ANTONIO

 

SERIE C 100KG

1)FREZZINI FABRIZIO

SERIE D FEMMINILE 53KG

1)SAVIOLI LIVIA

2)ANGELINI ALESSIA

3)DI GIAMPAOLO ROBERTA

 

SERIE D FEMMINILE 58KG

1)VENUTO LUANA

SERIE D FEMMINILE 64KG

1)GALLINI SILVIA

2)VENUTO LUANA

3)SANTONA GIANNELLA

SERIE D 62KG

1)FARINELLI MANUEL

2)PACIFICO CRISTIAN

3)MALORGIE

SERIE D 66KG

1)LOIACONO MANUEL PHILIPPE

1)POLETTI ALESSIO

1)VIDIC SAMUEL

 

SERIE D 71KG

1)BIGOZZI ABRAMO

2)CHIAPPARELLI DARIO

3)MANICO FABRIZIO

3)CARUSO SIMONE

SERIE D 77KG

1)BUCCIARELLI MATTIA

2)CIPOLLARI CLAUDIO

3)TESEI ALESSANDRO

3)FRUTTIDORO GIUS

 

SERIE D 84KG

1)ZUCCALA’ DANILO

2)BOSCO COSIMO

3)PIZZUTI LORENZO

4)SEGATORI MATTEO

 

 

SERIE D 92KG

1)BABUSCI CIRO

2)ZAMPONI DIEGO

 

SERIE D 100KG

1)SETTIMI SAMUELE

 

SERIE D +100KG

1)SETTIMI SAMUELE

2)BARGAOUI ALAI

 

ALTRE CLASSI DI ETA’

 

ESORDIENTI ASSOLUTO FEMMINILE

1)OWENS VITA ROSAL

ESORDIENTI SERIE A 59KG

1)SPANU MICHELE

2)D’AMATO DAVIDE

 

ESORDIENTI SERIE A 66KG

1)MURA NICOLA

2)LUZI EMIDIO

 

ESORDIENTI SERIE A 73KG

1)GIANNETI GIOVANNI

ESORDIENTI SERIE A +73KG

1)GIANNETTI GIOVANNI

2)SECHI EMANUELE

ESORDIENTI SERIE D59KG

1)SPANU MICHELE

ESORDIENTI SERIE D 66KG

1)MURA NICOLA

 

CADETTI ASSOLUTO FEMMINILE

1)CARIANI BARBARA

2)GALLINI SILVIA

3)OWENS VITA ROSALIA JOAN

CADETTI SERIE A 63KG

1)COLETTI GIANLUCA

2)CAU STEFANO

CADETTI SERIE A 69KG

1)CASTELLANO NICOLA

2)CALVELLI DURANTE DAMIANO

 

CADETTI SERIE A 76KG

1)CALVELLI MATTIA

 

CADETTI SERIE A 85KG

1)CALVELLI MATTIA

2)CHIALASTRI ALESSANDRO

3)BARROSO PRADO MATHEUS

 

CADETTI SERIE D 54KG

1)FARINELLI DANIEL

2)NASSO NICOLA

 

CADETTI SERIE D 58KG

1)FARINELLI DANIEL

2)NASSO NICOLA

3)MASCOLINO MATTIA

 

CADETTI SERIE D 63KG

1)CAU STEFANO

 

CADETTI SERIE D 69KG

1)BARTELETTI LEONARDO

2)DE CARLI TIZIANO

 

CADETTI SERIE D 85KG

1)BARROSO PRADO MATHEUS

JUNIORS SERIE A 66KG

1)BARBA ANGELO

 

JUNIORS SERIE A 71KG

1)SABIA ANTONIO

2)NICA DANIEL

3)BARBA ANGELO

JUNIORS SERIE A 77KG

1)VALERI EDOARDO

2)MOSETTI DANIELE

3)PANARELLI MATTEO

3)VARRENTI GIANLUCA

 

JUNIORS SERIE D 58KG

1)ROTARU MARIN

 

JUNIORS SERIE D 62KG

1)ROTARU MARIN

2)FARINELLI MANUEL

3)TILOCCA MATTEO

 

JUNIORS SERIE D 66KG

1)ESPOSITO MARIO

2)LOIACONO MANUEL PHILIPPE

 

JUNIORS SERIE D 71KG

1)RUOCCO UGO

2)ROMANO MARCELLO

 

JUNIORS SERIE D 77KG

1)VALERI EDOARDO

 

VETERANS SERIE A FEMMINILE 53KG

1)ANGELINI ALESSIA

2)CATALFAMO CRISTINA

3)CAVALLARO SILVIA

 

VETERANS SERIE A 71KG

1)CONSON MASSIMILIANO

2)ANTENUCCI ROBERTO

 

VETERANS SERIE A 77KG

1)BALDINO ALDO

2)BRONGO ALESSIO

3)SOFI LUIGI MARIA

3)PUCE ALESSANDRO

 

VETERANS SERIE A 84KG

1)BORTOLAZZI STEFANO

2)MEALLI MATTEO

VETERANS SERIE A 92KG

1)BORGIA UMBERTO

2)FILIPPI ALESSANDRO

3)LEONARDI ENRICO

VETERANS SERIE D 71KG

1)NICASSIO FRANCESCO

2)FERNANDEZ MARTIN ANTONIO

3)FLOREANI ANDREA

 

VETERANS SERIE D77KG

1)LATINA MAURIZIO

2)MOROLLI MAURO

3)LATINA MAURIZIO

 

VETERANS SERIE D 84KG

1)LUCATTI DARIO GIUSEPPE

2)VITALI CRISTIANO

3)CALVARI ADRIANO

 

 

CALENDARIO DELLE GARE FIGMMA

(vedi tutto: calendario Gare BJJ / Grappling / MMA )

  • 19 – 22 novembre: IMMAF – 1° Campionato Europeo Open di MMA (Birmingham – UK)
  • 22 novembre: 1° Trofeo Città di Galliate Open FIGMMA di Grappling No-Gi e MMA (Galliate – Novara)
  • 27 novembre: 1^ tappa National MMA Team Trials FIGMMA 2015/2016 – seconda fase (Roma)
  • 29 novembre: Napoli Open FIGMMA (4° di Grappling No-Gi e 1° di MMA) (Giugliano in Campania – Napoli)
  • 12 dicembre: Galliate Boxing Forum 2015, MMA dilettantistiche e Pro – Galliate (Novara)
  • 13 dicembre: 8° Coppa Italia di Grappling No-Gi (Roma)
  • 20 dicembre: 2° tappa National MMA Team Trials FIGMMA 2015/2016 (Pordenone)

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X