Tornei in Italia

Milano: Italian Grappling Open 2009 – (Mini) intervista a Dino Fuoco

Il 20 come sapete ci sarà l’ultimo grande evento dell’anno ( a Milano, al Palaiseo, dove hanno fatto anche il Milano Challenge). Alcune domande a Dino Fuoco.

Italian Grappling Open 2009 - Milano

Italian Grappling Open 2009 - Milano

Il 20 come sapete ci sarà l’ultimo grande evento dell’anno ( a Milano, al Palaiseo, dove hanno fatto anche il Milano Challenge). Se a Settembre ho invervistato Saverio Longo, adesso ho fatto alcune domande a Dino Fuoco.

Vi ricordo che il l’evento su Facebook è questo: http://www.facebook.com/events.php?ref=sb#/event.php?eid=138771004633&index=1

Mi dicono che le iscrizioni all’italian grappling open si chiuderanno mercoledì 16 a mezzanotte.

Ciao Dino,so che sei indaffaratissimo in mille cose e ti ringraziamo per il tempo che ci dedichi.

Grazie a te ed all’attenzione che rivolgi a tutte le realtà italiane del settore.

Parlando di eventi, oltre a essere l’organizzatore del primo evento italiano di sole MMA (NGT), chiami sempre molte star per fare seminari e adesso stai anche organizzando l’Italian Grappling Open.

Le discipline di lotta (BJJ, Grappling, Submission) si stanno imponendo in maniera superiore rispetto alle MMA. Di qui l’idea di proporre una competizione di Grappling sulla città di Milano, una località che può offrire un grande trampolino per queste discipline, in virtù della sua paricolarità sociale, economica e geografica.

Come vedi il grappling in Italia? Molti principianti di un anno fa adesso principianti non lo sono più e molti incontri sono saliti di livello anche solo da vedere si vede molto più movimento

Credo che il Grappling abbia ampie possibilità di espansione. Si pratica in maglietta e calzoncini ed offre aperture regolamentari che permettono di cimentarsi anche anche a lottatori di Sambo, Judo, BJJ e Lotta Olimpica. Gli incontri sono su 5 minuti, quindi veloci con la necessità dei lottatori di esprimere tutto in quel “piccolo” spazio di tempo

Raccontaci un po come è nata l’idea
campionatograppling323L’idea, come detto, è nata considerando i fattori che ho appena menzionato. Milano e tutto il Nord hanno un numero elevatissimo di praticanti di BJJ e Grappling. Mancavano però competizioni che potessero attrarre i praticanti.
Milano Jiu Jitsu Challenge è stato il primo evento di BJJ su Milano, Italian Grappling Open sarà il primo appuntamento di Grappling.
Essendo un evento Open, sarà aperto ad atleti italiani e stranieri, residenti e non sul territorio italiano.

Ho visto il livello degli atleti salire davvero molto, sono sicuro che la classe A sarà divertentissima da vedere, ci puoi dare dei nomi?

I nomi non sono ancora definitivi, considerato che le ultime due settimane sono quelle più febbrili in termini di iscrizioni, ma sono certo che ci sarà grande battaglia in tutte le categorie e la vittoria sarà la vittoria in un torneo di grandissimo prestigio.
Anche dall’estero hanno già aderito lottatori francesi, spagnoli e svizzeri, tutti appartenenti a scuole storicamente fortissime.

grappling_porchetta_-_romani_camp_it_2008

Dacci un po i numeri dell’organizzazione (numero di tatami, arbitri…)

I nuneri definitivi saranno comunicati dopo il termine ultimo delle iscrizioni (previsto per il 16 Dicembre). Sono appena stati formati alcuni arbitri, a cui si affiancheranno gli arbitri che già hanno arbitrato nei precedenti appuntamenti della FIGR.

campionatograppling090Ti parlo come gestore di un sito di informazioni e come fan: troppo spesso mancano i media a supporto delle gare, i risultati arrivano dopo settimane e altre cose simili… credo invece che molti siano curiosi di vedere video e risultati il prima possibile… cosa ne pensi tu?

Sono d’accordissimo con te. L’informazione posteriore all’evento è l’aspetto che più manca dopo ogni evento, pur essendo quello maggiormente richiesto dagli appassionati. La FIGR supporterà al massimo per quanto riguarda questo aspetto, per cui risultati, immagini e video verranno diffusi entro pochissimi giorni dal termine del torneo.

Come stai gestendo la cosa? riprenderai i combattimenti di classe A?

Tutti i match di classe A verranno ripresi.

Oltre alla competizione di Grappling, puoi dirci che bolle in pentola per il prossimo anno?

Dopo il Grappling Open avremo ospite da noi Jeff Curran, un fighter di MMA (appena reduce da una bella vittoria a Strikeforce), che ha combattuto in tutti i maggiori eventi internazionali, dal Pride allo UFC, dal KOTC allo Shooto, fino ad arrivare al WEC ed allo Strikeforce.
Curran è una cintura nera di BJJ (ha partecipato all’ultima edizione dell’ADCC), per cui si focalizzerà sugli aspetti della lotta con e senza GI, ma la collaborazione sarà a più ampio raggio e potrà prevedere l’introduzione di qualche fighter italiano negli Stati Uniti e la didattica nelle MMA.
In previsione ci sono poi almeno un paio di eventi di MMA a cui collaborerò ed il ritorno di NGT, tra Marzo e Maggio

Grazie mille e complimenti per il lavoro che state svolgendo su Grappling-Italia


Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X