Brazilian Jiu-Jitsu

AJ Agazarm tira la corda… e si prende una pizza

AJ Agazarm tira la corda... e si prende una pizza 1

L’americano AJ Agazarm ha una lista di vittorie più lunga della mio to-do list, nonostante questo sembra essere sempre meno simpatico alla comunità del bjj. Perchè? tutti i difetti che qualcuno può trovare nei calciatori li ha!

L’americano AJ Agazarm ha una lista di vittorie più lunga della mio to-do list, nonostante questo sembra essere sempre meno simpatico alla comunità del bjj. Perchè? tutti i difetti che qualcuno può trovare nei calciatori li ha!
Gioca sporco, tira la corda, si lamenta, non ha fairplay… a questo possiamo aggiungere anche recita e tuffo.

Torniamo indietro qualche tempo

Aprile di 1 anno fa: AJ Agazarm vs Jake Shields al Polaris

Siamo esattamente a un anno fa e  alla fine di un match molto divertente (e sporco) contro Jake Shields si prende della puttanella e anche un mezzo Stockton Slap.

Jake Shields: “Questo tizio qua ha detto solo cazzate, mettendomi pure le dita negli occhi. Settimana scord per la prima volta mi hanno messo delle dita negli occhi, e oggi cosa fa sto scemoscemo? La stessa cosa. Giusto ieri si vantava: Farò un pari, farò un pari, so che non ti posso battere, ma se faccio un pari la posso considerare una vittoria. Beh complimenti Aj, Sei una zoccola. Come ci si sente essere una fighetta e portarti a casa il tuo pari.

Lascio in inglese perchè rende di più: “This guy was talking crap the whole time, gouging my eyes,” Shields said. I just had my eye gouged for the first time in my life my last fight and now you got this prick doing the same thing. He was bragging yesterday, ‘I’m gonna try and make it a draw, I’m gonna try to make it a draw. I know I can’t beat you, but if I can make it a draw I’m gonna consider that a win.’ Well, congratulations A.J. You’re a bitch. How does it feel to be a pussy and get your draw?”

Aprile 2017: finale col Gi vs Jake Mackenzie

siamo all’open di roma dello scorso weekend, finale delle cinture nere massimo leggere. Aj si trova davanti Jake Mackenzie. durante i minuti finali è sotto alla mezza, e si lamenta con l’arbitro perchè Jake stallava. Finiti fuori dall’area di lotta ci mette 3 ore a rimettersi la cintura, e lo fa senza il minino rispetto per gli avversari.

L’arbitro da una penalità.

Aj Agazarm fa le scene, si rifiura di combattere, si gira… ed entrambi vengono penalizzati. Ma ormai il tempo è quasi finito. Agazarm continua a non fare nulla e perde ai punti.

ecco il link al video (https://www.facebook.com/ibjjf/videos/1703204256361566/) (qui si vede un po’ meglio: https://vimeo.com/211209541 )

Rome Open – Adult/Male/Black/Light – FinalsJacob Mackenzie vs AJ Agazarm

Publié par International Brazilian Jiu-Jitsu Federation sur samedi 1 avril 2017

Il giorno dopo c’è il no gi

Il suo avversario negli assoluti è Muslim Patsarigov (peso massimo ceceno che si allena in norvegia). Agazarm come da abitudine gioca sporco: prova a prendere la nuca tirando un gancio (come ha fatto con Shields) e poi tenta pure una testata Patsarigov, che però non aspetta e gli molla una pizza degna di questo nome.

Patsarigov sa di aver fatto la cazzata e se ne va, Agazarm si accascia come un calciatore in area di rigore.

 

????? ?? ?? ??????(?? ?? ?????? …..??????????) ???? ???? ????? ?? ????????

A post shared by ??? ???? (@kimura_kuw) on

Il ceceno viene giustamente squalificato, AJ arriva poi secondo nell’assoluto

Come direbbe Jake Shields?

AJ Agazarm tira la corda... e si prende una pizza 2

 

Update: grazie a Jacopo Madaro per le correzioni sui risultati di AJ

  • 2 in categoria nel gi
  • Niente podio nell assoluto gi
  • 1 categoria nogi
  • 2 assoluto no gi

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X