Brazilian Jiu-Jitsu Discipline

Fratello contro Fratello in casa Gracie…

Fratello contro Fratello in casa Gracie... 1

Ryron e Rener Gracie, probabilmente i più famosi dei nuoi volti hanno mandato una mail ai loro (numerosi) affiliti nel mondo facendo presente che si distanziavano da Ralek Gracie, loro fratello..

Che il casato dei Gracie fosse composto guerrieri lo si sapeva, così come si aspeva che alcuni elementi sono delle teste calde, un po’ più taciuta la storia che anche tra consangunei non corra sempre buon sangue.

E non parlo tra cugggini, secondi cugini, zii acquisiti e simili, ma anche tra fratelli, già negli anni 30 tra Helio e Carlos da una parte e George e Oswaldo dall’altra i rapporti non erano sempre idilliaci. Poi tra lo stesso è successo alla seconda generazione tra i figli di Helio e quelli di Carlson e adesso è successo anche alla terza generazione: Ryron e Rener Gracie, probabilmente i più famosi dei nuoi volti hanno mandato una mail ai loro (numerosi) affiliti nel mondo facendo presente che si distanziavano da Ralek Gracie, loro fratello..

Il sempre buono FLOSport riporta che i due fratelli non concordano con le modalità di business e di come stia gestendo il Metamoris Ralek… ( Il Metamoris è il primo evento degno di questo nome solo submission che nei primi eventi ha attirato buoni numeri, ma che si è “dimenticato” di pagare un bel po’ di atleti – ne abbiamo parlato qui: Metamoris sempre più in pezzi ). Nella lettera si legge

“Non abbiamo interessi nel Metamoris ma abbiamo sempre supportato nostro fratello Ralek, Anche se non siamo  sempre andati d’accordo con le modalità di fare business del Metamoris, non abbiamo mai creduto che fosse cosa nostra dovere esprimere i nostri dubbi su questa operazione… fin’ora.”

Passo indietro e alcuni aggiornamenti sul Metamoris

Il Metamoris è nato come evento Submission only nel 2012 con  lo strepitoso metamoris I… nel corso degli eventi abbiamo visto tantissimi match che volevamo vedere: Roger Gracie vs. Marcus ‘Buchecha’ Almeida, Eddie Bravo vs. Royler Gracie, Renzo Gracie vs. Sakuraba, persono Chael Sonnen vs. Andre Galvao.

Abbiamo poi scoperto che molti atleti non sono stati pagati, i rimborsi spese li paganno un altro giorno, le location non vedranno un soldo e, ciliegina sulla torta, il sito bucato e i dati delle carte di credito rubati.

Parole pesanti

“Ralek sta commettendo delle attività disoneste e fraudolente, e continua a farlo nonostante i nostri sforzi ripetuti di guidarli  (me li immagini col ditino puntato: ralek no, ralek caca, ralek no, seduto ralek seduto.) Abbiamo deciso di terminare ogni relazione commerciale con Ralek e il Metamoris.

Ci sentiamo in dovere di mettere in guardia chiunque voglia fare del business con Ralek o il metamoris, a qualsiasi livello.”

Vi tengo aggiornati quando Ralek risponde

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

5 Commenti

  • Ci vuole stomaco a denunciare un proprio fratello. Gli fa onore, se è vero che sta ravanando nella saccoccia altrui.
    Metamoris, che penso voglia dire ‘oltre la morte’, è stato un grande evento, peccato !
    Il duo Gracie nella foto lo seguo spesso quando fanno degli approfondimenti e delle analisi su Youtube.
    ‘i parenti sono come gli stivali…più sono stretti più fanno male’.

    • i fratelli Gracie (per molto tempo conosciuti qui su Gitalia come i Cugini Me… ) sono molto bravi, preparati e simpatici, e anche alquanti money grabber (ricordo la querelle con lo zio Royce per la storia delle cinture blu date online…).
      Se hanno deciso di prendere le distanze dal fratello vuol dire che la cosa era davvero grossa. peccato perchè il metamoris, oltre al nome figo, era un bel concetto e ha dato il via agli eventi submission only via PPV…

      • Ah ah ‘money grabber’! Hai sempre dei termini nuovi!
        Ah ah ‘money grabber’! Hai sempre dei termini originali.
        Ma che fine hanno fatto gli avvocati (degli atleti non pagati, magari in ‘class action’), gli scagnozzi dell’Equitalia sovranazionale.
        A Genova nel Medioevo e anche dopo, c’era la figura della ‘pittima’, uno che si vestiva di rosso/porpora sgargiante (per essere visto da tutti) e si attaccava al culo del debitore fino a sfinirlo…

X