SMASHPASSorizzontalepiccola
Tornei internazionali grappling Judo Kurash lotte tradizionali

L’Italia domina al Coimbra Junior European Cup 2022 in attesa del prossimo week-end ricco di eventi

L'Italia domina al Coimbra Junior European Cup 2022 in attesa del prossimo week-end ricco di eventi 1
Scritto da Giada Chioso

Nel prossimo week-end, sabato 26 e domenica 27 marzo 2022, ci saranno diversi eventi sportivi, sia di tipo agonistico che di tipo formativo.

  • Campionati Europei di grappling e grappling -gi UWW a Budapest, dove partecipa la Nazionale Italiana FIGMMA
  • Athens Junior European Cup 2022 di judo
  • seminario internazionale di kurash a Roma tenuto da esperti dell’International Kurash Institute

 

Intanto in questo week-end c’è stato il Coimbra Junior European Cup 2022, in cui hanno partecipato 21 nazioni tra cui l’Italia, la nazione più numerosa.

I judoka italiani sono stati 30 ragazzi e 28 ragazze.

L’Italia ha conquistato quattro medaglie d’oro con Asia Avanzato (-48 kg), Carlotta Avanzato (-57 kg), Antonietta Palumbo (-63 kg) e Valerio Accogli (-66 kg), cinque medaglie d’argento con Giulia Ghiglione (-48 kg), Giulia Carna (-52 kg), Asya Tavano (+78 kg), Simone Aversa (-60 kg) e Bright Maddaloni Nosa (-81 kg), otto medaglie di bronzo con Giulia Giorgi (-48 kg), Chiara Zuccaro e Thauany David Capanni Dias (-57 kg), Agnese Zucco (-63 kg), Erica Simonetti (+78 kg), Manuel Parlati (-60 kg), Gabriele Sammartino (-90 kg) e Francesco Basso (-100 kg), sette quinti posti con Anna Iovino (-48 kg), Emma Stoppari (-52 kg), Micaela Sciacovelli (-57 kg), Carolina Mengucci (-78 kg), Tiziana Marini (+78 kg), Alessio De Luca (-60 kg) e Gianmarco Lepre (-73 kg) e sette settimi posti con Asia Sassi (-52 kg), Irene Caleo e Matilde Notti (entrambe nelle -78 kg), Francesco Sampino (-60 kg), Flavio Petruzzelli (-66 kg), Manuel Vici (-81 kg), Tommaso Fava (-90 kg).

Classifica

Classifica femminile

-48 kg

  1. Asia Avanzato (Ita),
  2. Giulia Ghiglione (Ita),
  3. Giulia Giorgi (Ita) e Gemma Maria Gomez Antona (Esp)

-52 kg

  1. Ariane Toro Soler (Esp),
  2. Giulia Carna (Ita),
  3. Tatum Keen e Hannah Wood (entrambe Gbr)

-57 kg

  1. Carlotta Avanzato (Ita),
  2. Marta Garcia Martin (Esp),
  3. Chiara Zuccaro e Thauany David Capanni Dias (entrambe Ita)

-63 kg

  1. Antonietta Palumbo (Ita),
  2. Melkia Auchecorne (Fra),
  3. Kamile Nalbat (Ned) e Agnese Zucco (Ita)

-70 kg

  1. Ugne Pileckaite (Lit),
  2. Dagmar Van Wonderen (Ned),
  3. Simone Cross (Gbr) e Elena Dengg (Aut)

-78 kg

  1. Lieke Derks (Ned),
  2. Lyse Vermisse (Fra),
  3. Fabia Conceicao (Por) e Carolina Paiva (Por)

+78 kg

  1. Carmen Dijkstra (Ned),
  2. Asya Tavano (Ita),
  3. Erica Simonetti (Ita) e Dounia Nacer (Fra)

Classifica maschile

-60 kg

  1.  Marcus Auer (Aut),
  2. Simone Aversa (Ita),
  3. Luis Barroso Lopez (Esp) e Manuel Parlati (Ita)

-66 kg

  1. Valerio Accogli (Ita),
  2. Deny Altemirov (Bel),
  3. Robbe Demets (Bel) e Maxime Moundanga (Fra)

-73 kg

  1. Daniyl Zoubko (Fra),
  2. Hans-Jorris Ahibo (Fra),
  3. Ethan Nairne (Gbr) e Yarmo Jonk (Ned)

-81 kg

  1. Mihail Latisev (Mda),
  2. Bright Maddaloni Nosa (Ita),
  3. Spiros Eleftheriadis (Fra) e Jarne Duyck (Bel)

-90 kg

  1. Aslan Papoyan (Aut),
  2. Artur Kanevets (Fin),
  3. Ian Van Herk (Ned) e Gabriele Sammartino (Ita)

-100 kg

  1. Silvan Bulthuis (Ned),
  2. Hubert Illmer (Aut),
  3. Francesco Basso (Ita) e Nikola Petrovic (Can)

+100 kg

  1. Davit Kevlishvili (Esp),
  2. Karl Priilinn Turk (Est),
  3. Jules Blom (Ned)

Classifica delle nazioni

  1. Italia (4-5-8-7-7)
  2. Paesi Bassi (3-1-4-2-2)
  3. Spagna (2-1-2-5-4)

 

Si ringrazia la European Judo Union, EJU, per la foto del podio quasi tutto italiano della categoria -48 kg, dove sul gradino più alto, al centro, c’è Asia Avanzato, al secondo posto, a sinistra, Giulia Ghiglione, e a destra, al terzo posto la Giulia Giorgi e la spagnola Gemma Maria Gomez Antona.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Giada Chioso

Atleta agonista di judo, grappling (-gi e no-gi) con partecipazioni a gare internazionali anche di sambo, kurash e sumo. Insegnante tecnico di judo FIJLKAM. Laureata in scienze motorie e alla magistrale in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate con esperienza nella rieducazione motoria.