SMASHPASSorizzontalepiccola
Judo

Sarajevo European Cup

Sarajevo European Cup 1
Scritto da Giada Chioso

Sabato 7 e domenica 8 maggio 2022 c’è stata la European Cup a Sarajevo e la European Cup  per i cadetti a Bucarest.

Italia

A Sarajevo nelle categorie femminili c’erano 2 atlete azzurre: Valentina Tomaselli (-52 kg) e Cecilia Betemps (-70 kg)

Nelle categorie maschili ci sono 20 italiani:  Samuele Facinato, Francesco Cargnelutti e Biagio D’Angelo (-66 kg), Giovanni Zaraca, Edoardo Mella e Luca Rubeca (-73 kg), Luigi Pippa, Lorenzo Parodi e Kenny Komi Bedel (-81 kg), Matteo Rovegno, Michele Valeri e Mattia Gallina (-90 kg) e Davide Pozzi (-100 kg).

 

Invece a Bucarest c’erano solo due atleti a rappresentare l’Italia: Ilaria Venturi (-52 kg) e Simone Merodi (-50 kg).

Risultati

Bucharest Cadet European Cup 2022

A Bucarest sia laria Venturi (-52 kg) e Simone Merodi (-50 kg) hanno perso al primo turno rispettivamente con Christina-Magdalini Nona (Gre) e Andrei Vlad (Rou).

Sarajevo Senior European Cup 2022

L’Italia ha conquistato una medaglia d’argento con Lorenzo Parodi (-81 kg), una medaglia di bronzo con Luca Rubeca (-73 kg), cinque quinti posti di Valentina Tomaselli (-52 kg), Cecilia Betemps (-70 kg), Edoardo Mella (-73 kg), Kenny Komi Bedel (-81 kg) e Davide Pozzi (-100 kg) e due settimi posti di Biagio D’Angelo (-66 kg) e Michele Valeri (-90 kg).

Lorenzo Parodi (-81 kg) ha passato il primo turno e ha vinto fino in semifinale contro Abdelrahman Abdelghany (Egy), Zsombor Kurtan (Hun) e Nikola Gardasevic (Mne), perdendo solo in finale contro Benedek Toth (Hun), conquistando così un’importante medaglia d’argento.

Luca Rubeca (-73 kg) ha passato il primo turno e ha vinto contro Almos Dobrosy (Hun), Naim Matt (Swi), ai quarti di finale con Artem Khomula (Ukr), anche lui poi medaglia di bronzo, mentre in semifinale ha perso contro Arsen Avedisyan (Arm), poi medaglia d’argento, ma si è rifatto nella finale per il bronzo contro Jeroen Casse (Bel).

Valentina Tomaselli (-52 kg) ha passato il primo turno e poi al turno successivo, già ai quarti di finale, ha vinto contro Sara Matijevic (Cro), ma poi ha perso in semifinale contro Fiona Vanbiesbroeck (Bel), medaglia d’argento a fine giornata, e contro Klaudia Cieslik (Pol) nella finale per il bronzo, classificandosi così al quinto posto.

Cecilia Betemps (-70 kg) ha passato il primo turno e ha vinto il turno successivo contro Leonie Beyersdorf (Ger), ha perso ai quarti di finale contro Andela Violic, poi medaglia d’argento, nel ripescaggio ha vinto contro Naomi Overkamp (Ned) e Shaked Amihai (Isr), ma nella finale per il bronzo ha perso contro Emilie Sook (Den), piazzandosi così al quinto posto.

Edoardo Mella (-73 kg) ha passato il primo e poi ha vinto contro Yerrick Schriever (Ger), Meruzhan Sargsyan (Arm), ai quarti di finale contro Jeroen Casse (Bel) ma in semifinale ha perso contro Botond Toth (Hun), poi vincitore della categoria, e in finale per il bronzo contro Artem Khomula (Ukr), arrivando così ad un passo dal podio.

Kenny Komi Bedel (-81 kg) ha vinto i primi due incontri con Kerim Ouerfelli (Pol) e Michael Kistler (Sui), ma poi ha perso ai quarti di finale contro Marko Jancer (Mne), nei ripescaggi ha vinto contro Yaheli Lavi (Isr) e Ari Winkler (Isr) ma nella finale per il bronzo ha perso contro Nikola Gardasevic (Mne), piazzandosi al quinto posto.

Davide Pozzi (-100 kg) ha perso il primo incontro con Marton Veres (Hun) e nel ripescaggio ha vinto contro Abdalla Abdelsamea (Egy) e Stanislav Banchuk (Isr) ma nella finale per il bronzo ha perso contro Nikodem Kubiak (Pol), arrivando così quinto.

Biagio D’Angelo (-66 kg) ha vinto contro Jakub Biedrzycki (Pol) e Hugo Ribac (Fra), ma in semifinale ha perso contro Mohamed Abdelmawgoud (Egy), primo della categoria, nei ripescaggi ha vinto contro Michael Fryer (Gbr) ma ha perso poi contro Artyom Ghalachyan (Arm), classificandosi così al settimo posto.

Michele Valeri (-90 kg) ha passato il primo turno e ha vinto il secondo incontro con Daniel Bershadsky (Isr) ma nei quarti di finale ha perso contro Mihailo Ciric (Srb), nei ripescaggi ha vinto contro Samir Fejzic (Mne) ma ha perso poi contro Fabian Kansy (Ger), classificandosi così al settimo posto.

 

Ha perso ai quarti di finale: Giovanni Zaraca (-73 kg).

 

Hanno perso al secondo turno: Samuele Fascinato (-66 kg), Luigi Pippa (-81 kg), Matteo Rovegno e Mattia Gallina (entrambi nei -90 kg).

 

Ha perso al primo turno Francesco Cargnelutti (-66 kg).

 

Classifica Sarajevo Senior European Cup 2022

Classifica femminile

-48 kg

  1. Lois Petit (Bel),
  2. Nevena Milic (Srb),
  3. Paulina Szlachta (Pol) e Jente Verstraeten (Bel)

-52 kg

  1. Nawaliatou Babio (Fra),
  2. Fiona Vanbiesbroeck (Bel),
  3. Klaudia Cieslik (Pol) e Anja Stangar (Slo)

-57 kg

  1. Andjela Samardzic (Bih),
  2. Jana Ziegler (Ger),
  3. Olivia Gertsch (Sui) e Sacha Buwalda (Ned)

-63 kg

  1. Inbal Shemesh (Isr),
  2. Kaja Schuster (Slo),
  3. Brigitta Varga (Hun) e Aytaj Gardashkhanli (Aze)

-70 kg

  1. Lucija Babio (Cro),
  2. Andela Violic (Cro),
  3. SudabaAghayeva (Aze) e Emilie Sook (Den)

-78 kg

  1. Metka Lobnik (Slo),
  2. Paulina Dziopa (Pol),
  3. Julie Hoelterhoff (Ger) e Lea Gobec (Cro)

+78 kg

  1. Larisa Ceric (Bih),
  2. Wiktoria Lis (Pol),
  3. Katarina Lucija Vukovic (Cro) e Farah Sharaf (Egy)

Classifica maschile

-60 kg

  1.  Youssry Sami (Egy),
  2. Csanad Feczko (Hun),
  3. Bekirbek Morgoyev (Ukr) e Joshua Giles (Gbr)

-66 kg

  1. Mohamed Abdelmawgoud (Egy),
  2. Natanel Zhurovel (Isr),
  3. Charlie Young (Gbr) e Artyom Ghalachyan (Arm)

-73 kg

  1. Botond Toth (Hun),
  2. Arsen Avedisyan (Arm),
  3. Luca Rubeca (Ita) e Artem Khomula (Ukr)

-81 kg

  1. Benedek Toth (Hun),
  2. Lorenzo Parodi (Ita),
  3. Nikola Gardasevic (Mne) e Abdelrahman Abdelghany (Egy)

-90 kg

  1. Karel Foubert (Bel),
  2. Toni Miletic (Bih),
  3. Josip Bulic (Cro) e Tim Schmidt (Ger)

-100 kg

  1. Zsombor Veg (Hun),
  2. Oleksii Lysenko (Pol),
  3. Michal Jedrzejewski (Pol) e Nikodem Kubiak (Pol)

+100 kg

  1. Hamza Ouchani (Fra),
  2. Wojciech Kordyalick (Pol),
  3. Wesley Greenidge (Gbr) e Igor Vracar (Srb)

Classifica delle nazioni

  1. Ungheria (3-1-1-6-1),
  2. Belgio (2-1-1-2-0),
  3. Bosnia Erzegovina (2-1-0-0-3)

L’Italia si è classificata 11^ (0-1-1-5-2) su 27 nazioni.

 

Informazioni

Per maggiori informazioni sui risultati potete guardare sul sito EJU nella pagina dedicata: https://www.eju.net/event/sarajevo-senior-european-cup-2022/221455/

 

Ringrazio la European Judo Union per la foto del podio della categoria senior -81 kg dove c’è anche l’italiano Lorenzo Parodi a sinistra, medaglia d’argento.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Giada Chioso

Atleta agonista di judo, grappling (-gi e no-gi) con partecipazioni a gare internazionali anche di sambo, kurash e sumo. Insegnante tecnico di judo FIJLKAM. Laureata in scienze motorie e alla magistrale in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate con esperienza nella rieducazione motoria.