SMASHPASSorizzontalepiccola
Judo Tornei MMA Italia

A Lignano e a Teplice l’Italia di judo al top

A Lignano e a Teplice l'Italia di judo al top 1
Scritto da Giada Chioso

Sabato 9 e domenica 10 aprile a Lignano Sabbiadoro nel Bella Italia Village si è tenuta la European Cup per gli junior di judo, dove hanno gareggiato in casa diversi atleti italiani, oltre alla European Cup per i cadetti a Teplice, in Repubblica Ceca.

A Roma domenica 10 c’è stato il 2° Italia Open di MMA.

 

Lignano Junior European Cup

Sabato hanno gareggiato le categorie più pesanti: quelle femminili -63, -70, -78 e -57 kg, mentre quelle maschil ipiù leggere  -60, -66 e -73 kg.
Domenica è stato il turno delle categorie più leggere femminili: -44, -48 e -57 e quelle maschili più pesanti maschili: -81, -90, -100 e +100 kg.

Anche l’Italia era presente con 36 atlete e 53 gli atleti, è stata la Nazionale più numerosa.

Risultati italiani

L’Italia ha conquistato:

  • 5 medaglie d’oro con Giulia Giorgi (-48 kg), Asya Tavano (+78 kg), Valerio Accogli (-66 kg), Luigi Centracchio (-73 kg) e Bright Maddaloni Nosa (-81 kg)
  • 2 medaglie d’argento con Chiara Zuccaro (-57 kg) e Agnese Zucco (-63 kg)
  • 8 medaglie di bronzo con Alessia Tortorici (-52 kg), Veronica Toniolo (-57 kg), Antonietta Palumbo (-63 kg), Erica Simonetti (+78 kg), Tommaso Fava (-90 kg), Jean Carletti (-100 kg), Lorenzo Rossi e Andrea Palumbo (entrambi +100 kg)
  • 7 quinti posti con Asia Avanzato (-48 kg), Emma Stoppari (-52 kg), Carolina Mengucci e Irene Caleo (-78 kg), Tiziana Marini (+78 kg), Gabriele Sammartino (-90 kg) e Raffaele Verdirame +100 kg)
  • 10 settimi posti con Elena Guarducci e Alice Troiani (entrambe -48 kg), Asia Sassi (-52 kg), Thauany David Capanni Dias e Stefania Solina (entrambe -57 kg), Ilona Autiero (-70 kg), Giulia Bernetti (+78 kg), Vincenzo Manferlotti e Manuel Parlati (entrambi -60 kg) e Cristian Miceli (-66 kg).

 

Classifica

Categorie femminili

-48 kg

  1. Giulia Giorgi (Ita),
  2. Lea Beres (Fra),
  3. Pauline Cuq (Fra) e Tereza Bodnarova (Cze)

-52 kg

  1. Rebeka Keller (Hun),
  2. Larissa Sikinger (Aut),
  3. Alessia Tortorici (Ita) e Nicole Stakhov (Ger)

-57 kg

  1. Elin Henninger (Ned),
  2. Chiara Zuccaro (Ita),
  3. Martha Fawaz (Fra) e Veronica Toniolo (Ita)

-63 kg

  1. Laura Kallinger (Aut),
  2. Agnese Zucco (Ita),
  3. Antonietta Palumbo (Ita) e Anna Kriza (Hun) e Anna Kriza (Hun)

-70 kg

  1. Samira Bock (Ger),
  2. Julie Zarybnicka (Cze),
  3. Nika Koren (Slo) e Karla Kulic (Cro)

-78 kg

  1. Lieke Derks (Ned),
  2. Ilana Bouvier (Fra),
  3. Zanet Michailidou (Cyp) e Oceane Zatchi Bi (Fra)

+78 kg

  1. Asya Tavano (Ita),
  2. Carmen Dijkstra (Ned),
  3. Erica Simonetti (Ita) e Nicki Norcic (Slo)

 

Categorie maschili

-60 kg

  1. Marcus Auer (Aut),
  2. Emile Merdin (Bel),
  3. Enzo Jean (Fra) e Benece Farkas (Hun)

-66 kg

  1. Valerio Accogli (Ita),
  2. Driss Masson Jbilou (Fra),
  3. Robbe Demets (Bel) e Balint Gombas (Hun)

-73 kg

  1. Luigi Centracchio (Ita),
  2. Gergely Adorjani (Hun),
  3. Issa Naschcho (Aut) e Zelemkhan Batchaev (Bel)

-81 kg

  1. Bright Maddaloni Nosa (Ita),
  2. Filip Ivanka (Cze),
  3. Adam Kopecky (Cze) e Aurelien Bonferroni (Sui)

-90 kg

  1. Ilman Nesirkoyev (Bel),
  2. Aslan Papoyan (Aut),
  3. Tommaso Fava (Ita) e Ian Van Herk (Ned)

-100 kg

  1. Mathias Anglionin (Fra),
  2. Benjamin Mataseje (Svk),
  3. Jean Carletti (Ita) e Lukas Roswall (Swe)

+100 kg

  1. Jules Blum (Ned),
  2. Mathys Gomes Da Silva (Fra),
  3. Lorenzo Rossi (Ita) e Andrea Palumbo (Ita)  

 

Classifica per nazioni

  1. Italia (5-2-8-7-10),
  2. Paesi Bassi (3-1-1-2-1),
  3. Austria (2-2-1-4-2)

 

Teplice Cadet European Cup

Anche con 21 cadette e 21 cadetti l’Italia ha conquistato il primato nel medagliere (4-4-4-3-2), davanti all’Ucraina (2-2-3-1-0) e ai Paesi Bassi (2-1-0-2-4) su 29 nazioni.

Per i risultati è possibili vederli su: https://www.eju.net/event/teplice-cadet-european-cup-2022/220900/

2°Italia Open MMA

Domenica 10 aprile si è tenuto il 2° Italia Open MMA, organizzato da Figmma presso il PalaTorrino di Roma.

Per consultare i risultati cliccare sul link: https://figmma.smoothcomp.com/it/event/7035/results

Ringrazio l’International Judo Federation, IJF, per la foto del podio della categoria -73 kg, dove sul gradino più alto del podio c’è il judoka italiano Luigi Centracchio, medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Junior a Olbia l’anno scorso.

Autore

  • A Lignano e a Teplice l'Italia di judo al top 2

    Atleta agonista di judo, grappling (-gi e no-gi) con partecipazioni a gare internazionali anche di sambo, kurash e sumo. Insegnante tecnico di judo FIJLKAM. Laureata in scienze motorie e alla magistrale in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate con esperienza nella rieducazione motoria.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Giada Chioso

Atleta agonista di judo, grappling (-gi e no-gi) con partecipazioni a gare internazionali anche di sambo, kurash e sumo. Insegnante tecnico di judo FIJLKAM. Laureata in scienze motorie e alla magistrale in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate con esperienza nella rieducazione motoria.