SMASHPASSorizzontalepiccola
Judo

Day 6 senza l’Italia, terzo bronzo olimpico per Aguiar (Bra)

Day 6 senza l'Italia, terzo bronzo olimpico per Aguiar (Bra) 1
Scritto da Giada Chioso

Siamo al penultimo giorno delle gare individuali di judo al “Nippon Budokan” di Tokyo, le categorie interessate oggi sono: la -100 maschile e la -78 kg femminile.

Oggi l’Italia non ha schierato nessun judoka.

 

Classifica

Categoria femminile

-78 kg:

  1. Shori Hamada (Jpn),
  2. Madeleine Malonga (Fra),
  3. Mayra Aguiar (Bra) e Anna-Maria Wagner (Ger)

Categoria maschile:

-100 kg:

  1. Aaron Wolf (Jpn),
  2. Guham Cho (Kor),
  3. Jorge Fonseca (Por) e Niiaz Iliasov (Rus)

Curiosità

Nella categoria -78 kg la finale tra Hamada Saori (Jpn) e Madeleine Malonga (Fra) è durata poco più di un minuto con la giapponese, 2^ nella ranking monfiale, che ha vinto immobilizzando l’avversaria francese, 1^ nella ranking, in kuzure-kami-shio-gatame per 20 secondi.

Mayra Aguiar (Bra), 8^ nella ranking mondiale, bronzo olimpico nel 2012 e 2016,  attuale vicecampionessa mondiale, due volte campionessa mondiale (2014 e 2017) conquista in poco più di un minuto il terzo bronzo olimpico immobilizzando Hyunji Yoon (Kor) in kuzure-kami-shio-gatame per 20 seconsi.

Anna-Maria Wagner (Ger), 3^ nella ranking mondiale e attuale campionessa mondiale, si è aggiudicata il bronzo olimpico con un waza-ari di uchi-mata ai danni di Kaliema Antomarchi (Cub).

 

Nella categoria -100 kg la finale tra Aaron Wolf (Jpn) e Guham Cho (Kor), rispettivamente 5° e 6° nella ranking mondiale, è stata molto avvincente. È finita oltre 9 minuti d’incontro con un ippon di ouchi-gari del judoka giapponese con 2 shido a testa.

Jorge Fonseca (Por), 2° nella ranking list, attuale campione mondiale, ha ottenuto il bronzo olimpico grazie a un waza-ari di o-goshi ai danni di Shady Elnahas (Can).

Nella seconda finale per il bronzo, grazie a un waza-ari di sumi-otoshi, nonostante i due shido, Niiaz Iliasov (Rus), 7° nella ranking mondiale, ha battutto il trentaduenne Varlam Liparteliani (Geo), numero 1 in assoluto dei – 100 kg, vicecampione olimpico a Rio nel 2016 nella categoria minore, -90 kg, tre volte campione mondiale (2012, 2014 e 2016) e attuale medaglia di bronzo ai Mondiali e argento agli Europei. Il georgiano nom è riuscito a conquistare la seconda medaglia olimpica.

Ringrazio Ijf per la foto del podio olimpico delle -78 kg.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Giada Chioso

Atleta agonista di judo, grappling (-gi e no-gi) con partecipazioni a gare internazionali anche di sambo, kurash e sumo. Insegnante tecnico di judo FIJLKAM. Laureata in scienze motorie e alla magistrale in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate con esperienza nella rieducazione motoria.