Grappling-Italia.com è praticamente senza pubblicità: l'unico modo per andare avanti è grazie al tuoi aiuto.

Supportaci con 3 euro su https://www.patreon.com/ItalianMMA

Brazilian Jiu-Jitsu Judo

Ancora poche settimane in attesa dei grandi appuntamenti

Ancora poche settimane in attesa dei grandi appuntamenti 1
Scritto da Giada Chioso

E’ iniziato il 2023.

E’ in atto il training camp di judo internazionale, il 24° Judo Winter Camp a Lignano Sabbiadoro, mentre dal 9 al 17 gennaio riprenderà, dopo la pausa forzata dal Covid, l’Olympic Training Camp in Austria, a Mittersill, e tra poche settimane riprenderanno gli appuntamenti agonistici internazionali.

Brazilian jiu-jistu

La Nazionale Italiana di Brazilian jiu-jitsu parteciperà, spesata da BJJ ITALIA, ai Campionati Europei IBJJF che si svolgeranno a Parigi dal 23 al 29 gennaio 2023.
La Nazionale Italiana sarà composta dai seguenti atleti, primi classificati nei Ranking:
Cinture Marroni: Ivan Crotti (L’Accademia)
Cinture Viola: Jacopo Vinci (Aeterna jiu jitsu) e Ivanna Alzolay Herrera (Peak 29)
Cinture Blu: Nicola Guglielmo (Elite jiu-jitsu Ferrara) e Benedetta Manca (Matside jiu jitsu).
Cinture Bianche: Kamil Szarek (ATT Italy) e Doria Plackovic (Pound for pound).
Le due Cinture Nere Rudy Carovillano (Peak 29) e Yuri Contegreco (Star Kombat Torino), non potendo partecipare alla gara per mancanza dei requisiti richiesti dall’IBJJF, saranno premiati con un premio di 250 euro.
La Squadra Nazionale sarà accompagnata dal Direttore Tecnico Nazionale Bernardo Serrini.
ADIDAS, Partner Tecnico di BJJ ITALIA, fornirà a tutti gli atleti la divisa della Nazionale.
Alle prossime gare nazionali, che si svolgeranno a Roma il 26 marzo e il 4 giugno 2023, verranno selezionate le Nazionali Italiane di Brazilian jiu-jitsu Gi e No-Gi che parteciperanno, spesate da BJJ ITALIA, ai prossimi Campionati Europei IBJJF di Brazilian jiu-jitsu.
BJJ ITALIA è una organizzazione non profit che reinveste interamente i propri utili nello sport ed è l’unica organizzazione italiana che spesa Squadre Nazionali complete che partecipano alle gare internazionali di Brazilian jiu-jitsu dell’IBJJF.
Il Presidente Saverio Longo ci tiene a sottolineare che BJJ ITALIA può spesare gli atleti delle Nazionali Italiane di Brazilian jiu-jitsu grazie agli incassi delle gare nazionali di Brazilian jiu-jitsu che organizza. Quindi, tutti gli atleti e i Team che partecipano alle gare BJJ ITALIA contribuiscono alle spese degli atleti delle Nazionali Italiane, ai premi in denaro per i Team più meritevoli e alla promozione e allo sviluppo di un Brazilian jiu-jitsu più meritocratico e più inclusivo.
Per maggiori informazioni consultare il sito dell’International Brazilian Jiu-Jitsu Federation (IBJJF): https://ibjjf.com/events/european-ibjjf-jiu-jitsu-championship-2023

Judo

Dal 27 al 29 gennaio ci sarà il Grand Prix Portugal 2023 in Almada, dove gareggeranno 63 nazioni tra cui l’Italia.

La Nazionale Italiana di judo FIJLKAM sarà formata da 11 donne e 8 uomini: Asia Avanzato (-48 kg), Martina Castagnola e Kenya Perna (-52 kg), Giulia Caggiano e Thauany David Capanni Dias (-57 kg), Sara Lisciani e Agnese Zucco (-63 kg), Irene Pedrotti (-70 kg), Linda Politi (-78 kg), Eleonora Geri e Erica Simonetti (+78 kg), Andrea Carlino (-60 kg), Alessandro Magnani e Edorado Mella (-73 kg), Leonardo Casaglia e Bright Maddaloni Nosa (-81 kg), Lorenzo Rigano (-90 kg), Enrico Bergamelli (-100 kg) e Lorenzo Agro Sylvain (+100 kg).

Per maggiori informazioni consultare il sito dell’International Judo Federation (IJF): https://www.ijf.org/competition/2437

 

SMASHPASSorizzontalepiccola SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Giada Chioso

Atleta agonista di judo, grappling (-gi e no-gi) con partecipazioni a gare internazionali anche di sambo, kurash e sumo. Insegnante tecnico di judo FIJLKAM. Laureata in scienze motorie e alla magistrale in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate con esperienza nella rieducazione motoria.

Lascia la tua opinione