SMASHPASSorizzontalepiccola
Brazilian Jiu-Jitsu PRO Grappling & BJJ

Mundial IBJJF 2021: presentiamo le categorie femminili

Mundial IBJJF 2021: presentiamo le categorie femminili 1
Scritto da Jack Botinha

Come promesso, dopo aver presentato le classi maschili (click qui per leggere l’articolo), eccoci qui per presentare le categorie femminili nelle cinture nere adult del prossimo Mundial IBJJF, che si sta svolgendo in questi giorni. Il sabato è proprio la prima giornata dedicata alle Black Belts, dunque arriviamo puntualissimi.

Cominciamo con l’analisi.

ROOSTERWEIGHT: UNA REGINA E UNA SPERANZA ITALIANA

Saranno 8 le partecipanti nella categoria più leggera, e cioè nei pesi Rooster. La grande favorita della vigila è senza dubbio Mayssa Bastos, campionessa in carica nonché una delle lottatrici più quotate del momento, che torna ad indossare il Gi in una competizione importante dopo un prolungato focus sul No-Gi. 

I nostri occhi saranno puntati però sulla nostra connazionale Serena Gabrielli, che arriva da un ottimo momento ed in particolare si presenta forte di un doppio podio (adult e master) al World Pro della UAEJJF. Con così poche partecipanti nel bracket è sufficiente vincere il primo match per essere già sul podio, e sarebbe stupendo… ma si sa, al Mundial ogni match è una storia a sé!

LIGHT-FEATHER: LE NUOVE MINACCE

Nei Light-Feather 9 iscritte e tabellone davvero aperto ed intrigante. La campionessa in carica è Tammi Musumeci – sorella di Mikey – che nel 2019 ha vinto il suo primo titolo ma quest’anno dovrà difenderlo da una concorrenza molto giovane ed agguerrita. Occhio infatti ad Ana Rodrigues, classe ’98 che ha vinto il Mundial in ogni cintura colorata e che ha trionfato all’ultimo World Pro da nera, e alla giovanissima 20enne Jessa Khan nella quale i fratelli Mendes ripongono grandi speranze. In un bracket del genere l’esperienza potrebbe risultare il fattore chiave.

FEATHER: TITOLO VACANTE E UNA GRANDE FAVORITA

Nella -58 kg il titolo è vacante, poiché l’ex campionessa Ana Carolina Schimtt non compare nella lista degli iscritti a questo campionato mondiale. Il bracket non ha nomi altisonanti, fatta eccezione per Bianca Basilio che sarà la grande favorita in questa classe di peso: la Basilio ottenne l’argento proprio nella scorsa edizione e sarà più affamata che mai nel voler portare a termine la missione Medaglia d’Oro. 

LIGHTWEIGHT: IL RITORNO DELLA LEGGENDA

Forse una delle categorie più interessanti in ambito femminile quest’anno. Nei pesi leggeri la leggendaria Bia Mesquita – che detiene il record in quanto lottatrice più vincente nella storia del Mundial – è chiamata a difendere per il terzo anno consecutivo la sua medaglia d’oro. E’ giustamente lei ad avere i favori del pronostico ma nella categorie ci sono delle brutte clienti: Margot Ciccarelli arriva da un argento al World Pro, la veterana ex campionessa del mondo Hanette Staack è iscritta e Tata Ribeiro non rappresenta esattamente un’avversaria facile. Bella classe di peso.

MIDDLEWEIGHT: TUTTO APERTO

La categoria dei pesi medi (-69 kg) avrà sicuramente una nuova campionessa: la titolare della medaglia d’oro Ana Carolina Vieira, ha infatti cambiato categoria salendo nei -74 kg. A questo punto tutto può accadere in una divisione in cui non c’è una netta favorita: io dico di tenere d’occhio Raquel Canuto (esatto, la moglie di Renato) e la fortissima polacca Magdalena Loska che ha appena vinto gli ADCC European Trials. Certo, con il Gi è un’altra storia, ma dal punto di vista psicologico potrebbe arrivare parecchio fiduciosa dei propri mezzi.

MEDIUM-HEAVY: UNA CATEGORIA “RISTRETTA”

Purtroppo solamente 5 iscritte nella categoria delle Medium-Heavy, dove onestamente non mi aspetto grossa competizione per la già citata Ana Carolina Vieira, salita di peso. La Vieira è alla caccia del quarto titolo mondiale di fila e sembrerebbe avere la strada spianata. La molto mediatica Elisabeth Clay è presente nel tabellone ma, essendo specialista del No-Gi, non credo possa avere i mezzi necessari per arrivare all’oro.

SUPER-HEAVY: OCCHIO AI COLPI DI SCENA

Soltanto 5 iscritte pure nei Super-Heavy (la categoria più pesante), ma qui il livello di competizione è estremamente alto ed equilibrato: tutte hanno la propria chance di trionfare. Una su tutte è Gabi Garcia, che ha già vinto il mondiale per ben 6 volte anche se l’ultima volta fu 9 anni fa. Ma attenzione alle nuove leve! Gabrieli Pessanha arriva da un oro al Panamericano, Yara Soares è salita sul gradino più alto del podio al World Pro mentre Talita Nogueira ha vinto il Mundial nel 2011 e attualmente si sta dedicando alle MMA professionistiche. E’ la categoria più difficile da pronosticare!

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Jack Botinha

Rocker, cintura blu di BJJ, a volte anche persona normale.