Brazilian Jiu-Jitsu

Young Guns: Grace Gundrum

Young Guns: Grace Gundrum 1
Matteo
Scritto da Matteo

Grace Gundrum – Talento incredibile, forse insieme a Nicky Ryan è il prospetto del circuito NoGi sub only più in vista del momento.

Solo un anno fa incantava con prestazioni suntuose come il match contro la pluricampionessa del mondo IBJJF Rikako Yuasa che pur essendo più esperta e più pesante (c.a 5 kg) non è riuscita ad andare oltre ad un pareggio al QUINTET Fight Night 3.

Negli ultimi anni la ragazza del 10th Planet Bethlehem è cresciuta parecchio, mettendosi in mostra grazie a delle prestazioni pazzesche ai più alti livelli del circuito senza kimono, senza punteggio, con solo finalizzazioni.

Sfortunatamente per la Gundrum non esiste una categoria al limite dei 45 kg in ADCC altrimenti sono sicuro che sarebbe una potenziale campionessa.
Quest’atleta incredibile, che a mio avviso paga lo scotto di non essere sotto ai riflettori al pari dei colleghi di sesso maschile solo perché lo sport femminile è ahimè spesso relegato (ingiustamente) in seconda fascia, è imbattuta in competizioni ufficiali, da quando aveva dodici anni. Perché i risultati sono oggettivamente pazzeschi considerando che Grace ha appena compiuto solo diciotto anni.

Recentemente è stata promossa cintura nera dalle mani dei suoi istruttori Zach Maslany, JM Holland ed il fondatore della 10th Planet Eddie Bravo.

Fa sorridere pensare che ha iniziato ad allenarsi nel jiujitsu all’età di cinque anni perché subentrata all’abbonamento del fratello che si era invece ritirato. Da lì in poi è stato un successo dietro l’altro che l’ha portata ad affrontare (e sconfiggere) altre talentuose atlete americane come Alyssa Mia o più recentemente Danielle Kelly.

Attualmente Grace è imbattuta con un record di 34-0-2, si è formata e compete esclusivamente nel circuito NoGi sub only e dopo tredici anni di allenamenti continui si è diplomata cintura nera.

Poco importa se la promozione non segue le linee guida IBJJF, tanto non partecipa alle competizioni della sigla guidata da Carlos Gracie Jr.

Attualmente sta decidendo a quale college iscriversi nel proseguimento del suo percorso di studi, ma se l’etica e la determinazione messe nello sport saranno impiegate anche nello studio, sono sicuro che questa giovane donna avrà un futuro importante. E chiaramente glielo auguriamo!

 

 

 

 

Chi è l'autore

Matteo

Matteo

Appassionato di Jiujitsu dal 2010.

X