Seminari

Report seminario di Fabio Ciolli e Lorenzo Borgomeo a Triggiano (BA)

Report seminario di Fabio Ciolli e Lorenzo Borgomeo a Triggiano (BA) 1
Avatar
Scritto da FightStyle
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

 

 

Report seminario di Fabio Ciolli e Lorenzo Borgomeo a Triggiano (BA) 2

Le mixed martial art sono armonia tra diversi stili di lotta.

E’ questo il messaggio implicito che riassume al meglio questi due giorni di stage con Fabio Ciolli, allenatore della nazionale italiana di mma e Lorenzo Borgomeo, fighter internazionale che milita tuttora nel circuito americano BELLATOR.

Due maestri, due combattenti, ma prima di tutto due fratelli, che si sono avvicendati nel weekend del 12 e 13 Novembre sul tatami della palestra Body Life di Triggiano, alla presenza di un folto gruppo di fedelissimi dello striking, portato in puglia dall’accademia WCRA di Paolo Girone.

La cosa che più mi ha colpito è come sono venuti alla luce due punti di vista differenti, quello del combattente e quello dell’allenatore, che si sono focalizzati su un’importanza pari che hanno lo striking e la lotta a terra nella strategia di gara. Ecco perchè non solo negli esercizi preparatori, ma anche durante la parte tecnica, a classiche forme di striking (la sequenza jab/uno, due) veniva poi accordata una tecnica  a terra, quale single leg, per poi concentrarsi su diverse tecniche di strangolamento o su più classiche leve alle braccia.

Perchè un lottatore completo non può basarsi unicamente su uno stile marziale, visto che ognuno  ha i suoi difetti, qualcosa che lo espone agli attacchi dell’avversario, il primo passo per vincere è proprio riuscire a capirlo, dominare ciascuno di essi senza farlo unicamente suo. La flessibilità è ciò che dalle parole di Ciolli sembra essere l’unica arma vincente, a partire dalle posizioni, a cui l’allenatore dava particolarmente peso durante il seminario, mostrando quanto si modificassero durante le varie fasi di attacco e quanto non siano un dettaglio di poco conto nell’economia di gara.

Il tutto concluso, in entrambe le giornate, dallo sparring, per provare in giusta sicurezza tutto quello che era stato teorizzato poco prima, la ciliegina sulla torta che conclude un evento di portata nazionale, che avvicina la Puglia a questo nuovo mondo che sono le MMA, una realtà che non possiamo più ignorare in Italia. E naturalmente anche un ennesimo allenamento per i combattenti in preparazione dei futuri eventi di k1, combat grappling e MMA, in cui l’allenamento sistematico è la prima chiave del successo, unita naturalmente alla giusta strategia mentale per contrattaccare le mosse dell’avversario.

Siamo di fronte ad un processo inarrestabile che porterà gli atleti dell’accademia a combattere a Roma nella gabbia a Gennaio, un’esclusiva per il tacco d’Italia, a riprova dell’ottimo lavoro dei combattenti di casa e della sinergia con le accademie del centro Italia.

 

 

Chi è l'autore

Avatar

FightStyle

Natale Cassano, barese ventiduenne emigrante tra Roma e Napoli. Inizio la mia passione per le arti marziali nel Judo, per poi trasferirmi al Brazilian Jiu jitsu, Grappling e (per esperimento) nelle MMA. Seguire questo mondo a 360° sarà il mio lavoro. Per altre info www.fightstyle.wordpress.com

Sonny
1 Discussions
Sonny
13 Discussions
Sonny
13 Discussions
Lorenzo
Lorenzo in RISULTATI UFC 238
13 Discussions
Lorenzo
Lorenzo in RISULTATI UFC 238
13 Discussions
bepo
13 Discussions
Sonny
13 Discussions
bepo
13 Discussions
Sonny
13 Discussions
bepo
13 Discussions
Avatar
Tafazzi in RISULTATI UFC 238
13 Discussions
Sonny
13 Discussions
redwolf
redwolf in RISULTATI UFC 238
13 Discussions
Sonny
13 Discussions
Sonny
1 Discussions
Avatar
1 Discussions
Luca Morello
2 Discussions
Sonny
9 Discussions
Total discussions 34662
X