PRO Grappling & BJJ Brazilian Jiu-Jitsu Submission Grappling

Heel Hooks in IBJJF: ecco perchè è un’ottima idea

Heel Hooks in IBJJF: ecco perchè è un'ottima idea 3
Jack Botinha
Scritto da Jack Botinha

Dopo aver letto l’opinione del nostro boss (El Chupacabra) che ha dato spunti molto interessanti su cui riflettere (articolo qui), ecco un mio articolo di opinione sulla scelta da parte di IBJJF di aggiungere Heel Hooks e Knee Reaping nelle categorie marroni e nere No-Gi dal 2021.

Perchè, secondo me, è un’ottima idea?

Marroni e Nere hanno l’esperienza giusta

Come diceva il Chupa è vero, non essendoci distinzione pro/dilettanti in una stessa gara ci può essere il signore che compete solo per divertirsi e l’atleta vera e proprio che insegue una carriera nel BJJ. Dunque le priorità riguardanti la salute sono diverse.

Tuttavia se un praticante arriva alla cintura marrone o alla nera significa che ha alle spalle davvero davvero tanti anni di pratica e ha ormai un occhio allenato per riconoscere il momento in cui fare il famoso “TAP”. Questo secondo me vale sia per le leve alle braccia che per le leve alle gambe.

Magari servirà più attenzione ed è vero, forse un aumento di infortuni ci sarà. Ma nulla di allarmante! Piuttosto, mi sembra molto più pericoloso il salto in guardia chiusa, sul quale la vittima non ha il minimo controllo.

Rimanere al passo coi tempi

E’ innegabile che gli Heel Hooks e il leglock game in generale stanno avendo un ruolo molto importante nel Grappling degli ultimi anni (chi ha detto Danaher Death Squad?).

La scelta da parte di IBJJF di escluderle a priori è stato finora un grosso handicap per la federazione, e non è un caso che il Mondiale No-Gi sia sì una competizione importante ma pur sempre in ombra rispetto ad altre competizioni mondiali di BJJ senza kimono. Manca di appeal.

La novità del regolamento porterà la IBJJF a rimanere al passo coi tempi e renderà i campionati No-Gi della federazione molto più autorevoli agli occhi degli atleti e degli appassionati. Inoltre nelle gare ci saranno tante nuove accademie che finora hanno ignorato la IBJJF proprio per questo motivo.

Perchè ignorare il 50% del corpo umano? (cit)

Anche dal punto di vista puramente tecnico la scelta è fondamentale. Tanti hanno ignorato totalmente la questione “Leve alle gambe” (alcuni per pigrizia, altri per scelta) e probabilmente ne pagheranno il conto in competizione.

Le Leglocks sono un mondo a parte, molto affascinante e per niente banale. Impararle renderà i praticanti molto più completi e nelle gare si vedrà una varietà di gameplan molto più vasta rispetto a quanto si vede ora nel circuito IBJJF. Il bagaglio tecnico di Brown e Black belts sarà chiaramente maggiore rispetto ad ora.

Inoltre sarà bello vedere come i grandi team tradizionali (Alliance, Checkmat, ecc.) performeranno di fronte a piccoli team semi-sconosciuti che si sono specializzati solo su questo, magari per tanti anni, “nell’ombra”.

Heel Hooks in IBJJF: ecco perchè è un'ottima idea 4

Chi è l'autore

Jack Botinha

Jack Botinha

Rocker, cintura blu di BJJ, a volte anche persona normale.

X