MMA Europa Persone & interviste

Intervista a Maciej Browarski: “Vincere in queto modo non rende contenti,non crea felicità,è senza gusto.

Intervista a Maciej Browarski: "Vincere in queto modo non rende contenti,non crea felicità,è senza gusto. 1
Kamil Werno
Scritto da Kamil Werno

Inizialmente il tuo incontro con Alessio Sakara avrebbe dovuto svolgersi il 31 Ottobre,però successivamente fu spostato al 6 Dicembre.Questo cambio di data ti ha influenzato in qualche modo?Hai dovuto modificare qualcosa nei tuoi allenamenti?

Sì,in principio il nostro incontro avrebbe dovuto svolgersi durante FFC15 in Croazia.Gli organizzatori avevano però deciso di spostarlo nell’evento a Vienna per FFC16.Il cambio di data non ha avuto molta importanza per me ma,per quanto riguarda la mia preparazione,ho dovuto abbassare il ritmo,niente di significativo.

Come giudichi il tuo incontro con Alessio?Ti ha sorpreso in qualche modo?

Hmm…Alessio fino a poco tempo fa era un lottatore UFC,da una persona con questa esperienza ci si può aspettare di tutto.Ha fatto molti incontri e ha combattuto su più di un ring,per questo ero pronto a qualsiasi elemento a sorpresa da parte sua.Per quanto riguarda l’incontro vero e proprio mi viene difficile da giudicare,penso che me lo immaginavo in questo modo,cioè duro e pieno di scambi.Credo che ad Alessio piaccia questo stile.

Sei pienamente contento della tua vittoria sul fighter di Roma?

Andando a Vienna,e prima dell’incontro stesso,immaginavo come si sarebbe sviluppato e ovviamente vedevo il risultato finale,con la mia mano in alto alzata dall’arbitro,ma un andamento dei fatti come quello di Vienna,non lo auguro nemmeno ad un nemico.Vincere in queto modo non rende contenti,non crea felicità,è senza gusto.

Nel caso ci fosse una proposta di rivincita con Sakara,saresti disposto per un’altro match?

Parlarne adesso è difficile.Tutto dipende dai piani degli organizzatori e sicuramente da altri fattori,ma di sicuro sarebbe una super sfida e sarei certamente disponibile a questa proposta.

Alessio nel corso dell’incontro ha avuto una rottura del tendine del bicipite e sulla sua pagina Facebook ha scritto che sei “un vero guerriero che si è dimostrato umile e rispettoso”.Cosa vuoi rispondere a questa frase?

Cosa posso dire.Grazie.Un vero piacere sapere di essere giudicato in questo modo da una persona come lui.Per me combattere con Alessio è una grande sfida sportiva e sono molto contento di avere la possibilità di lottare con un fighter così.So che è stato già operato e sta tornando in forma.Gli auguro un veloce ritorno in efficienza e in salute.Voglio anche ringraziare le persone dall’Italia che stanno dimostrando simpatia e scrivono belle parole nei miei confronti,è piacevole.

Secondo te c’è più rispetto dell’avversario negli sport da combattimento rispetto ad altri sport?

Non saprei,è difficile da giudicare.Lo sport e la sfida sportiva insegnano il rispetto e la stima dell’avversario,quindi anche come persona.Questi valori sono sicuramente importanti.

Quali saranno i tuoi prossimi incontri?Come giudichi i tuoi rivali?

Da contratto il mio prossimo incontro  sarà la sfida con Marcin Zontek,a Fight Exclusive Night 5.Marcin è un lottatore che ha esperienza,ha combattuto in Russia per la M-1,così come per altre promotion e questo testimonia il suo valore.Ha avuto un periodo di pausa a causa di un infortunio e sicuramente ha la motivazione per combattere ma credo che l’incontro andrà a mio favore.

 

Testo originale dell’intervista in polacco.Per dovere di cronaca,aggiungo che non sono stati inseriti i caratteri speciali,cioè le lettere vere e proprie della lingua polacca.Un ringraziemento a Maciej che ha trovato il tempo per rispondere alle nostre domande.

Polska wersja wywiadu Macieja Browarskiego dla portalu “Grappling-italia.com” / “ItalianMMA”. Duze podziekowania dla Macieja,ktory znalazl czas na nasz wywiad.

Twoja walka z Alessio Sakara poczatkowo miala sie odbyc 31-ego Pazdziernika,ale potem zostala przesunieta na 6-ego Grudnia.Czy zmiana terminu wplynela w jakis sposob na Ciebie?Czy musiales zmienic niektore rzeczy w Twoich treningach?

Tak, pierwotnie nasza walka miala sie odbyc na FFC15 w Chorwacji. Organizatorzy zdecydowali jednak o przeniesieniu jej na gale do Wiednia na FFC16. Zmiana terminu nie miala dla mnie wiekszego znaczenia, natomiast jezeli chodzi o przygotowania to musialem troszke zwolnic tempo, nic wielkiego.

 Jak oceniasz Twoja walke z Alessio? Zaskoczyl Cie czyms?

Hmm… Alessio to do niedawna zawodnik UFC, po tak doswiadczonej osobie mozna sie spodziewac wszystkiego. Stoczyl wiele walk i walczyl w niejednym ringu, dlatego tez bylem nastawiony na kazdy element zaskoczenia z jego strony. Natomiast jezeli chodzi o sama walke to ciezko mi oceniac, mysle ze podobnie ja sobie wyobrazalem, czyli twarda, obfitujaca w duzo wymian. Alessio chyba odpowiada taki styl.

Czy jestes w pelni zadowolony z wygranej nad fighterem z Rzymu?

Jadac do Wiednia, a takze przed sama walka wyobrazalem sobie jej przebieg i oczywiscie koncowy wynik z moja reka podniesiona przez sedziego ku gorze, ale takiego biegu wydarzen, jaki mial miejsce w Wiedniu nie zyczylbym nawet wrogowi. Zwyciestwo w taki sposob na pewno nie cieszy, nie wyzwala radosci, jest bez smaku.

Jezeli pojawi sie propozycja rewanzu z Sakara,zgodzisz sie na ponowna walke?

Ciezko w tym momencie o tym mowic. To wszystko zalezy od planow organizatorow i pewnie jeszcze paru innych czynnikow, ale z pewnoscia bylo by to super wyzwanie i bylbym na pewno otwarty na taka propozycje.

Alessio w trakcie walki doznal zerwania sciegna bicepsu i na swojej stronie Facebook,napisal ze jestes “prawdziwym wojownikiem,skromny i pelen szaczunku”.Co chcesz odpowiedziec na taki wpis?

Cos moge odpowiedziec. Dziekuje. Milo slyszec tak pochlebna opinie na swoj temat od takiej osoby. Dla mnie walka z Alessio to na pewno sportowe wyzwanie, ale takze radosc z mozliwosci walki z takim fighterem. Wiem, ze jest juz po operacji i dochodzi do siebie. Zycze mu szybkiego powrotu do zdrowia i sprawnosci.
Rownoczesnie chcialbym podziekowac za dowody sympatii i mile slowa od osob z Italii, to mile i przyjemne.

Czy jest wedlug Ciebie wiekszy respekt do przeciwnika w sportach walki niz w innych sportach? 

Tak naprawde nie wiem, ciezko oceniac. Sport i sportowa rywalizacja uczy respektu i szacunku do przeciwnika, a co za tym idzie do drugiego czlowieka. Takie wartosci na pewno sa wazne.

Jakie sa Twoje nastepne walki? Jak oceniasz twoich przyszlych rywali?

Moja najblizsza zakontraktowana walka jest konfrontacja z Marcinem Zontkiem na Fight Exclusive Night 5. Marcin jest doswiadczonym zawodnikiem, bil sie w Rosji dla M1, a takze innych organizacji, co swiadczy o jego wartosci. Mial chwile przerwy spowodowana kontuzja i na pewno jest zmotywowany do walki, ale wierze ze walka potoczy sie na moja korzysc.

Chi è l'autore

Kamil Werno

Kamil Werno

Responsabile della sezione Est Europa, Kamil è famoso su grappling-italia per il suo occhio: i fighter di cui parla oltre ad appassionare diventato sempre dei campioni !

6 Commenti

  • Hanno fatto 3 minuti di match e gli usciva sangue da tutte le parti dire che ha vinto e una eresia…non e un avversario all’altezza di alessio non lo vedo proprio sto ” super match”…

  • @Tommy la tua cultura tutto tondo mi sconquassa il mio sistema…
    @Sonny – credo che un fighter sconosciuto che vince contro un veterano UFC e poi gli da la rivincita si puo chiamare a tutti gli effetti “super match” per la promotion .

    Kamil Grande as usual!

  • @Manolo
    Tutti (tutti gli utenti , dico TUTTI) hanno una bella cultura su questo sito, io mi abbevero di tutto quello che scrivete, io do il mio piccolo contributo!!

  • Io dico solo una cosa..la promotion e davvero mediocre i lottatori pure e alessio non ha fatto un bel affare (a meno che non lo paghino come in ufc) avrebbe dovuto scegliere meglio secondo me. Poi se vogliamo far finta che ha vinto il polacco ok,pero credo sia chiaro che alessio e di un altro livello e non c’entra nulla con la ffc e come opinione personale non vedo super match,ma un alessio che pur avendo le potenzialita per risalire la china,per qualche motivo non ci riesce.

  • Alessio nel match con Browarski ha dimostrato una gran bella velocità nei colpi mentre il polacco sembrava aspettasse più di contrattaccare e non prendeva tanto “volentieri” l’iniziativa.Sarei curioso di vedere a quanti colpi avrebbe resistito Browarski!
    @Tommy: mi aggiungo allo sconquasso di Manolo!Sapere che in Polonia si dice ITALII e WLOCHY,è di livello superiore! :-)

X