Persone & interviste

Anderson Silva

Anderson Silva 13Anderson Silva è uno dei fighter “colpo su colpo” più dominanti della storia. Non è solo pubblicità di Dana White. Su questo moltissimi concordano…. Rimane il fatto che i suoi PPV siano più bassi della media e che abbia molti meno fans di quanti dovrebbe averne un fighter del suo calibro. Come mai?? Molte sono le cause… ecco da parte nostra un excursus su

Anderson “The Spider” Silva

Partiamo con un incontro di Muay Thai. Tipica performance alla Anderson Silva: inizio incontro col botto, poi appena si sente tranquillo incomincia a fare lo sbruffone (qui con parsimonia)…. notate il secondo knockdown, avviene su un colpo mentre esce… una potenza di colpo spaventosa che Forrest griffin assaggierà qualche anno dopo….

Dopo di questo si stufa e inizia e prendere l’avversario a calci. Vittoria dominante

Andiamo alle MMA..

il 2006 di Anderson Silva

Anderson Silva vs Yushin Okami (20/1/2006)

Incontro dominato, con KO da sotto la guardia (mai visto prima) – verrà squalificato, ma che putenza…

Anderson Silva vs. Tony Fryklund (22/4/2006)

Dopo la squalifica contro Okami, è tornato al Cage Rage 16 per scontrarsi contro Tony Fryklund. nei precedenti incontri di cage Rage aveva già sconfitto Lee Murray, Jorge Rivera, e Curtis Stout. Come un predatore cammina verso Tony lo circonda con tutta la calma del mondo e lo smonta.Questo è l’incontro del famosissimo “colpo del gomito crescente” che ha appreso guardando il film ONG Bak ( !!!). Silva colpisce il 76% delle volte mentre tony solo 2 su 12…

Anderson Silva vs Chris Leben (28/6/2006)

Debutto all’UFC per Silva contro l’imbattuto Leben, il quale aveva fatto una previsione:“dopo averlo sconfitto tornerà in giappone, dove la competizione è meno accentuata”. Beh, ad Anderson basta poco per fargli andare il sangue al cervello. e smonta chris in 49 secondi ( !!!) – e di quei 49 secondo più della meta sono stati a fare da sacco che a rispondere ai colpi.

Leben ha piazzato un solo pugno mentre Silva 17 su 20, lasciando tutti a bocca aperta battesimo di fuoco.. una star stava per nascere (??), un altra invece si era scontrata contro un muro

Anderson Silva 14

Anderson Silva vs. Rich Franklin I (14/10/2006)

Dopo aver sfondato Chris Leben 4 mesi prima, a Silva gli si prensenta l’occasione di combattere per il titolo. Sulla carta incontro interessante.. Franklin al top della forma, campione in carica con due difese di titolo, aveva già sconfitto Jorge Rivera e Curtis Stout, Che Silva aveva spazzato via prima di arrivare allìUFC… ma anche a sto giro.. massacro. velocità. precisione, potenza.

Franklin resiste più di Leben , ma si prende comunque 28 pugni su 33 tentativi Di anderson Silva e non resiste nemmeno 3 minuti.

(non ho trovato nessun Video)

il 2007 di Anderson Silva

Anderson Silva vs. Travis Lutter (3/2/2007):

Dopo Aver convinto nei precedenti incontri Silva si scontra con Travis Lutter, che aveva appena vinto su Patrik Cote. Travis è il primo a mettere in difficolta Silva. Montato e spesso sotto Lutter, Anderson subisce takedown e non riesce a finalizzarlo quando gli mette un triangolo… Vince di misura grazie a delle gomitate. Silva poco soddisfatto di se, riesce a piazzare meno colpi in due round con Lutter che in 15 secondi con Lebe.

Anderson Silva vs. Nate Marquardt (7/7/2007):

In piedi Nate scambia bene, silva si trova culo a terra, Marquardt domina a terra, fino a quando Silva fa un cambio a campione riuscendo a ribaltare la situazione. Anderson dimostra di avere anche un grande sangue freddo ribaltando una pessima situazione e vincendo da quella ( oltre a fare vedere le basi di lotta che ha)

Anderson Silva 15

Anderson Silva 16

Anderson Silva vs. Rich Franklin II (20/10/2007):

Il rematch con Frankin ha avuto lo stesso risultato ma l’incontro è stato più bilanciato… per modo di dire… Silva ha piazzato 35 pugni su 43, mentre Franklin 15 su 40. Dopo due incontri cosi cosa Silva ritorna in gran Spolevero….

2008

Anderson Silva vs. Dan Henderson (1/3/2008):

Henderson, bicampione del Pride arriva nell’UFC con l’idea di riunificare i titoli: senza dubbio un incontro che promette bene. Henderson è un greco Romanista di altissimo livello e la lotta è il punto debole di Silva… vero??

Falso.

Il clinch della greco-romana non è la migliore cosa per stare lontano dalle ginocchiate del Ragno. Dopo un primo round a favore di Hendo, Silva torna evita dei takedown lo sfonda in piedi (32 pugni su 44 andati a segno) e alla fine fa un buon uso della sua cintura nera,vincendo con un mataleao.

Anderson Silva 17

Anderson Silva vs. James Irvin (19/7/2008):

Guardando i numeri e si vede la dominazione Silvana… 11 pugni su 11 andati a segno. irvin ci prova 2 volte e nn va mai a segno. Il suo debutto nei massimo leggeri è simile a quello nei pesi medi

Anderson Silva vs. Patrick Cote (25/10/2008)

All’UFC 90, un Silva spento  che finisce in maniera strana: il povero Cote, che era uno striker, mette giu il piede male e si fa male da solo !!!!! Finisce cosi il 2008 di Anderson Silva.

2009

Anderson Silva vs. Thales Leites (18/4/2009):

Dopo lottatori e strikers, tocca a una cintura di Bjj, Thales Leites. Anche qui Silva non brilla, vince ai punti.

Nonostante la vittoria il match è cosi cosa Silva piazza comunque la meta dei suoi colpi mentre Leites va a vuoto praticamente sempre ( meno del 10%)  – Pochi sono convinti di questo incontro, Anderson ha giocato troppo di rimessa, senza osare nemmeno un po.

Anderson Silva vs. Forrest Griffin (8/8/2009)

Dopo tre performance sottotono tutti (compresi noi:) davano Anderon sulla via del tramonto. E ancora una volta il ragno Brasiliano ci ha fatto capire che non ne capiamo nulla. Ha distrutto Forrest non solo sul piano fisico (il 50% dei pugni sono andati a segno) ma psicologicamente.
Forrest ha tirato 35 pugni andando a segno….. UNA volta. Nessuno aveva mia ribaltato Griffin in quella maniera, gioco di gambe, tronco, pugni in uscita pesantissimi ha lasciato tutti a bocca aperta.

Anderson Silva 18

2010

Anderson Silva vs. Demian Maia (10/4/2010):

L’UFC 112 ad AbuDabhi sulla carta prometteva di essere una delle più belle card della storia… è stata una delle peggiori. Uno degli incontri peggiori in assoluto: Silva vs Maia. Dopo due buoni round, Silva inizia a rallentare, fare il clown come mai prima sbeffeggiando Maia, che a suo avviso gli aveva “mancato di rispetto”. I fan delusi, Dana inkazzato nero ci portano a:

Anderson Silva vs Chael Sonnen (7/8/2010)

Ufc 117: Sonnen ha alzato il livello del “chiaccherare pre-incontro” a un livello che NESSUNO prima era riuscito. Se Demian Maia aveva offeso il ragno per aver detto che gli spezzava le gambe, non voglio immaginare come si senta Anderson prima dell’incontro. Chael Sonnen è riuscito in un’impresa che nemmeno i suoi 10 avversari prima erano riusciti a fare: Sonnen ha colpito Silva 81 volte piu di tutti gli altri fighter UFC insieme!

Sonne ha un cardio ottimo e Silva una discreta tolleranza al dolore, per farsi sbattere cosi tanto. Mi ha stupito moltissimo la facilità con cui Silva ha “ceduto” il suo gioco in piedi, subendo quello di Sonnen. A terra nella lotta Sonnen è un mastino, e Silva non so, non l ho mai visto davvero in pericolo anche se ha preso davvero tante botte. rimane il fatto che quando Chael ha battuto lo stadio è esploso !!

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X