News & Media Brazilian Jiu-Jitsu PRO Grappling & BJJ

Gordon Ryan e Danaher traslocano a Porto Rico, paradiso fiscale

Gordon Ryan e Danaher traslocano a Porto Rico, paradiso fiscale 1
Jack Botinha
Scritto da Jack Botinha

La grossa notizia della settimana è senza dubbio il fatto che Gordon Ryan, con gran parte della Danaher Death Squad al proprio seguito (Danaher compreso) lascerà il New Jersey e la vicinissima New York, sede dei suoi allenamenti. La meta è Porto Rico.

Con grande probabilità, dunque, non incontrerete più Ryan e il suo filosofico coach in caso di capatina alla Renzo Gracie Academy di NY. O almeno non durante questo strano periodo che stiamo vivendo.

Ma come è nata questa scelta di Gordon? Inizialmente il “King” aveva parecchio sgradito l’elezione di Biden da parte del New Jersey, essendo lui un Repubblicano più che convinto. Tuttavia non ne ha fatto cenno durante l’intervista rilasciata a FloGrappling, in cui spiega che la vita tra NJ e NY stava iniziando ad essere stressante: gli spostamenti richiedono tanto tempo per via del traffico della Grande Mela e ultimamente ha dovuto fronteggiare “gente che mi assillava chiedendomi soldi, urlandomi addosso e a volte addirittura aggredendomi fisicamente senza motivo”. Testuale!

Abbastanza da voler lasciare una casa da un milione e mezzo di dollari appena comprata? No, io credo che i veri motivi in realtà siano altri e sono in particolare due: le restrizioni Covid e soprattutto la tassazione.

Del primo ne ha parlato proprio Ryan, e ha dichiarato che a NY le restrizioni dovute al Covid-19 iniziano ad inficiare parecchio i suoi allenamenti. A Porto Rico le regole sono più blande e questo gli consentirebbe di allenarsi in modo identico ai periodi pre-pandemia e addirittura in modo “personalizzato” senza dover per forza rispettare gli orari e la programmazione settimanale della Renzo Gracie. Ma per fare ciò serve una palestra, ed ecco che ci colleghiamo alla questione tassazione.

Porto Rico è un paradiso fiscale nonostante sia uno stato federato degli Stati Uniti, e dopo il disastro causato dall’uragano nel 2017 le autorità del posto stanno cercando di attrarre milionari e miliardari per risollevare l’economia locale.. si dà il caso che il buon Gordon qualche milioncino ce l’abbia! Inoltre pare ci siano ulteriori vantaggi per chi apre un’attività e assume abitanti dell’isola (che hanno pure stipendi piuttosto bassi rispetto alla media).

Ed ecco quindi il progetto di aprire una palestra con programma di affiliazione con tanto di John Danaher e compagni di allenamento al proprio seguito. “It’s gonna be big” ha detto Ryan.

Chissà. Quello che è certo è che si vedrà tanta gente con una rashguard addosso a Porto Rico, nei prossimi mesi!

Gordon Ryan e Danaher traslocano a Porto Rico, paradiso fiscale 2

Chi è l'autore

Jack Botinha

Jack Botinha

Rocker, cintura blu di BJJ, a volte anche persona normale.