Bellator MMA MMA USA News & Media

RISULTATO BELLATOR 222

RISULTATO BELLATOR 222 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

Ieri notte in quel di New York si è svolta un’ottima card Bellator con alcuni dei loro migliori fighter.
Rory MacDonald è riuscito e superare Neiman Gracie in cinque round e accedere alla finale del WWGP. Rory sembra aver perso il killer instinct di un tempo e fatica contro Neiman che è comunque uno dei migliori membri della celeberrima famiglia a cimentarsi nelle mma negli ultimi tempi.
Rory viene portato a terra e subisce posizioni di dominio da cui riesce a uscire bene. E’ stata sicuramente un’ottima prova tecnica per il canadese ma ripeto, la motivazione di un tempo e anche la potenza nei colpi è molto diminuita.
I favori del pronostico per la finale sono a questo punto tutti per Douglas Lima.

Chael Sonnen si ritira finalmente dalle mma agonistiche a seguito della sconfitta subito da Lyoto “The Dragon” Machida. Onestamente il nativo di West Linn, Oregon sembra andare lì per finire la pratica più velocemente possibile e tornarsene a casa con la borsa. Nel primo round c’è da dire che si difende bene da un’ottima ginocchiata saltata ma nel secondo le sue avanzate verso le gambe di Lyoto continuano ad essere troppo telefonate e dopo la seconda ginocchiata d’incontro e il seguente ground and pound, l’arbitro ne ha abbastanza e interrompe il match.
Ora Lyoto si è probabilmente guadagnato una title shot dei massimi leggeri e vedremo se il doppio campione Ryan Bader accetterà di difendere la cintura o se vacherà il titolo per concentrarsi sui pesi massimi.

Dillon Danis batte l’ennesima vittima sacrificale e sfida tutti da Rory a addirittura Jon Jones. Un mito che però il pubblico comincia a bramare di vedere contro gente tipo Douglas Lima che possano metterlo ko in una dimensione parallela.

RISULTATO BELLATOR 222 2

Ottimo KO è quello messo a segno da Juan Archuleta sull’ex campione Eduardo Dantas che lo lancia al top della divisione dei gallo.

Il fighter più impressionante della serata è però il giapponese Kyoji Horiguchi. Il piccolo fighter nipponico che è un peso mosca naturale, affronta per la seconda volta Darrion Caldwell, campione in carica dei gallo e colossale per la categoria. Kyoji gli arriva a malapena al petto ma grazie alla sua classe cristallina, alto ritmo e attitudine di chi non molla mai, riesce a vincere la decisione dei giudici e laurearsi campione dei pesi gallo. Ricordiamo che questo match era parte di una co-promozione con la giapponese Rizin, in cui Kyoji è bi campione dei gallo e dei mosca.
Molti hardcore fan dell’epoca del Pride avranno gioito nel vedere il promoter della gloriosa lega giapponese Nobuyuki Sakakibara nel ring assieme a Kyoji.

RISULTATO BELLATOR 222 3

La promessa del Bellator Aaron Pico incontra ancora una sconfitta che ne smorza la traiettoria che molti credevano inarrestabile. Aaron, passato recentemente sotto la tutela di Greg Jackson, vince il primo round grazie ad un dominio nel wrestling. Il suo avversario, poco noto prima di questo match, è però un altrettanto talentuoso ungherese di nome Adam Borics che non è per nulla impressionato da Pico, continua a rialzarsi dopo ogni takedown e infine contrae il californiano con una bellissima ginocchiata volante che lo manda KO.

RISULTATI PRINCIPALI

Rory MacDonald batte Neiman Gracie per decisione unanime – difende il titolo dei welter e avanza alla finale del WWGP

Lyoto Machida batte Chael Sonnen per TKO (ginocchiata e pugni) – Round 2

Dillon Danis batte Max Humphrey per submission (armbar) – Round 1

Juan Archuleta batte Eduardo Dantas per KO (pugno) – Round 2

Kyoji Horiguchi batte Darrion Caldwell per decisione unanime – vince il titolo dei pesi gallo

Taylor Turner batte Heather Hardy via TKO (punches) – Round 1

Adam Borics batte Aaron Pico per KO (flying knee) –  Round 2

Valerie Loureda batte Larkyn Dasch per decisione

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

2 Commenti

  • Non so se avrò la voglia di vedere uno di questi match, qualche considerazione.
    Rory era davvero un big talent che secondo me si è in parte un pò rovinato nel match contro lawler ma che comunque la ufc ha fatto un errore nel rilasciare, restava un top 5 e poteva ancora dire la sua nei welter o almeno fare qualche buon match di sicuro.
    Danis l’ho visto al primo match che vinse grazie ad una leva al piede ottenuta direttamente da terra, a terra penso sia superiore a tutti o quasi in ufc (si, meglio anche di kabib) ma per il resto faceva il sacco, ecco forse il suo match lo vedrò.
    Kyogy è testimone di quanto l’attuale campione gallo è piuma ufc sia forte, perse nettamente contro dj non trovando mai il suo ritmo ed in one fa il bello e cattivo tempo..

Camillo
2 Discussions
Manolo
2 Discussions
Avatar
4 Discussions
Camillo
4 Discussions
Manolo
11 Discussions
Manolo
3 Discussions
Manolo
4 Discussions
Manolo
11 Discussions
Lorenzo
3 Discussions
Lorenzo
3 Discussions
Camillo
4 Discussions
bepo
11 Discussions
Lorenzo
11 Discussions
bepo
11 Discussions
bepo
11 Discussions
Fidi
11 Discussions
Manolo
11 Discussions
Rib
11 Discussions
Total discussions 34747
X