News & Media

VARIE DELLA SETTIMANA 2(CAIN, NGANNOU…)

VARIE DELLA SETTIMANA 2(CAIN, NGANNOU...) 1
Lorenzo
Scritto da Lorenzo

Segui UFC, Bellator e i grandi match di boxe su DAZN. Attiva ora.


Negli ultimi giorni sono stati annunciati dei grossi big match in UFC.

– Junior Dos Santos ritorna per un match da non perdere contro l’ultimo sfidante al trono dei pesi massimi, Derrick “The Black Beast” Lewis. Il match sarà per un UFC Fight Night a Wichita nel Kansas il prossimo 9 marzo. Si prevedono mazzate.

– La campionessa dei pesi paglia femminili Rose Namajunas ritornerà nella gabbia il prossimo 11 maggio a UFC 237 per difendere il titolo contro Jessica Andrade. La notizia è che il match si disputerà a Curitiba in Brasile dove Rose verrà probabilmente attesa da un pubblico ostile. Non solo l’audience starà preoccupando Rose perchè l’avversaria, nonostante abbia già perso un match titolato contro Joanna Jedrzejczyk, è in grande splovero ultimamente e vanta una fisicità fuori dal comune nella categoria femminile.

– Il ritorno dell’ ex campione dei massimi Cain Velasquez è stato ufficializzato per il 17 febbraio contro il terribile  Francis Ngannou. Cain ritorna dopo più di due anni dopo aver deciso di prendersi un periodo sabbatico dovuto a molti problemi fisici(in particolare alla schiena). Che sia il vecchio Cain oppure no, si preannunciano fuochi d’artificio come si dice in America. Francis è un esemplare ma contro Cain deve stare attento a wrestling e cardio.

– Jon Jones è risultato pulito dopo i test pre e post match di UFC232. Sembra quindi che il risultato dell’evento possa essere confermato ed ora sembra solo una formalità il fatto che riceva la licenza per combattere dal Nevada per il prossimo UFC235.

– Anderson Silva vorrebbe la reintroduzione della terapia per il rimpiazzo del testosterone nell’UFC.

Ci sono alcuni atleti che necessitano di rimpiazzo ormonale. Se l’USADA lo permettesse, avremmo uno sport ad un livello alto, con gente che ha smesso di combattere, come Vitor. Anche il sottoscritto, nonostante non l’abbia mai utilizzato. ma ci sono atleti che ne hanno veramente bisogno, perchè sono più vecchi. Dan Henderson ad esempio, e molti altri che hanno smesso a causa di ciò…

La dichiarazione è un frammento di una lunga intervista e può essere interpretata in vari modi ma per ora Anderson ha altro a cui pensare siccome lo aspetta il caldissimo Israel Adesanya a UFC234.

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

3 Commenti

    • se riesce a impiegare la tattica di buttarsi alle gambe ripetutamente nel primo round finchè Ngannou è gassato, Cain può vincere tranquillamente. Il problema è che deve essere al massimo della condizione fisica come lo era nel rematch contro JDS

  • Finalmente torna cain, era pure ora.
    Io ngannou però lo vedo male, cavolo da rising star che era ora sta facendo una brutta discesa, con cain ho i miei dubbi che possa spuntarla, peccato perchè ha del potenziale incredibile e poteva essere davvero un nuovo campione dei pesi massimi come mai se ne erano visti prima.
    Jones pulito…ok.
    Il caro vecchio Andy ne tira sempre fuori una, sembra proprio che gli piaccia trollare, comunque sarà veramente interessante vederlo contro adesanya, avrà pure un tot di anni ma in piedi rimane pericoloso, dubito c’è la faccia ma mai dire mai.

X