MMA USA News & Media UFC

UFC 225 – WHITTAKER VS ROMERO

Lorenzo
Scritto da Lorenzo
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

Notizia di ormai qualche settimana fa ma che merita un post.
L’anticipato rematch per il titolo UFC dei pesi medi tra il campione Robert Whittaker e lo sfidante Yoel Romero accade il 9 giugno a UFC225 a Chicago.

Si prevede una card gustosa con i seguenti match tra già confermati o in attesa di conferma:

Robert Whittaker vs Yoel Romero

Claudia Gadelha vs Carla Esparza 

Joseph Benavidez vs Sergio Pettis

Alistair Overeem vs Curtis Blaydes

Rashad Evans vs Anthony Smith

Andrei Arlovski vs Tai Tuivasa

Oltre a ciò sembra quasi sicuro il ritorno di CM Punk, che da fighter di casa, cerca di…boh, rispettare il contratto con l’ufc?Insomma non si sa per quale motivo un fighter con il record totale in mma di 0-1 debba combattere in una grossa payperview UFC.
Per quanto riguarda lo sfidante c’è scalpitazione ma sembra che sarà il giornalista/kickboxer amatoriale Mike Jackson, che già si giocò la prima shot a CM Punk contro Mickey Gall.

Per quanto riguarda il main-event sappiamo che Whittaker ha battuto Romero l’anno scorso per decisione unanime in un match combattuto e di alto livello.
Romero però ha dimostrato uno striking stellare mettendo ko Luke Rockhold e potrebbe cambiare strategia puntando più sullo striking e lottando meno.

Il campione australiano ha anche detto la sua su alcune dichiarazioni di Romero durante un’apparizione al Joe Rogan Podcast dove ha ammesso di pensare al ritiro.

Mi sembra che abbia mollato. Non puoi andare verso un match pensando al ritiro. Penso che quando succederà a me -e questa è solo un’opinione personale, nè giusta nè sbagliata- ma secondo me, quando sentirò di aver raggiunto la fine del percorso e ne avrò abbastanza di combattere, sarà la fine, smetterò. Chiamerei l’UFC il giorno dopo e direi ai miei allenatori che mi ritiro. Perchè non puoi approcciare un match sapendo che ti stai per ritirare subito dopo.

Insomma Robert sembra molto sicuro di se anche per come ha sfruttato la fisiologica poca attività di Romero negli ultimi due o tre round e per come non abbia mai rischiato di essere finalizzato durante le sfuriate e i takedown del cubano.

 

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

11 Commenti

  • Whittaker è davvero super interessante come fighter, è uno striker pericolosissimo.
    Io credo che il match sia un 50/50 è uno scontro alla pari, difficile fare qualsiasi pronostico ma comunque io punterei su whittaker che è stato abbastanza dominante l’ultima volta.

      • Ho visto Whittaker nel primo match con Romero e mi è sembrato veramente tosto. Ma anche Tim Kennedy mise in difficoltà il fenomeno cubano (che però a me ha sempre dato sospetti).

        • con Kennedy ha subito solo una sfuriata, tra l’altro illegale siccome Kennedy gli ha trattenuto il guantino con presa all’interno. Il resto stava dominando agilmente sia in piedi che a terra…
          Invece contro Rob non ha dato l’idea di dominare agilmente. Ha vinto i primi due round ai cartellini ma ogni volta che lo portava a terra Rob si rialzava subito e nello striking dopo i calci obliqui al ginocchio Rob è stato addirittura più efficace con un cambio di strategia.
          Secondo me l’ altro “piccolo” Gastelum è il secondo più pericoloso per Romero dopo Whittaker.

          • Gastelum per quanto io lo rispetti anche per il fatto che combatte una categoria sopra la sua non impensierirebbe per niente romero, anzi direi proprio zero chance, però riuscisse a fare le 170 libbre più agilmente sarebbe super interessante vederlo combattere nuovamente in quella categoria.

  • Witthaker è uno striker fenomenale, Romero non può reggere il suo ritmo. A meno di Ko vedo una replica del 1° incontro. Certo che un regno da campione del cubano sarebbe davvero spassoso, fra omelie e ammonimenti ci sarebbe da ridere

    Ma all’ufc fantasy nessuno vuole giocarci?

  • Cazzius 170 libbre sono 77 chili mica 65 e gastelum non ha il fisico dei middleweight manco per scherzo, doveva trovare il modo di restare nei welter.

17 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in RISULTATI BELLATOR HAWAII
17 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in RISULTATI BELLATOR HAWAII
17 Discussions
Sonny
7 Discussions
Manolo
1 Discussions
17 Discussions
Lorenzo
17 Discussions
17 Discussions
Lorenzo
17 Discussions
Lorenzo
2 Discussions
Total discussions 34152
X