News & Media Fanta MMA MMA Italia: Incontri Pro

MMA ITALIANE: STATISTICHE E SORPRESE….

MMA ITALIANE: STATISTICHE E SORPRESE.... 1
Italjap
Scritto da Italjap

MMA ITALIANE: spesso vengono fatte delle polemiche sull’utilizzo e sulla validità di alcuni siti, essenzialmente americani, che si occupano di classifiche, statistiche e ranking degli atleti

MMA ITALIANE: STATISTICHE E SORPRESE

MMA ITALIANE: spesso vengono fatte delle polemiche sull’utilizzo e sulla validità di alcuni siti, essenzialmente americani, che si occupano di classifiche, statistiche e ranking degli atleti….in particolare la critica principale é quella secondo cui in Italia le classifiche non hanno senso perché gli atleti sono pochi e combattono essenzialmente tra loro. Sono valutazioni che hanno un fondamento, salvo il fatto che in ogni paese dove le MMA sono già a buon punto, le classifiche vengono normalmente utilizzate, perché ad un certo momento della loro storia hanno deciso di cominciare a classificare i propri atleti. Detto questo si può anche solo giocare un po’ con i dati in nostre mani…..e spesso sono giochi che dicono delle grandi verità.

Per le statistiche che vogliamo proporvi utilizzeremo solo i dati presenti su Sherdog ( http://www.sherdog.com ) ….un po’ per comodità ed un po’ perché facilmente verificabili. Per quanto riguarda i nomi sono presenti sia gli italiani che i residenti in Italia più attivi nelle attuali card più importanti….comprese alcune vecchie glorie non più in attività….ne abbiamo presi una trentina….qualcuno mancherà forse perché aveva pochi dati caricati, abbiamo comunque cercato di fare un quadro sufficiente per fare qualche riflessione.

Una delle cose che ci incuriosiva era quella di trovare un parametro diverso dal solito e quantificabile in cifre, per fare una valutazione sul valore degli atleti. Abbiamo pensato a conteggiare i record degli avversari. Questo perché a volte vediamo atleti con record fatti essenzialmente di vittorie contro atleti poco noti…ed approfondendo si scopre che il livello degli atleti battuti é davvero basso. Un nuovo strumento di calcolo (nostro in esclusiva) ci ha dato delle risposte.

NUMERO DI VITTORIE DEGLI AVVERSARI DEGLI ATLETI ITALIANI

(sono stati fatti i semplici conteggi delle vittorie e delle sconfitte degli avversari degli atleti italiani, o residenti in Italia, presi in considerazione).

tavola2

1 – FABRICIO NASCIMENTO: é lui il recordman di questa classifica…i suoi 37 avversari hanno collezionato ben 462 vittorie….130 in più dei 40 di Minonzio, 140 in più dei 28 di Sakara e 171 in più dei 29 di Verginelli.

fabricio

FABRICIO NASCIMENTO

Diciamo che seppure nella sorpresa del primo posto, questa classifica chiarisce bene chi siano le vere colonne storiche delle MMA italiane.

PERCENTUALI DI VITTORIE DEGLI AVVERSARI DEGLI ATLETI ITALIANI

(sono state conteggiate le vittorie e le sconfitte degli avversari degli atleti presi in considerazione e calcolate le percentuali delle stesse).

tavola1

1 – ALESSIO DI CHIRICO: é in cima a questa classifica….la percentuale di vittoria della somma dei suoi avversari é la maggiore in assoluto. Questo risultato é dedicato a chi crede che in carriera abbia avuto avversari facili.

9318-600x365

ALESSIO DI CHIRICO

2 – VECCHIE GLORIE: sono più o meno tutte nella parte alta della classifica; Binda, Minonzio, Sakara e Verginelli hanno combattuto contro avversari fortissimi, probabilmente spesso senza fare troppo i conti su chi dovevano incontrare…chapeau!

ETA’ DEGLI ATLETI DIVIDIAMO I GIOVANI DAI PIU’ MATURI

(sono stati fatte semplici classifiche in base all’età dei fighter maggiormente attivi e delle cosiddette vecchie glorie).

tavola3

1 – MANOLO ZECCHINI: é il più giovane e nel 2014, appena maggiorenne, é stato il più giovane atleta italiano ad aver combattuto e vinto in Brasile.

2 – MATTEO MINONZIO: é il fighter più anziano in attività e sarà di scena a Milano a Venator 3.

MANOLO

MANOLO ZECCHINI

Chi è l'autore

Italjap

Italjap

6 Commenti

  • Non voglio fare il rompiscatole, però mi viene spontanea un’obiezione:

    “…a volte vediamo atleti con record fatti essenzialmente di vittorie contro atleti poco noti…ed approfondendo si scopre che il livello degli atleti battuti é davvero basso.”
    +
    “(sono stati fatti i semplici conteggi delle vittorie e delle sconfitte degli avversari degli atleti italiani, o residenti in Italia, presi in considerazione.)”

    Se si considera poco attendibile il semplice conteggio win/loss perché le vittorie potrebbero essere state conquistate contro aversari di scarso livelli; valutare l’avversario in base alle sue win/loss è altrettanto poco attendibile, perchè anche il record dell’avversario potrebbe essere stato costruito contro dei signor nessuno.
    A questo punto bisognerebbe vedere gli avversarsi degli italiani a loro volta con chi hanno combattuto e così via…

    Altro aspetto da considerare è: hai contato il record attuale degli avversari o quello che avevano al momento del match?

  • Minonzio deve essere una specie di cyborg o un vero talento genetico… 44 anni e ancora ha la forza di combattere in gabbia e nel calcio storico, e con buoni risultati. Inossidabile!

X