Grappling-Italia.com > News & Media > Persone & interviste > Report del seminario di Alessio Sakara a Bologna (+ Intervista )
News & Media Persone & interviste Video della settimana

Report del seminario di Alessio Sakara a Bologna (+ Intervista )

Report del seminario di Alessio Sakara a Bologna (+ Intervista ) 1
Kamil Werno
Scritto da Kamil Werno

Grappling-italia ha partecipato al seminario di Alessio Sakara che si è svolto presso Palaestra.it -Ecco il report e l’intervista al Legionarius


Segui UFC, Bellator e i grandi match di boxe su DAZN. Attiva ora.


3 Maggio 2014 – Grappling-italia ha partecipato al seminario di Alessio Sakara che si è svolto presso Palaestra.it (www.palaestra.it)  a Villanova di Castenaso (BO) in Via Bruno Tosarelli 356.Lo stage è stato realizzato in collaborazione con il team Domus Luctatorum (domusluctatorum.com),unico e solo team riconosciuto come filiale Legio’s Team su Bologna e Provincia.

Alessio è rientrato da poco dal viaggio in Brasile,dove si è allenato con i migliori team e fighter del mondo (come De La Riva,Josè Aldo e Claudio Coelho) ed è arrivato allo stage di Bologna per dare seguito al primo,che si è tenuto il 9 Novembre 2013 sempre presso Palaestra.it,sede del team Domus Luctatorum.

Il seminario comincia con diversi esercizi di riscaldamento: una serie di squat ed esercizi consecutivi basati su ginocchia al petto,flessioni e addominali a libretto,per preparare al meglio i partecipanti allo stage.

IMG_0617

IMG_0623

IMG_0630

Tra i ragazzi ci sono sia quelli che erano già presenti al primo stage di Sakara,sia persone che incontrano per la prima volta il “Legionario”; per seguire al meglio lo svolgimento degli esercizi e rendere l’apprendimento ancora più specifico,i partecipanti vengono divisi in due gruppi: avanzati e meno avanzati.

IMG_0639

Alessio comincia a spiegare quanto sia importante mantenere una posizione bassa durante la fase di striking,dove avere un baricentro troppo alto può essere facilmente sfruttato dal nostro avversario che,senza grandi sforzi,potrebbe portarci a terra.

IMG_0641

Lo stage continua e il “Legionario” illustra le principali combinazioni di striking,facendo vedere ai partecipanti,i potenziali attacchi da adottare e le difese per annullare le intenzioni del nostro rivale.Durante lo svolgimento del seminario,Alessio controlla che gli insegnamenti siano ripetuti in modo corretto,guardando i ragazzi mentre si impegnano nel lavorare sulla difesa dal jab con azione di contrattacco,su come muoversi nel clinch e sulle basi della lotta greco romana.

IMG_0658

IMG_0673

IMG_0675

IMG_0691

IMG_0708

IMG_0716

IMG_0725

Tra le varie spiegazioni di Sakara,esponiamo la situazione in cui l’avversario ci prende alle spalle e ci tiene ancorati in vita.Come prima cosa occorre cercare di sbloccare la presa del nostro rivale e,per fare questo,bisogna infilare il pollice tra le sue mani,così riusciremo ad eliminare la sua stretta; tenendo con la nostra mano destra la sua mano sinistra e,rimanendo a contatto con l’avversario,facciamo passare la nostra mano sinistra in modo da prendere il suo corpo,per poi atterrarlo con un double leg o un single leg.

IMG_0734

IMG_0736

 

IMG_0737

Il “Legionario” spiega anche quanto è importante il lavoro a terra e illustra ai partecipanti come controllare l’avversario quando si trova in guardia,mezza guardia oppure come avvicinarsi in modo corretto se il nostro contendente si trova a terra e usa le gambe per difendersi.

A fine stage,Alessio si ferma per scattare diverse foto con i ragazzi e rispondere ad alcune domande di curiosità.

IMG_0908

Si parla ovviamente del passato in UFC,dove Sakara dice che “Combattere in UFC è una grande emozione ma,con il passare del tempo,si riesce a domarla”. Altro argomento su cui si discute è il passaggio della categoria di peso, dove Alessio scherza dicendo “Prima andavo per gli 84 kg ed ero magro.Ora andrò per i 93 kg,combatterò con la panza e sò contento!”

A breve il video dell’intervista realizzata ad Alessio Sakara,che ringrazio per la disponibilità.Un ringraziamento anche ad Alessandro Borghi Pietro Spongano.

 

Chi è l'autore

Kamil Werno

Kamil Werno

Responsabile della sezione Est Europa, Kamil è famoso su grappling-italia per il suo occhio: i fighter di cui parla oltre ad appassionare diventato sempre dei campioni !

Gitalia-logo-80x80Grappling-Italia.com – Migliaia di persone usano Grappling Italia per rimanere aggiornate su UFC, MMA Italia, Venator e tutte le altre promotion di arti marziali miste. Chiunque ami le Arti Marziali Miste / MMA in italia arriva prima o poi su g-italia, come viene affettuasamente chiamato dai lettori. E una volta arrivati anche voi sarete rapiti dal taglio del sito, dai commenti, dalle risate, dalla comunita che si crea. GItalia e il miglior sito di MMA italia e probabilmente nel mondo.

Ottobre

20Ottallday2 Trofeo di Sambo "Coppa Sardegna"

20Ottallday7 Coppa Italia di Brazilian jiu-jitsu/Grappling Gi FIGMMA (Roma)

26OttalldayUFC Singapore: Maia vs. Askren

26OttalldayMonferrato Cup

Novembre

03NovalldayBari jiu-jitsu Challenge 2019

08Novallday10Mondiali di Sambo 2019 - Seoul

09NovalldayAbu Dhabi National Pro Italy di jiu-jitsu (milano)

09Novallday10Amsterdam International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

09Novallday10Amsterdam International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

11Novallday16DicMondiali IMMAF - Bahrain

15Novallday17Campionato mondo Pankration Roma

16Novallday17Paris Fall International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

16Novallday17Paris Fall International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

23NovalldayEuropean Kids IBJJF Jiu-Jitsu Championship (Irlanda)

23Nov(Nov 23)8:12 am24(Nov 24)8:12 amDublin International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

23Nov(Nov 23)8:12 am24(Nov 24)8:12 amDublin International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

23Nov8:25 am8:25 amMilano Winter Challenge GI

24NovalldayMilano Winter Challenge NO-GI

24NovalldayMilano Winter Challenge Kids

30NovalldayBerlin International Open IBJJF Jiu-Jitsu No-Gi Championship

30NovalldayBerlin International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship

Copyright © 2008 & Seguenti: Grappling-Italia.com / ArtiLotta. MMA Italia, UFC & Arti Marziali Miste Ringraziamenti.

X