News & Media UFC

Brock Lesnar: Sono un combattente

Brock Lesnar: Sono un combattente 1

Sembra che a Brock non gli interessasse fare TUF 13, ma ha ricevuto un’offerta: tanti soldi , eventuale title shot, e una casettina a Las vegas

PRIMA ANCORA di inizare. Piace a tutti commentare, piace a tutti discuetere e fare bar sport MA c’è un limite a tutto. Ogni giorno pù di mille persone passano da questo sito e NON esiste che i commenti di pochi inquinino le letture di tutti.

Partiamo da questo post con un DELTA DUE di sorveglianza. Per chi trolla e chi nutre i troll cartellino rosso e punizione esemplare (Clay guida viene a casa vostra e vi lecca le posate di nascosto).

Grazie Mille,

El Chupa

(la parte due non l ho trovata)

Intervista a Brock Lesnar… ovvero come Dana mi ha convinto.

Sembra che a Brock non gli interessasse fare TUF 13, ma ha ricevuto un’offerta a cui non poteva dire di no… ovvero: tanti soldi , eventuale title shot, e una casettina a Las vegas per tutta la famiglia.

Lesnar ha anche silenziato tutti i dubbi sul suo ritorno in WWE per Wrestlemania. “Certe dicerie prendono vita da sole – Sono un fighter, e la non c’è nulla da combattere, non ho mai inseguito la wwe”

“quando non sanno cosa fare le persone parlano… e divertente. io sono a massacrare Renne (traduzione libera) oppure a pescare e questi qui parlno di me… e io non ho nemmeno aperto  la bocca”

sei settimane a Las Vegas non sono il massimo per Lesnar, ma alla fine può fuggire dal tempo freddo e ha la possibilità di riprendersi la – sua cazzo- di cintura.

” ho un sola cosa in mente: aiutar quei ragazzi a migliorare le loro vite, ho dei buoni coach che sapranno aiutareli, e quando batto Dos Santos avrò il mio rematch contro Velasquez”

io sono molto dubbio solo del fatto che se Lesnar vince davvero JDS si meriti un altro title shot, dopo essere stato polverizzato in maniera cosi brutta. Tra l’altro JDS non parla benissimo inglese e di sicuro non porterà lo stesso spettacolo di un Roy Nelson, che tra l’altro è conosciuto dal grande pubblico del TUF in quanto ex partecipante.

Fossi stato in Dana avrei fatto un Interim JDS vs Shaub o chiunque ancora non ha avuto il tile shot ( e che JDS avrebbe polverizzato con “facilità”),

un TUF 13 Costoletta vs Lesnar, Vincitore TUF contro Carwin che dovrebbe tornare tra poco e si trovava il main contender, Unificazione titoli e poi l’unificato contro il main contender….

Ci ne sarebbe stato per abbastanza per fare tutto il 2011 e sarebbe stato abbastanza largo da permettere sostituzioni in caso di infortuni…
datemi il numero di Joe Silva, che gli spiego due cose….

Brock Lesnar: Sono un combattente 2

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

46 Commenti

  • mi pare di essere stato chiaro su quello che penso , comunque ripeto:
    se Lesnar non si allena e non si presenta in ottima forma ha possibilià 0 di vincere
    se si presenta la top della forma ha 1 possibilità su 5 di vincere e quella possibilità consiste nel gap su Dos Santos continuamente per tutta la durata del match, in tutti gli altri casi JDS lo sbriciola perchè è troppo superiore come striker (e suppongo che si alleni fino al match per evitare di essere atterrato da Lesnar come ha fatto Velasquez)

  • io cmq vedrei piu sfavorito carwin che lesnar da mandare contro cigano;shaub piccinino farebbe la fine di struve o di yvel,lesnar sarà quasi un fighter monodimensionale,ma può ambire piu degli altri alla vittoria(rimane cmq sfavorito);spero solo che il vincitore nn si acciacchi,vorrei jds e cain al massimo della forma per evitare scusanti;(minchia oh certo che anche il ragazzino qua è na bestia,l’intervistatrice sembra una bimba,nn sarà lesnar ma fa fatica pure lui a passare dalle porte)

  • io la butto li poi magari mi linciate però mi è venuto in mente che lesnar invece che ricercare sempre il take potrebbe cercare di lavorare di piu alla couture o meglio alla jackson dei bei tempi:ossia clinch alla parete e cercare nn il solito double leg,ma un vero e proprio slam,ecco se riuscisse uno slam fatto bene potrebbe davvero svoltare il suo match,sec me la tattica take down ground and pound se la aspetta troppo jds(insomma dai è una marrone e si allena con minotauro da una vita);ci pensavo da un po’ che lesnar nn ha mai fatto slam apparte in wwe,ma la forza ce l’avrebbe e anche il minimo indispensabile di tecnica,perchè a cazzoti va giu,di take è prevedibile e per la prima volta l’avversario è piu veloce(cain nn è un fulmine alla fine,un mostro ma nn velocissimo),se si assicura un buon clinch,108 kg d’uomo nn sono tantissimi per lui da sollevare,fossi nel suo team imposterei proprio il game plan per cercare un ko da slam ,voi che ne dite?sec me è l’unico modo e nn mi sembra un’utopia

  • La tecnica del portare alla gabbia stile couture l ha già usata vs cain,..
    Poi tra quello e metter ko un avversario con uno slam c passa una vita…
    Di santos vorrei veder la resistenza al take e premesso che vada giu la capacita di incassare un eventuale g a p … Lo vedo molto determinato.. Non mollerebbe mai in un match! Ha piu voglia di vincere di chiunque!!!

  • le batutte sulla wwe per favore risparmiamocele,io parlo di slam da lotta librea o greco romana nn di f5; sec me nn è cosi da scartare come dite visto che molti incontri importanti si sono decisi con degli slam paurosi(arona- jackson,wanderlei -sakuraba 1, piu tutti quelli che si vedono nelle leghe inferiori per cosi dire)in fondo se chi fa bjj deve essere un mago a sottomettere,chi fa il wrestler dovrebbe saper attuare tutte le tecniche della lotta tra cui appunto lo slam(bello quello di diego sanchez fatto di rabbia nn di muscoli che però thiago ha assorbito alla grande con molta tecnica ),certo ci vuole anche fortuna ma soprattutto su palle cosi per legare in clinch dos santos e resister alla dirty boxing senza farlo scappare;jo dici l’ha gia usata,ma jds nn ha il wrestling “difensivo” di cain,pesa uguale ma è piu alto quindi anche anatomicamente meno difficile da sollevare;ripeto può essere un colpo a sorpresa ,non entra il take e sono ancor vivo?bene ti lego resisto ai tuoi short punches(bisogna vede come siamo messi colla resistenza al dolore però è un’altra storia….)e ti lavoro per sollevarti di potenza;ripeto in piedi nn c’è storia,take e gnp jds ti dice”provaci”,un lavoro di clinch continuo,magari anche palloso,la vedo come una speranza per il brockolo;nn capisco perchè vi sembra cosi irreale uno slam in mma;io personalmente nn amo i match con i wrestler,ma uno dei motivi(forse l’unico) per cui li trovo interessanti è proprio per la possibilità di assistere ad uno slam da ko o cmq che risolve l’incontro;jona cazzo te che sei un patito dei wrestler dovresti condividere sto pensiero,per quanto in parte utopistico,ma nn impossibile;una brutta caduta magari nn lo manda ko ma nn so se siete mai caduti di schianto ,ti spezza il fiato e rischi a quel punto anche se nn sei ko;poi ci sta che cigano sia di gomma piu di fedor e si rialzi ridendo ma a quel punto diamogli il titolo senza pensarci 2 volte cazzo

  • Si , sul fatto ke cadere subendo uno slam è molto piu duro da incassare ke x mezzo di un take dawn siamo d accordo.. Io adoro gli slam.. É il modo piu efficace x stendere e i wrestler nel g a p, nel mettere al suolo, e di solito come potenza non hanno pari… I lottatori di jj si stanno rassegnando a resistere spalle a terra x tre round e basta quando combattono con dei buoni wrestler…
    Poi se il fighter di jj é ottimo si rischia d veder un match palloso xke è l unico tipo di modo x vincer il match…… Peccato solo x chi da codardo vuol tirare ai punti…
    Chiudendo la parentesi jj wrestling, aggiungo ke condivido la strategia di crocop@ … Lesnar deve pressare alla gabbia, stancare ed andar di slam o di semplice take… Xo la cosa piu importante è ke nn abbia fretta come con cain!!!

  • se avevi in mente lo slam di rampage…. capisci bene che ci vuole anche un errore dell avversario … e li erano a terra … uno slam da clinch è in pratica un take down … e non ha nessuna speranza di essere piu efficace…. di un take down….
    non so se sta tecnica di spingere come un mulo contro la gabbia x cercare un take down “ignorante” non sia proprio il motivo del calo totale di cardio che lesnar ha avuto nel match con cain…
    tra parentesi con secondo take down l ha tennuta a terra molto meno che col primo ( dove invece ha sbagliato la gestione della fase a terra )
    in clinch contro la gabbia i wrestler li vedo meglio con la dirty boxe +takedown piuttosto che solo takedown ( che invece è cercato a stecca daun bjj )
    la vicinanza della gabbia riduce l efficacia del gnp mentre può anche essere sfruttata da un bjj

  • Non ha tutti i torti @ Andrea ..
    Aggiungo xo ke magari in spazi liberi in mezzo all ottagono è dura entrar di take se l avversario da il lyoto machida”scappa”.. Invece pressando alla gabbia nn scappa ed in piu nn ha tutto sto spazio x colpirti di strike?!

  • quoto jo:in mezzo alla gabbia è meno facile entrare di take;cmq rampage arona è un esempio,cioè jackson in ogni incontro cerca sempre il possibile slam(anche contro machida ci ha provato)perhè è una delle sue armi lo sanno tutti i suoi avversari;poi si tecnicamente uno slam è un take down perchè l’obbiettivo è lo stesso,ma capisici che l’effetto è ben diverso;io parlo proprio di un game plan basato su questo un po’ come randleman che appena poteva ci provava;ripeto è una possibilità,una carta che un wrestler dovrebbe giocare sempre,il semplice take atterra l’avversario che però è ancora fresco e può liberarsi piu facilmente;poi in questi incontri cosi importanti sono convinto che conti piu che altro il fattore psicologico;quando parlavo di dos santos che piazza i suoi du tre colpi per minare la sicurezza dell’avversario,è lo stesso per lesnar,fargli capire chi è piu forte,almeno fisicamente;molti match si perdono ben prima di entrare sul ring;vedi rogers vs overeem,aveva gia perso prima di entrare;perchè l’autostima,la paura,l’inibizione di fronte all’aversario sono molto piu letali di un calcio in faccia;anche brock con cain nn è salito convinto sul ring,a me dava st’impressione(si vede molto bene quando alza il pugno appena entrato nell’arena dai backstage nn lo fa con sicurezza,guardatelo è come mezzo bloccato);jds ha sempre la stessa mentalità invece lui picchia piu forte dell’avversario e nn ha paura di nessuno,questo conta molto dii piu di anni di kick boxing o wretling a livello di sicurezza personale e autostima .CIoè concludo dicendo che se l’avverario sai che è piu forte di te in questo momento,devi entrare sul ring pensando l’esatto opposto,cioè distruggerlo nn batterlo,che nn vuol dire sottovalutarlo anzi il contrario;se provi a fare un take e chi hai davanti è piu forte nn ce la fai,se punti a mandarlo ko con uno slam e ce la metti tutta,magari ti entra solo un take ecc cioè se vuoi otenere 100 devi dare 200,sopratutto se parti svantaggiato;questo è quello che mi hanno sempre insegnato e mi sembra una cosa logica

X