Intervista a Antonio Saracino

Grazie a Saverio Longo della Federazione italiana Grappling & MMA (http://www.figmma.it/ ) per le interviste.

ANTONIO SARACINO – Campione Italiano di MMA-Combat Grappling cat. 90 kg

Ciao Antonio, complimenti per la tua vittoria al 1° Campionato Italiano di MMA-Combat Grappling. Come hai conosciuto le MMA e quando e dove hai iniziato a praticarle ?

Ho conosciuto le MMA tramite un video che vedeva un membro della famiglia Gracie impegnato in un incontro risalente credo al 1996.

Quando hai iniziato a praticarle cosa ti è piaciuto delle MMA ?

Ho iniziato questa pratica circa 6 anni fa, mi e’ subito piaciuto il fatto di poter unire le varie esperienze di sport da combattimento che ho praticato

Con chi ti alleni ?

Mi alleno presso la palestra Athlon a Savona con i fratelli Mirko e Igor Ercole.

Cosa fai nella vita ?

Lavoro come gruista portuale.

Ti è piaciuta la gara ?

Si, mi sono divertito molto.

Come ti sei preparato per questo campionato ? Quanti e quali sacrifici hai dovuto fare per raggiungere questa vittoria ?

Purtroppo, a causa di un grave infortunio alla spalla ed ai pressanti turni di lavoro non sono riuscito a preparare questa competizione come al solito. Credo che sia un problema costante per chi non pratica questa disciplina a livello professionistico, comunque è andata bene.

Qual’era la strategia che avevi deciso di adottare preparando questa gara ?

Impostare il match sul pugilato e sulla lotta in piedi.

Un consiglio a chi inizia a praticare oggi le MMA ?

Scegliere l’ambiente più serio e marzialista possibile.

Qual’è la caratteristica che un lottatore di MMA deve necessariamente avere?

A mio parere una grande forza di volontà.

Se un tuo amico ti chiedesse cosa sono le MMA-Combat Grappling tu cosa gli risponderesti ?

Uno sport da combattimento che unisce le principali arti marziali, completo, impegnativo ma contemporaneamente estremamente formativo per il corpo e per l’aspetto caratteriale di ognuno di noi.

Le MMA-Combat Grappling secondo te sono uno sport per tutti ?

Sicuramente si a livello amatoriale, anche per le donne, no a livello agonistico.

Secondo te le MMA quali lati caratteriali migliorano ?

Capacità di concentrazione e tenacia.

Da Campione Italiano dai qualche consiglio sull’allenamento e sulla preparazione alle gare.

Continuo ed ininterrotto studio della tecnica e grande differenziazione della preparazione organica in base al calendario delle gare.

Un commento sulla situazione italiana attuale delle MMA.

Il panorama italiano è piuttosto frammentato ed ancora a livello embrionale. A Tolfa è stato bello vedere tanti atleti e tanto pubblico sugli spalti, ci vorrebbero molte più gare di questo tipo.

Grazie e buon allenamento.
Buon lavoro e grazie a tutti voi per gli sforzi compiuti fino ad ora.

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X