Imparare a imparare…

Il campionato è una cosa importante.
Nessuno deve mai salire su un tatame di gara senza avere la determinazione fondamentale per vincere.
Tutta via non bisogna mai dimenticarsi che la competizione è un mezzo, non il fine.
Serve come obiettivo per spronarci a migliorare tecnicamente, fisicamente e mentalmente…niente di più
Vincere una medaglia d’oro non sta a indicare che la nostra tecnica è più raffinata, prova solo che in quel giorno siamo stati più efficienti, vice versa perdere non vuol dire essere incapaci.
Perdere fa parte del gioco, non ci si può esimere dalla sconfitta.
Recentemente mi è capitato di leggere un articolo con molte citazioni di eminenze del jiu jitsu su come diventare un campione, non c’è che dire tutte molto belle e poetiche…ma quella che mi è piaciuta di più e che voglio condividere è di Marcio Feitosa, un grande campione che purtroppo molti hanno dimenticato e tanti altri invece non sanno nemmeno chi sia:

“Si deve imparare a ricominciare. In una lotta di jiu jitsu puoi perdere tutto in una frazione di secondo, in un dettaglio sbagliato. Non è la fine del mondo. Puoi perdere oggi e domani già essere in accademia ad allenarti nuovamente!”

Questa è l’idea che io ho del campionato…uno strumento che metta a nudo i propri anelli deboli in modo da poterli fortificare già dal giorno seguente senza dover dare troppo peso alla singola vittoria o sconfitta…ci sarà presto un nuovo campionato da combattere!

Imparare a imparare... 1

Il campionato è una cosa importante.
Nessuno deve mai salire su un tatame di gara senza avere la determinazione fondamentale per vincere.
Tutta via non bisogna mai dimenticarsi che la competizione è un mezzo, non il fine.
Serve come obiettivo per spronarci a migliorare tecnicamente, fisicamente e mentalmente…niente di più
Vincere una medaglia d’oro non sta a indicare che la nostra tecnica è più raffinata, prova solo che in quel giorno siamo stati più efficienti, vice versa perdere non vuol dire essere incapaci.
Perdere fa parte del gioco, non ci si può esimere dalla sconfitta.
Recentemente mi è capitato di leggere un articolo con molte citazioni di eminenze del jiu jitsu su come diventare un campione, non c’è che dire tutte molto belle e poetiche…ma quella che mi è piaciuta di più e che voglio condividere è di Marcio Feitosa, un grande campione che purtroppo molti hanno dimenticato e tanti altri invece non sanno nemmeno chi sia:

“Si deve imparare a ricominciare. In una lotta di jiu jitsu puoi perdere tutto in una frazione di secondo, in un dettaglio sbagliato. Non è la fine del mondo. Puoi perdere oggi e domani già essere in accademia ad allenarti nuovamente!”

Questa è l’idea che io ho del campionato…uno strumento che metta a nudo i propri anelli deboli in modo da poterli fortificare già dal giorno seguente senza dover dare troppo peso alla singola vittoria o sconfitta…ci sarà presto un nuovo campionato da combattere!

Chi è l'autore

Avatar

News dai Feed RSS

X