News & Media Fumetti, Manga e Anime Recensioni

Fumetto MMA: TOUGH ! (di Tetsuya Saruwatari )

Fumetto MMA: TOUGH ! (di Tetsuya Saruwatari ) 1

Recensione del Fumetto di MMA & Grappling di Tetsuya Saruwatari – TOUGH !

Mesi fa vi avevo parlato del fumetto giapponese ( manga) SHAMO. Shamo è davvero un capolavoro che consiglio a tutti…
Sempre da Planet Manga ecco un altro “fumetto di botte”. TOUGH ! dal canto suo non è un capolavoro che rimmarrà nella storia, ma è decisamente molto bello: ben disegnato un po ciaciarone, tante tecniche, il  disegnatore Tetsuya Saruwatari è di sicuro un grande fan di MMA & Grappling e le tecniche (spesso) sono disegnate con grande cura.

Guardate per esempio queste due scene di grappling

la storia: Kiichi Miyazawa è il giovane lottatore nonché ultimo erede della scuola Nadashinkage. Il fumetto segue le sue gesta: dopo un inizio abbastanza da arti marziali “classiche”  che serve per conoscere i personaggi si entra subito nell’azione con la Hyper Battle ( la Pride FC della situazione) –  Kiichi ha grandi doti di grappler ma comunque continua a usare la sua arte marziale.
Quello che trovo molto interessante è di come, nonostante il relismo di alcuni combatimenti ( e ci sono esponenti si Sambo, lotta mongola, Brazilian jiu jitsu, muay thai, kendo) se ne affiancano altri totalmente “fantastici” ( uomini scimmia, braccia di gomma, colpi del vento…)… il tutto in equilibrio direi eccezionale tra il realismo e il super eroismo.
Un altra cosà è l evoluzione del personaggio: esso matura, migliora apprende nuove tecniche ma lo fa alla “Kenshiro” (ovvero sa gia tutto deve solo padroneggiarle) e non alla “dragon ball ( ovvero arriva un avversario fortissimo, si allena un mese e lo batte :-)
Provatene un numero, quello in edicola sti giorni descrive le semifinali dell’HyperBattle…

Fumetto MMA: TOUGH ! (di Tetsuya Saruwatari ) 4

As usual, Immagini, copertine e simili sono (c) dei rispettivi detentori di copyright

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

1 Commento

X