SMASHPASSorizzontalepiccola
UFC

Marvin Vettori ha tanti difetti, ma è l’essenza del vero fighter

Marvin Vettori ha tanti difetti, ma è l'essenza del vero fighter 1
Scritto da Jack Botinha

Marvin Vettori, lo ben sappiamo, è un personaggio molto polarizzante in Italia e non solo. Le sue dichiarazioni, sia legate allo sport che non, sono sempre divisive e nel corso degli anni hanno letteralmente spaccato il pubblico a metà: il 50% lo apprezza, l’altro 50% non riesce a sopportarlo.

Eppure c’è un terreno comune su cui DOBBIAMO essere tutti d’accordo: l’Italian Dream Marvin Vettori rappresenta l’essenza del vero fighter di MMA.

Le vicende di queste ore con Paulo Costa che si presenta in condizioni di peso disastrose non fanno altro che risaltare – nuovamente – l’attitudine estremamente professionale e pronta a tutto del nostro connazionale. Un fatto riconosciuto anche all’estero e che sta facendo guadagnare punti al Marvinone pure per quanto riguarda il pubblico internazionale, storicamente quello più severo nei suoi confronti.

Guardate un po’ questi commenti presi da alcuni siti internazionali:

Marvin Vettori ha tanti difetti, ma è l'essenza del vero fighter 2Marvin Vettori ha tanti difetti, ma è l'essenza del vero fighter 3Marvin Vettori ha tanti difetti, ma è l'essenza del vero fighter 4Marvin Vettori ha tanti difetti, ma è l'essenza del vero fighter 5

Insomma, Vettori dimostra ancora una volta di avere una forza di volontà ed un coraggio fuori dal comune: con Costa partirà fisicamente svantaggiato (non sappiamo di quanto) e nonostante questo Marvin ha accettato subito di combattere con il brasiliano a prescindere dalla classe di peso. Sappiate che c’è chi rifiuta gli incontri per molto ma molto meno!

Secondo il suo manager Ali Abdelaziz “Vettori sarebbe pronto ad affrontare pure Ngannou”. Frase perfetta per far passare il concetto spiegato sopra.

La cosa pazzesca è che questa è l’ennesima volta che Vettori si trova ad affrontare cambiamenti dell’ultimo minuto: Karl Roberson aveva mancato il peso di ben 4,5 libbre, Darren Till aveva rivelato un infortunio alla clavicola a pochi giorni dal match e fu sostituito con Holland, e quando Marv affrontó Hermansson il match fu organizzato con 7 giorni di preavviso o poco più. È incredibile che Vettori riesca comunque a mantenere la calma e la lucidità in questi contesti e riesca anche ad adattarsi superando le problematiche presentate dalle nuove condizioni di ogni combattimento.

In una UFC dove sembra che la professionalità sia un optional, dove molti fighters si proclamano tali e invece rifiutano match dopo match, Marvin Vettori rappresenta il prototipo dell’atleta che è davvero pronto ad affrontare chiunque, ovunque, in qualsiasi momento.

A prescindere da come andrà Sabato, in questi due giorni Marvinone ha conquistato una cosa molto preziosa: il rispetto di tutto il mondo delle MMA.

SMASHPASSrettangolareCTA

Chi è l'autore

Jack Botinha

Rocker, cintura blu di BJJ, a volte anche persona normale.

1 Commento

  • I tifosi, alcuni anche dal Brasile, sono tutti con Marvin. Grande professionista, c’è poco da dire. Il contrario di Costa. Questo accadimento gli ha fatto guadagnare tanti nuovi ammiratori.