UFC News & Media

Tutti i numeri e le statistiche della UFC nel 2020

Tutti i numeri e le statistiche della UFC nel 2020 1
Scritto da Jack Botinha

NUMBERS DON’T LIE, cioè i numeri non mentono!

Come ben sapete Grappling-Italia ha una redazione che ama particolarmente analizzare le cifre degli sport che il sito segue: è arrivato dunque il momento di scoprire insieme tutti i numeri e le statistiche della UFC nell’anno pandemico, il 2020. La promotion di MMA più importante al mondo ha spinto come un martello pneumatico per tutto l’anno, portando a compimento ben 41 eventi di cui 11 andati in onda in Pay per View negli USA.

Tutti i numeri e le statistiche della UFC nel 2020 2

Ci sono stati 456 incontri totali, per 83 ore e 33 minuti complessivi di combattimento:

  • 139 finiti per KO (30% circa)
  • 82 finiti per sottomissione (18% circa)
  • 185 assegnati con decisione unanime
  • 35 assegnati con split decision
  • 5 terminati in pareggio
  • 5 terminati in no contest

Tutti i numeri e le statistiche della UFC nel 2020 3

Il KO più veloce dell’anno è stato quello di Khamzat Chimaev a UFC Vegas 11 (in 17 secondi), mentre la sottomissione più veloce l’ha compiuta Brian Kelleher (in 39 secondi) a UFC Vegas 9. In totale sono stati scambiati 40180 colpi significativi, sono stati effettuati 905 takedowns e ci sono stati 187 knockdowns.

Tutti i numeri e le statistiche della UFC nel 2020 4

Per quanto riguarda invece i fighters:

  • ci sono stati 123 debuttanti
  • 84 atleti sono stati rilasciati o si sono ritirati
  • 34 sono stati sospesi da USADA

Il primo evento dell’anno è stato UFC 246: McGregor vs Cerrone e gli eventi con presenza di pubblico sono stati 7. Tutti i successivi fino all’ultimo, UFC Fight Night: Thompson vs Neal, sono stati svolti a porte chiuse.

Tutte queste statistiche ci sono state offerte gentilmente dalla UFC!

 

 

Chi è l'autore

Jack Botinha

Rocker, cintura blu di BJJ, a volte anche persona normale.