MMA USA News & Media UFC

RISULTATI NGANNOU VS BLAYDES II

Lorenzo
Scritto da Lorenzo
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

Come annunciato due KO nei due incontri clou tra pesi massimi.
Nel main event Francis Ngannou torna con prepotenza a bussare alle porte di Daniel Cormier con un veloce tko su Curtis Blaydes. L’americano entra nel raggio del camerunense per scambiare ma Francis è molto più veloce e lo contra con un alto gancio destro sul lato della testa. Curtis va giù ma si rialza subito e tenta di legare, Francis lo rimette giù con delle bombe da sopra e l’arbitro Marc Goddard è costretto a fermare il match.
Curtis non ci sta ma dal replay sembra uno stoppaggio giusto.

Nel co-main event Alistair Overeem dimostra una maggiore esperienza rispetto all’avversario e utilizzando le sue entrate nel clinch riesce a sgambettare Sergey al suolo. Da lì mette pressione e comincia a lavorare in ground and pound. Il russo non sembra avere il miglior gioco a terra e Alistair passa sul lato dove mette dei potenti pugni a martello e ganci da posizione dominante costringendo l’arbitro a fermare dopo una serie di colpi non difesi.
Ottimo ritorno per Alistair che sebbene non abbia niente da dimostrare, si è presentato in piena forma e ben allenato il che dice molto sulla sua dedizione allo sport.

Nel resto della main card notiamo le vittorie degli atleti di casa Song Yadong e Li Jingliang. Il primo sbriga la formalità dell’avversario Vince Morales portato per perdere dai matchmaker ufc.
Impressiona di più Li Jingliang contro un avversario chiamato all’ultimo momento ma che riesce a metterlo knockdown nel primo round. Il cinese ha un mento impressionante e prende pian piano le redini del match nello scambio in piedi. Nel terzo round, sfruttando anche il calo di Zawada dovuto alla poca preparazione, riesce a chiudere il match con un bel calcio laterale al fegato.

Risultati completi:

Ngannou def. Blaydes via TKO (colpi) at 0:44 of Rd 1
Overeem def. Pavlovich via TKO (colpi) at 4:21 of Rd 1
Song Yadong def. Vince Morales via decisione (Unan) 30-27 x3
Li Jingliang def. David Zawada via TKO (colpi) at 4:07 of Rd 3
Alex Morono def. Kenan Song via decision (Unan) 30-27 x3
Wu Yanan def. Lauren Mueller via sub (Armbar) at 4:00 of Rd 1
Rashad Coulter def. Hu Yaozong via decisione (Split) 30-27, 29-28 x2
Weili Zhang def. Jessica Aguilar via sub (Armbar) at 3:41 of Rd 1
Liu Pingyuan def. Martin Day via decisione (Split) 29-28 x2, 28-29
Yan Xiaonan def. Syuri Kondo via decisione (Unan) 30-27 x3
Kevin Holland def. John Phillips via sub (RNC) at 4:05 of Rd 3
Louis Smolka def. Sumudaerji via sub (Armbar) at 2:07 of Rd 2

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Una delle colonne portanti di Gitalia dal primo momento. Dopo anni di esilio in terra Australiana è tornato a insegnare a fare barbeque e parlare di MMA.
E' il capo-redattore delle MMA mondo (UFC in particolare) e cura colonne molto apprezzate come "sorvegliato speciale"

16 Commenti

  • Nulla da dire sullo stop di ngannou, più che giusto, blaydes rischiava seriamente di beccarsi una bomba definitiva, meglio evitare.
    Comunque so che già tutti lo sappiamo e non ci sarebbe da stupirsi, ma ngannou tira delle bombe atomiche per davvero, io penso seriamente che neanche wilder o joshua abbiano la sua potenza, è micidiale.

    • Dei tre, considerando altezza e peso, il più impressionante, ( ovviamente per me), è l’americano che è il più alto e il meno pesante. Vedremo la prossima settimana cosa riuscirà a fare contro Fury. Cmq tutti e tre, se ti beccano bene, fanno danni. Il più forte, non saprei. Di certo Wilder ha solo quello o quasi.

  • L’incontro di Ngannou è stato proprio cotto e mangiato. Al primo colpo vero Blaydes è andato giù. Peccato per la brevità ma di spettacolo, anche fosse durato qualche minuto di più, credo ce ne sarebbe stato pochino. Non è il genere di atleta che prediligo. Overeem quando è in buona condizione e l’avversario glielo permette, al contrario, è spesso piacevole da vedere. Mi è piaciuto come ha lavorato. Ha avuto un paio di buchi in cui, un avversario più esperto o potente, (tipo Ngannou), avrebbe potuto infilarsi ma è andata liscia. A 38 anni ha ancora voglia di stare lì. Bravo a prescindere.

    • interessante vedere come i pesi massimi maturino in tarda età…Blaydes a 27 anni fa parecchi errori nell’entrata dello scambio. E’stato toccato duro sempre sia da Overeem che da Mark Hunt e con Ngannou basta veramente pochissimo specie nei primi 3 minuti.
      Pavlovich 25 anni è stato imbrigliato da un atleta più tecnico ed esperto.
      Hunt e Oleynik sono ancora solidissimi top10 sopra i 40 anni.
      Rothwell stava entrando nel suo prime prima della suqalifica per doping…e tanti altri.

      • Sul giovane contro maturo, potremmo mettere pure Cerilli vs Vera. L’esperienza è stata fondamentale. Ci sarebbero tante cose da dire ma, visto che su facebook pare non averla presa troppo bene, ( bisognerebbe cmq dividere le critiche tra costruttive e distruttive), lasciam stare. Ha un buon gruppo di lavoro e spero/gli auguro sapranno sistemare certe cosine.

      • Precisazione. So l’età di Cerilli, ma non parlavo solo di età anagrafica ma proprio di esperienza maturata. In ogni caso, fatta la debita precisazione, ( che non si sa mai), gli auguro il meglio. Magari alla prossima occasione, con più tempo, con una preparazione più tranquilla, la porta a casa. Staremo a vedere.

      • A 27 anni Ngannou iniziava la carriera nella MMA. Son passati 5 anni. Sono dell’idea che non si finisca mai di imparare. Poi c’è chi è più portato per una cosa, chi per un’altra, chi, come lui, inizia con uno sport e poi scopre altro. Io attendo ancora il rientro di Cain Velasquez. Cormier ha detto, poi bisognerà vedere se manterrà la parola, che si ritira entro i 40 anni. Esce uno, entra l’altro? Sarebbe bello. Poi bisogna vedere, ovviamente, come sta messo a livello fisico, soprattutto con quella schiena che tanti problemi gli ha dato. Ogni tanto viene fuori la notizia, spesso da parte di Cormier, che torna a combattere e poi nisba.

      • credo che un grossone del genere – tranne rari casi – capisca solo in tarda età quanto servi anche la tecnica oltre la putenza.
        Hunt era una tartaruga girata a terra, mentre adesso oltre allo sprawl ne sa qualcosina…

        • Sarei stato curioso di vedere che carriera avrebbe messo su Mir senza l’incidente in moto. E’ stata cmq buona, a tratti pure molto, ma due anni buoni sono finiti nel cesso.

    • negli anni d’oro del nandrolone Ubereem era davvero fortissimo, oltre al fisico aveva ancora un filo di mascella e un colpo d’occhio da kickboxer davvero raro nelle MMA.
      peccato che la mascella sia sempre stat dubbio e al momento risulta consumata.

      • Però, come hai detto anche tu, non combatteva da solo. La genetica era eccezionale ma gli davano pure una grossa mano. Fortissimo, a tratti incontenibile, ma era gonfio da paura.

  • Rivincita? Riperdita per Blaydes che dopo pochi secondi andava già a farfalle. Marc Goddard ha forse aspettato poco, ma in questi casi io sto con l’arbitro. Meno danni un atleta subisce e meglio è. Vero Liddell?
    Impressionante l’audio dei colpi di Overeem sul russo Pavlovich. Che palate!
    Devo ancora vedere il resto della serata.

  • Io continuo a pensare che tra i massimi il migliore rimanga cain, ha fatto degli errori ma nel complesso come lui non c’è nessuno.
    Cain vs ngannou o cormier vs ngannou e chiudiamo la pratica.

    • La penso come te Sonny. Il problema è che Cain non si è messo d’accordo con l’ UFC per la grana. Le posizioni sono distanti.
      P.S. Qualcuno si è accorto di quanto Ngannou fosse cambiato fisicamente?

      • Non avevo visto il tuo commento sul fisico di Ngannou. E’ più leggero di quando affrontò Stipe ma credo che sia sempre stato più sui 250 libbre che 265 se non ricordo male. L’unica volta che pesò al limite era contro Stipe, da lì si sarà reso conto del problema cardio ed ha cambiato magari perdendo anche più chili.

14 Discussions
Lorenzo
14 Discussions
14 Discussions
Lorenzo
14 Discussions
Lorenzo
2 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in RISULTATI BELLATOR HAWAII
14 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in Nicky Ryan: Il ragazzo prodigio del BJJ
2 Discussions
Lorenzo
6 Discussions
Rib
6 Discussions
Rib
6 Discussions
Total discussions 34147
X