MMA USA News & Media UFC

UFC 230 : CORMIER VS LEWIS

Lorenzo
Scritto da Lorenzo
L'UFC, il Bellator e la BOXE sono in esclusiva su DAZN.Gratis un mese di prova. CLICCA QUI

Sabato sera abbiamo una card molto attesa. Come capita sempre da quando l’UFC è approdata nello stato di New York, la card è piena di grandi match e nomi noti ai fans.

Il main-event è venuto fuori all’ultimissimo momento, quando tre settimane fa Derrick Lewis mise KO Alexander Volkov all’ultimo secondo e si tolse le braghe a causa di un surriscaldamento down under, il team di marketing e le menti geniali dell’UFC videro la title-shot per la star appena nata.

Il campione Daniel Cormier, ancora probabilmente sotto sbronza per la double-belt di qualche mese fa, sembrava destinato ad un match di ritiro contro Brock Lesnar. Invece eccolo qua, con un test che sulla carta sembra essere facile(Lewis ha forse un decimo dell’esperienza e abilità tecnica di Cormier) ma potrebbe costargli il futuro match dollaroso contro Brock.

Anche il co-main event ha subito uno shock poche settimane fa quando Luke Rockhold si tira fuori per via della recrudescenza dell’infortunio alla tibia. Contro Chris Weidmann scivola da sotto il numero 5 del ranking Ronaldo “Jacare” Souza per un match che potrebbe rilanciare entrambi verso una chance per il titolo dei medi.
L’altro big match della serata è il match che aprirà la main-card. La star in ascesa Israel Adesanya entrerà nella gabbia per la quarta volta in otto mesi contro il numero 6 del ranking, il pericoloso Derek Brunson.

Derek viene dalla sconfitta contro Jacare ma in ufc ha perso solo contro top quali Romero, Whittaker e Anderson Silva per una decisione dubbia.
Israel è pompatissimo dagli influencer quali Ariel Helwani e ha sicuramente una kickboxing di altissimo livello tecnico, ma non ha la castagna risolutrice che fa molto comodo in mma per gli striker mentre il sottovalutato Derek ha un sinistro micidiale e se si ricorda come si fa wrestling potrebbe avere il gioco per fermare il nigeriano-neozelandese.

Main card

Daniel Cormier(c) vs Derrick Lewis – 5 round per il titolo dei pesi massimi

Chris Weidmann vs Ronaldo Souza

David Branch vs Jared Cannonier

Karl Roberson vs Jake Marshman

Derek Brunson vs Israel Adesanya

Preliminary card

Jason Knight vs Jordan Rinaldi

Sijara Eubanks vs Roxanne Modafferi

Julio Arce vs Sheymon Moraes

Ben Saunders vs Lyman Good

Pre-preliminari

Matt Frevola vs Lando Vannata

Shane Burgos vs Kurt Holobaugh

Brian Kelleher vs Montel Jackson

Adam Wieczorek vs Marcos Rogerio de Lima

Chi è l'autore

Lorenzo

Lorenzo

Lascia la tua opinione

8 Commenti

  • Se Lewis becca DC lo secca sul posto. Però si sa che i wrestler partono sempre avvantagiati…e che i striker finiscono sempre col culo per terra.
    Adesanya vs Brunson è il match che fra tutti vorrei vedere a bordo gabbia.
    Weidman potrebbe vincere. A me Jacare ultimamente, quando l’ho visto non è piaciuto. Ma per Chris credo sarebbe rischioso incontrare di nuovo Romero. C’ha preso delle palate da scandalo.

      • Bella card.
        Cormier a meno che non scivoli su una buccia di banana tirata dal pubblico non dovrebbe avere problemi con lewis, il divario tecnico è troppo grande.
        Derek brunson è una bestia ed è parecchio pericoloso, adesanya piglia palate.
        Weidman vs jacare è un match molto interessante, difficile fare un pronostico ma vedo weidman un po più favorito stilisticamente almeno in teoria.
        Whitaker è un’altra bestia selvaggia, non vedo l’ora di rivederlo, se continua così finisce che diventa il nuovo GOAT.

      • Lorenzo, il test con Brunson ce lo potrà dire. A me sembra ancora un po’leggerino, però ha classe tipo Jon Jones. Con Brunson c’è molta animosita’ se non odio (tra l’altro vero). Quindi ancor più pressione…Ciao!

  • Ho rivisto almeno altre 4 volte il match vs Vokov, e sono ancora più convinto che l’abbia perso il russo, che è stato un cazzone incredibile non amministrarsi quell’ultimo minuto, in cui prima ha preso un paio di pugni, poi gli ultimi 20 secondi si è fatto menare. Aveva dominato, a parte qualche frangente, in cui ha subito, ma il match è stato a senso unico, un 30/28 senza smentita. Con un po’ di strategia in più, Volkov a quest’ora sarebbe andato contro Daniel o Miocic. Invece negli ultimi 50 secondi, si è messo a jabbare e dare qualche low kick, a mio avviso non aspettandosi minimamente una rimonta del black Nelson, che invece con gran sorpresa di tutti ha tirato fuori una rabbia agonistica incredibile, che l’ha portato a strappare la vittoria negli ultimi 20 secondi.
    Detto ciò, trovare uno, che conserva il ko power alla fine della terza ripresa, nei massimi non è facile io ricordo solo Hunt. Tecnicamente l’ex galeotto è ridicolo, tipo quando ha cercato di buttar giù Volkov e giù c’è andato lui, buttandosi addosso l’avversario.
    Io dico che in un rematch, in cui spero davvero, il russo stavolta non sarebbe così ingenuo e vincerebbe facile.
    Da notare anche tutta una serie di furbate dell’afro che in più di un’occasione ha finto di subire l’eye poke che invece non c’era, per rallentare l’ex Bellator e prendere tempo.
    Speriamo Cormier lo metta giù e lo riempia di bombe in testa, così stavolta vediamo quante ne può reggere davvero senza perdere i sensi. Anche un gameplan come quello di Miocic su Ngannou in questo caso funzionerebbe, pure perchè a terra Lewis è una pippa.
    Peccato che Cormier abbia 40 anni e un ginocchio mezzo rotto, se no quanto sarebbe stato bello vedere sballottata in aria e andare a terra gente tipo Lewis? E’ dai tempi della cintura dei massimi in Strike Force vs Barnett che non ho più visto tutto quel wrestling ….

Lorenzo
2 Discussions
2 Discussions
4 Discussions
Sonny
4 Discussions
Lorenzo
4 Discussions
4 Discussions
15 Discussions
2 Discussions
Sonny
15 Discussions
15 Discussions
Total discussions 33947
X