UFC

Dana White: abbiamo sventraro ogni record. PPV, Incassi, ascolti.

Un visibilmente gaudente Dana White ha annunciato di aver infranto ogni record con l’UFC 205.

per ogni record intende:

  • Incasso totale al Madison Square Garden: 17.7 Milioni (record precedente era 13.5 Lennox Lewis vs Evander Holyfield nel 99)
  • PPV dell’UFC (confermati quindi più del UFC 202)
  • Fox, ancora non sono arrivati ma sembrano in linea

L’UFC 205 era il ritorno dell’UFC a NewYork dopo 21 anni, ma la prima volta in centro città e in una location degna di questo nome (l UFC 7 era ancora “vale tudo”).

I biglietti a bordo ring costavano fino a 18.000 dollari.

Dana stesso ammette che sono stati effettivamente cari, e che difficilmente il record si potrà battere ancora a breve.

ha chiuso dicendo “Ciao Poveri”

comical pictures in FantaMMA Stagione 2
0 Discussions
1 Discussions
Manolo
1 Discussions
3 Discussions
Grigiosenna
3 Discussions
Manolo
3 Discussions
Tommy
2 Discussions
Sonny
2 Discussions
bepo
2 Discussions
Grigiosenna
2 Discussions
Total discussions 32787

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

17 Commenti

  • “Il morello, tenuto con le corde, si dibatte frenetico; s’alza sulle zampe di dietro, tira rampate. I butteri le schivano sempre con la sveltezza di uomini esperti. Riescono finalmente a mettergli la sella con il sottocoda, e d’un salto uno dei butteri gli è sopra. E’ Augusto Imperiali. Nuova tempesta di applausi. I butteri, entusiasti del successo ottenuto, saltano, ballano, buttano all’aria i cappelli, tanto per imitare in tutto quello che si è visto fare dagli americani. Augusto Imperiali fa una stupenda galoppata intorno al campo, tenendo con la destra le redini e agitando con la sinistra il cappello. Tutte le sfuriate del cavallo non riescono a muoverlo dal posto un solo momento. Sceso a terra, e chiamato ad avvicinarsi ai primi posti dove riceve le più vive congratulazioni da tutti, compresa la Duchessa di Sermoneta ed i suoi figli”.
    (da Il Messaggero del 10.3.1890)”

    • Il Buffalo Bill si imbufalì e non pagò le 500 lire per la scommessa che lo vide perdente contro i cowboy italiani. Nonostante le grosse somme guadagnate in quei giorni .. Il giorno dopo in fretta abbandonò Roma, senza aver mai onorato il debito.
      Dopo più di 120 anni non sono cambiati poi molto…….

      • Evidentemente i parametri per stabilire chi sia il migliore il più forte sono molto relativi. Per me ed altri è chi vince gli incontri, e magari non perde mai. Per qualcun altro è chi fa fare più incassi.
        Semplici punti di vista a quanto pare.

      • Bella storia, un po’ di cultura nobilita questa pagina.
        Si sa d’ altronde che la superbia anglosassone impedi’ loro per svariati decenni di confrontarsi con il calcio continentale e che anche il basket nordamericano fece fatica a scendere dal piedistallo per sporcarsi le mani alle olimpiadi…
        Pero’ Conor ha dato prova di braveheart contro il piu’ massiccio Diaz…quindi non lo accumunerei alla lista degli ignavi e dei ‘celestini quinti’

      • Per me non da prova di nessun coraggio dicendo “Khabib ha combattuto una volta in 8 anni. E’ un mercante bravissimo a tirarsi fuori”
        Semmai da prova di essere solo un quaquaraqua molto ben pagato. Perchè non dice invece “accetto la sfida”? Perchè è bluff!

      • Pero’ nessuno mi spiega come mai anche la Reebok non lo considera manco per niente al Gabibbo iconoclasta…il suo dio non lo aiuta a vendere 3 ppv?

    • Non è un caso che abbia preso questa storia: c’è tutta la metafora dello sport/mma.
      Il circo è sia l’arena, ma ance il carrozzone mass mediatico. Buffalo Bill, “che uccise più di 4000 bufali -da qui il nome- e moltissimi indiani, incluso chi aveva ucciso Custer” ben si adatta a MC Gregor che passerà per quello che deteneva 2 cinture contemporaneamente. Ma anche a Dana e a chi è la centro di grandi giri di soldi, e propaganda.
      Il Buttero Augusto Imperiali è Khabib, che zittisce i tracotanti americani sul ‘loro terreno’ quello dell’arena circense. La scommessa non pagata rappresenta la disonestà verso un campione assoluto, fatto combattere nell’undercard (sia mai che molte più persone lo guardino) neanche invitato alla press conference, e a cui cui viene negata ogni possibilità di ascesa con scuse balorde. Buffalo disse che ci aveva messo troppo tempo, oggi Dana E McGregor dicono che è stato fuori troppo tempo. E Dominick Cruz?
      Perchè va bene un nero, va bene un meticcio sudamericano, va bene pure un hawaiano. Ma mai un russo e islamico, per quanto bianca sia la sua pelle.
      Chi lo sa, se i proclami del neoeletto Trump rispecchiano davvero le intenzioni di governo, in senso distensivo verso la Russia. Allora magari una piccolissima speranza per il VERO imbattuto campione potrebbe esserci.
      Mi si perdoni lo sfogo, ma col match e successiva sfuriata di Khabib sono passato dalla gioia incontenibile alla frustrazione di vedere come vanno le cose… sempre.

      @ Grigiosenna:
      http://www.laboratoriodeimisteri.it/it/index.php?option=com_content&view=article&id=487:buffalo-bill-e-la-sfida-con-i-butteri&catid=54:cultura&Itemid=79

      http://leonardopisani.blogspot.it/2013/05/quando-i-butteri-sconfissero-il-mitico.html

      http://www.lavocedinewyork.com/zibaldone/2013/12/07/buffalo-bill-contro-i-butteri/

      https://it.wikipedia.org/wiki/Augusto_Imperiali

      • Grazie, storia interessantissima che mi ha fatto capire diversi riferimenti rimasti scollegati l’uni dall’altro (come l’inizio di Penny Dredfull e lo stesso film Buffalo Bill a Roma). Unica nota, a margine: il parallelo era perfettamente corrispondente se il nurma avesse disassemblato l’irish a suon di suplex. Finchè non avviene un vero incontro..chi può dire veramente chi è il più meritevole! Anche io vorrei vedere questo match..sono un supporter di entrambi e ti dirò, ultimamente sto rivalutando tantissimo il sambo. Inizialmente mi sembrava una brutta copia del judo misto alla lotta..poi però tra video di combattimenti e spiegazioni di chi l’ha praticato (a livello nazionale-italiano) mi sono dovuto rendere conto che è un pilastro

      • grazie bepo per la chicca, di cui ero all’oscuro ma che rende molto bene l’idea.

        Non voglio entrare nel merito di chi merita e che cosa, sappiamo tutto come gira il mondo e come il vil denaro intacchi anche gli intenti più alti….ma voglio entrare nella questione tecnica: conor è fortissimo ed è uno striker temibile, kabib è un grappler sublime, ma nel suo incontro ha accusato il gioco in piedi, forse un po’ più di quello che i vari suoi sostenitori vorrebbero ammettere. Qui tutti dite ke kabib lo asfalterà e ci sono buone possibilità che questo (ammesso che si faccia il match prima della ponsione, ossia mai più) accada, ma ci sono anche buone possibilità ke conor riesca a neutralizzare i vari tentativi di kabib di portarlo a terra, e se il gioco rimane in piedi la vedo molto grigia per il russo.

    • @ Grigiosenna
      Ho risposto ieri, ma visto che c’erano i link per farti avere le fonti, il sito li ha mandati in moderazione. Vediamo se il Chupa li vede, se no ti re-invio tutto da capo.

  • Volevo scusarmi pubblicamente per essere intervenuto a sproposito nelle questioni passate, dopo questa lezione di cultura e obiettività abbandono vergognosamente qualsiasi discussione:((((

    Col Cazzo!!! McGregor è un Dio e tutti quelli che hanno il cognome che finisce per “OV” sono dei perdenti e abbassano gli ascolti!