UFC

Brock Lesnar avrebbe dovuto combattere all’UFC 205

Brock-Lesnar-vs-Randy-Couture-287UFC91

Brock Lesnar avrebbe dovuto combattere all’UFC 205: Nella settimana che precede l’UFC 200, le attenzioni sono tutte per il super weekend…

Nella settimana che precede l’UFC 200, le attenzioni sono tutte per il super weekend. Esce così qualche altra info sui perchè e i percome Brock Lesnar (5-3 MMA, 4-3 UFC) è tornato per un match in UFC.

“Non ero sicuro che si sarebbe potuta fare questa cosa, e prima che chiamassi Dana mi ero già allenato 5 settimane… Abbiamo parlato e la data che era venuta fuori era Novembre per UFC New York (UFC 205).”

Se il rematch tra McGregor e  Nate Diaz si fosse concretizzato, Lesnar si sarebbe quindi preso il giusto tempo per allenarsi e “impreziosire” il debutto a NY… ma dato che il match è saltato Lesnar si è sentito in una posizione negoziale molto migliore.

“E che diavolo, combatterò quando il denaro è  giusto, e cosi abbiamo preso il match in zona cesarini… il match è in short notice per me e per lui, vediamo che succede il 9 luglio”

Lesnar non è intimidito: “L’età media dei pesi massimi è 35-36 anni, sono un agonista, e probabilmente sarò a fare gare di velocità in sedia a rotelle anche all’ospizio…”

Tra il serio e faceto, ci dice che Vince McMahon, il boss dell WWE è stato convinto dopo una sfida a braccio di ferro… due braccia di Brock vs una di Vince, precisa.

Io sono curioso di vedere cosa succederà in futuro tra WWE e MMA, altro che braccio di ferro

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

4 Commenti

  • Ditemi che l’Ufc non diventa…vabbé manco finisco la frase, che sento già nelle orecchie ‘lo è già Tommy, lo è già culo e camicia con le WWE…’
    E allora non ci rimarrà che vedere sul Tubo quei rissoni da Educazione siberiana…
    Che vi devo dire: per me dal punto di vista sportivo, volevo un Brock tirato al massimo, non con un camp al limite dell’insufficienza… ma così va il mondo.
    A presto allora…con il walk off ko samoano.

    • Non sono molto d’accordo con te in questo caso. Penso che quando il desiderio dei fan diventa davvero forte non è il caso di incaponirsi troppo, ed è meglio lasciare spazio allo spettacolo piuttosto che non concretizzare qualcosa che davvero interessa a tutti. Non credo ci sia il rischio che la ufc diventi una nuova wwe, di quella ce ne gia una e a fatturare con finti combattimenti ci pensano loro, alla ufc tocca tenere alto lo standard o sicuramente finirebbe nel baratro in poco tempo.

      • Io credo che lo Sport si basi su Tecnica, Forza mentale e Atletismo e che già di per sé contenga i più elevati parametri di spettacolarità.
        Non c’è bisogno di crearne di finti.
        L’occhio morboso per vedere come va ce l’abbiamo tutti, però i vertici sportivi dovrebbero evitare di fare match up stupidi.
        Se uno sta fuori da uno Sport per 2-3 anni come fa a rientrare competitivo con 1 mese e mezzo/ due di allenamento. Ben altra cosa era se rientrava a novembre…

X