UFC

Alla fine tutto il mondo gira sempre intorno a una cosa.

UFC 147 Open Workouts

Fabricio Werdum: “Amo le donne, non il jiu-jitsu” – ma nonostante questo…

Cosa è questa cosa? fatemi raccontare la storia di Fabricio Werdum.

Fabricio, bel ragazzo di Porto Alegre va in spiaggia con la sua ragazza, i suoi amici e la famiglia. Quando arrivano ci trovano Marcos, l’ex di Larissa che lo aspetta con una sfida: un match di jiu-jitsu… il piano era semplice, picchiare il nuovo fidanzato e riprendersi la ragazza ( vi ricordate la pubblicità del bjj anni 70?).

Werdum risponde: “Amo le donne, non il jiu-jitsu” ma nonostante questo la sua ragazza lo convince a prendere parte alla sfida.

Risultato? Fabricio si becca un triangolo in meno ddi 60 secondi.

E da li è storia: Werdum si iscrive in una palestra di bjj (la Winner-Behring) e si allena. e in un anno diventa cintura blu e campione di categoria. caso vuole che Marcos pur allenandosi nella stessa palestra non ha mai voluto fare una rivincita.

Werdum dice che il rapporto con la sua ragazza non è cambiato… “O così credo, non si sa mai a dire il vero, magari mi ha pure tradito (e ride)”

Werdum poi va in spagna e non trovando palestre di BJJ prima prova col ju-jitsu tradizionale e solo in seconda battuta si da al judo, dove si fa rispettare per la voglia di allenarsi (e ovviamente il ne-waza). Alla fine riesce pure ad avere una palestra da 200 persone, ma nonostante questo la storia racconta che non aveva abbastanza soldi per tornare in brasile per i campionati del mondo…

Ricorda: “Se non avessi mai accettato la sfida dell’ex della mia tipa non avrei mai iniziato col jiu-jitsu… e meno male che le ho prese, se no non sarei dove sono adesso.”

Date che G-italia è un sito di MMA parliamo anche di sport… Werdum crede che il fatto di essersi allenato per 35 giorni in alta quota darà un vantaggio su Velasquez. Il brasiliano crede infatti che il fiato infinito dell’americano verrà messo a dura prova questo giro… se stanno in piedi è sicuro che Cain gasa al terzo round. e se vanno giu vorrebbe finalizzarlo.

Werdum si rende conto di non avere più l’età, quindi crede che dopo la vittoria, darà una rivincita a Velasquez per ritirarsi da campione.

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

2 Commenti

  • Mi sono perso questa chicca di werdum. Pero chupa una critica devo fartela non si capisce chi ha perso la sfida da come hai scritto. Werdum e nella migliore forma della sua carriera e cain sarà messo a dura prova secondo me e se batte questo werdum su cain non si potrà che dire che e il migliore e punto.

    • Hai ragione, nella mia mente “quando uomo che non sa il bjj incontra uomo che lo sa, il primo è uomo morto”.. però non era scontato.
      Anche secondo me questa è la prova più dura per Caino…

X