UFC

TUF 17 – comunicato stampa

TUF 17 - comunicato stampa

TUF 17 – comunicato stampa e riassunto della presentazione

TUF 17 – comunicato stampa e riassunto della presentazione

TUF 17 - comunicato stampa

 

DANA WHITE

“Fondamentalmente Jon Jones è fuori fino ad aprile. Siccome sarà per mesi impossibilitato a combattere aveva senso per lui fare The Ultimate Fighter. Tutti hanno parlato del combattimento con Chael, quindi aveva senso per loro fare il TUF e poi combattere.”

 

“Non stiamo intasando la divisione dei pesi massimi leggeri, il Campione è ferito e noi siamo cercando di mantenere la divisione intatta. La divisione continuerà il suo cammino, Machida combatterà contro Henderson, Shogun combatterà contro Gustafsson e appena Jon tornerà, i contendenti saranno pronti: uno, due e tre.”

 

“Tutti i contendenti che sono arrabbiati perché non hanno ottenuto il title shot sono gli stessi che ho chiamato, coloro ai quali ho offerto di combattere con Jon Jones nel mese di Settembre e che si sono rifiutati. Non voglio sentire puttanate da loro. Chael è stato l’unico che si è ha detto di voler combattere contro Jon Jones. Chael vuole questa sfida, i tifosi vogliono questa sfida e noi vogliamo dare ai tifosi le sfide che vogliono vedere. Chael Sonnen è l’unico ragazzo che si è fatto avanti e per combattere.”

“Questa sarà una grande stagione per The Ultimate Fighter”.

 

JON JONES

 

“La mia posizione su questo combattimento contro Chael è cambiata perché voglio mettere fine a questo capitolo della mia carriera. La cancellazione di UFC 151 è stato un momento difficile della mia carriera e battere Chael Sonnen mi aiuterà a metterci una pietra sopra. Si tratta di questo – impedire a Chael Sonnen di macchiare la mia carriera.”

 

“Mi sento molto fiducioso pensando a questa gara. Le mie abilità e la mia giovinezza saranno troppo per lui. Io sono un campione, Chael non sa come vincere contro i campioni.”

 

“Ora le persone si chiedono perché combattere contro Chael? Beh, si sono attaccate al fatto che Chael ha iniziato gli allenamenti troppo tardi. L’avrebbero dovuto dire un mese fa, quando l’ho annunciato. Ma ora ho intenzione di sfidare questo ragazzo e mettere una pietra sopra il capitolo Chael Sonnen una volta per tutte.

 

“Questo non ha niente a che fare con la cintura. Non si sta nemmeno avvicinando alla cintura. Si tratta di me, di qualcosa che ho in sospeso con Chael Sonnen. Io rispetto alcune delle cose che fa per lo sport, ma non è un atleta da campionato. Sto facendo un favore allo sport – e sto per fare un favore a Chael – battendolo e spedendolo a fare ciò per cui è portato: il commentatore nei programmi televisivi. Il suo metodo ‘ground and pound’ ovvero ‘atterra e colpisci’ è molto debole, non è capace di immobilizzare l’avversario e viene sottomesso tutte le volte. Se anche durante la lotta avesse modo di atterrarmi, non sarebbe comunque in grado di chiudere l’incontro. Ma mi allenerò come un matto affinché non esista nemmeno una sola possibilità di perdere contro Chael Sonnen.”

 

“Parlando del TUF e della mia presenza in veste di allenatore, spero che la mia passione per le arti marziali ispirerà i miei fighters. L’altra cosa che desidero trasmettere è la mia passione per l’etica nel lavoro. Io sono nel mezzo. Io vorrei difendere la mia cintura contro il contendente numero 1, ma i tifosi vogliono che io combatta contro Chael, e un mese fa persino le persone nella mia città natale mi chiedevano perché non volevo combattere Chael Sonnen. ”

 

 

CHAEL SONNEN

 

“Questo spettacolo rappresenta il torneo a eliminazione più grande e duro di tutto lo scenario sportivo. Continuo a vedere persone fare riferimento al TUF come ‘un reality show’, ma questo torneo è più impegnativo delle Olimpiadi, più duro di una stagione NFL, si tratta di 16 uomini che combattono per sei settimane. È così duro che ci sono ragazzi come Forrest Griffin e Rashad Evans che escono da qui e vincono titoli mondiali.

 

“Scrivete questo: il più duro torneo di MMA sta per andare in onda su FX. Non si tratta di quattro incontri su 12 mesi, è tutto concentrato in un periodo di tempo molto breve e sono entusiasta di fare l’allenatore durante questa competizione.”

 

“Mi occuperò della metà di questi ragazzi e insegnerò loro ad essere combattenti, Jon si occuperà dell’altra metà e insegnerà loro ad essere egoisti.”

 

“La gente è sconvolta dal fatto che sto per sfidare Jon? Benvenuti al mondo. Si ottiene quello che si ottiene, non quello che si merita. Ho a che fare con ciò tutti i giorni, con le persone che sono invidiose di quello che ho ottenuto in questo sport. Ma sono il numero 1 perché io dico che lo sono – e nessuno è stato in grado di guardarmi negli occhi e dire il contrario.”

 

“(I contendenti dei pesi massimo leggeri) stanno gonfiando i loro account Twitter di lamentele, ma non avrebbero mai il coraggio di farsi avanti e sfidare me o Jon Jones.”

 

“Jon Jones è il miglior combattente che io abbia mai visto. Io metterei Randy Couture al primo posto, ma lui è fantastico. Conosce tecniche di cui non so nemmeno il nome. Ma lui ha sempre sfidato un sacco di ragazzi timidi che avevano paura di combattere. Devo ammettere, lui è messo meglio dal punto di vista delle abilità, ma io sono più in forma.”

 

“Lui non avrà battuto nessuno fino a che non batterà me. Ha battuto Shogun, Rampage, e quello che resta di Vitor Belfort. Chi sarà il prossimo? Scott Ferrozzo? Avrei potuto lottare nel main event, avrei potuto lottare per il titolo, ma, in realtà, voglio solo battere quel marmocchio di Jon Jones.”

 

“Jones continua a comportarsi come se avesse fatto qualcosa di speciale. Non l’ha fatto. Usa quella stupida parola ‘irrispettoso’, ma nulla potrebbe interessarmi di meno – e lo scoprirà quando mi vedrà a Las Vegas. ”

 

 

Non perdere questa stagione di The Ultimate Fighter® Fridays, che continua su FX alle 10 p.m. ET / PT con l’ episodio 6: “Una Missione”. Mentre la squadra di Nelson ha dubbi sulla leadership di Roy, Shane Carwin mette la sua squadra alla prova con un allenamento lontano dalla palestra. Uno scherzo nella casa infiamma gli animi e le parole dei combattenti. Due altri pesi welter si affrontano nella quinta lotta preliminare.

 

Per maggiori informazioni o notizie sugli incontri, visitare il sito www.ufc.com. Tutti i match dal vivo sono soggetti a variazioni di data e orario.

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X