UFC

Riassunto TUF: Carwin vs Nelson – Ep1

tuf-16-carwin-vs-nelson
SebaKick
Scritto da SebaKick

SebaKick seguirà le vicende dei vari TUF, partendo da “TUF: Carwin vs Nelson” siete i benvenuti a commentare !

Un benvenuto a Sebakick che non sa in che manica di disperati si è imbattuto :-)
SebaKick seguirà le vicende dei vari TUF, partendo da “TUF: Carwin vs Nelson”. Siete i benvenuti a commentare!

TUF: Carwin vs Nelson

Prima puntata del “TUF: Carwin vs Nelson”

Il messaggio è chiaro: 16 combattenti, 1 contratto UFC.

16 lottatori verranno selezionati attraverso combattimenti eliminatori e si muoveranno nella casa del “The ultimate fighter” dove convivranno per 6 settimane, fino all’evento “The Ultimate Fighter Finale”.

Nell’episodio pilota, Dana White (presidente UFC) introduce i due istruttori, Shane Carwin (12-2) e Roy Nelson (17-7), mettendo subito in chiaro una cosa: l’importante non è vincere, ma vincere in modo esaltante e spettacolare. Di 32 atleti che si sono presentati alle eliminatorie, questi sono i 16 fighter che impareremo a conoscere, con relativa vittoria sull’avversario:

  • Dom Waters, buon striker, atterra l’avversario con un montante a soli 30 secondi dall’inizio del round;
  • Michael Hill, KO al primo round;
  • Bristol Marunde, sottomissione (ghigliottina);
  • Mike Ricci, vittoria per TKO;
  • Julian Lane, vince ai punti e Dana esprime il suo dissenso perché l’incontro è terribilmente noioso;
  • Igor Araujo, sottomissione (triangle choke);
  • James Charvey, sottomissione (triangle choke);
  • Cameron Diffley ,sottomissione (armbar). Cameron è stato coach di BJJ nel Team Griffin durante il TUF: Rampage vs Griffin;
  • Neil Magny, vittoria ai punti;
  • Jon Manley, decisione unanime;
  • Colton Smith, decisione unanime. Attira subito il disapprovo da parte dei coach a causa del fatto che non ha toccato il guanto, atterrando subito l’avversario (aveva finto di voler attuare il gesto sportivo);
  • Matt Secor, sottomissione (triangle choke);
  • Eddy Ellis, sottomissione (arm triangle);
  • Joe Rivera, decisione unanime;
  • Nick Herron, sottomissione;
  • Sam Alvey, che conquista la vittoria con un KO fulmineo che fa schizzare Dana White dalla sedia esultando.

Infine, dopo la selezione Dana si congratula con chi l’ha esaltato e sprona gli altri a fare (molto) di meglio nel corso della stagione, dopodiché i combattenti vengono trasportati nella palestra del TUF, il cuore pulsante di ogni stagione, il sogno di ogni combattente: gabbia UFC, ring da Boxe, sacchi nuovi, tatami e tutto quello che si può immaginare e volere in una palestra. E poi si arriva al momento che tutti i fighters attendevano, l’annuncio dei premi: un contratto UFC e come bonus, a fine stagione gli spettatori voteranno il “KO of the season” e la “submission of the season”, il fortunato fighter otterrà 25mila dollari. Subito dopo si procede con il lancio della moneta, per decidere l’appartenenza ai rispettivi team.

Faccia GIALLA Team Carwin,faccia BLU Team Nelson, a seconda del risultato, i coach potranno decidere quale team combatte per primo oppure scegliere il primo fighter da aggregare al proprio roaster. Nelson vince e sceglie di avere il controllo decisionale sul primo combattimento, passa quindi a Carwin la scelta dell’atleta. Alla fine, questi sono gli schieramenti:

  • Team Carwin:
    Sam Alvey, Bristol Marunde, Mike Ricci, Neil Magny, Chaney James, Eddy Ellis, Igor Araujo e Matt Secor;
  • Team Nelson:
    Dom Waters, Michael Hill, Cameron Diffley, Colton Smith, Jon Manley, Nic Herron-Webb, Joey Rivera, Julian Lane.

Con la scelta degli atleti si conclude l’episodio pilota e dopo una veloce anteprima di cosa ci aspetta, capiamo subito che questa, sarà un’edizione molto movimentata!

Chi è l'autore

SebaKick

SebaKick

6 Commenti

  • Io non l ho mai seguito, perchè odio i reality.
    Però questa volta gli darò un occhiata per vedere in che stato fisico e Carwin.
    Huber la prossima volta invece di guardare il tuf ci troviamo con il Gerva e facciamo una bella patita di tressette, cosi ci divertiamo di brutto brutto brutto!

  • Ocio rezzonico agli sport estremi, si rischia di rimanere offesi !! ahahahh

    ps ma voi vi siete messi d’accordo e vi siete trovati ? looool

    PPS huber non la vuoi l’immagine del profilo?

  • Ho sempre usato il nome Huber sul web, è stata una piacevole coincidenza incontrare qui l’amico Rezzonico. Se mi mettete l’immagine del buon huber come avatar la accetto volentieri! XD

X