Bellator MMA MMA USA

Bellator 175: Rampage vs. King Mo 2

Bellator 175: Rampage vs. King Mo 2 1
Mich
Scritto da Mich

Domani notte torna Bellator. Nel main event si affronteranno Quinton “Rampage” Jackson e King Mo Lawal.

Domani sera a Rosemont, Illinois, andrà in scena Bellator 175, con una card che presenta come attrazione principale il rematch tra King Mo e Quinton “Rampage” Jackson. I due si sono già affrontati il 17 maggio 2014 a Bellator 120, in quello che è rimasto, per ora, l’unico PPV proposto dalla promotion.  Allora, in un match non proprio spettacolare, vinse Rampage tramite una decisione unanime abbastanza controversa.  Diversamente dal primo incontro, la rivincita si svolgerà nella categoria dei pesi massimi, perché Jackson ha ormai rinunciato a scendere sotto il limite delle 205 libbre.

Il pronostico del match è abbastanza aperto: Rampage viene da 5 vittorie consecutive (tra cui anche quella su King Mo) e ha una stazza superiore all’avversario , ma sembra non avere più la motivazione e la condizione fisica dei suoi giorni migliori; King Mo invece, anche se  reduce da una sconfitta contro Cro Cop al Rizin (in cui ha evidenziato qualche problema nel gestire un avversario molto più pesante), è apparso in forma smagliante ed è ancora spinto dal desiderio di conquistare quel titolo Bellator che insegue ormai da anni.

Nel co-main event, interessante test per l’ex campione bantamweight Marcos Galvao, che sale nella categoria dei pesi piuma, dove troverà ad accoglierlo Emmanuel Sanchez, senza dubbio uno dei migliori lottatori della divisione.

Nella card principale combatterà anche Sergei Kharitonov, da anni una garanzia di spettacolo: finora, sulle 23 vittorie ottenute in carriera, ne ha conquistate 22 prima del limite, 19 delle quali al primo round. Purtroppo per il russo, in occasione del suo debutto in Bellator è stato lui a finire KO nel corso della prima ripresa, quando Javy Ayala ha impiegato solo 16 secondi per connettere con un gancio destro e mandarlo al tappeto, realizzando uno dei più clamorosi upset della prima parte del 2017. Per redimersi, Kharitonov dovrà passare da Chase Gormley, reduce da due vittorie consecutive per split decision.

Gli altri due incontri che verranno trasmessi in diretta televisiva negli Stati Uniti sono quello tra l’ex UFC Nohad Lahad e Lloyd Carter e un match molto interessante tra due dei migliori prospetti nella divisione dei pesi leggeri: Jake Roberts e Steve Kozola.  Il primo cercherà di vendicare la prima sconfitta subita in carriera, ad opera di un altro talento emergente come Carrington Banks, mentre il secondo cercherà di mantenere immacolato il suo record, che finora recita 7 vittorie su 7 incontri, tutte prima del limite.

Ecco di seguito la card completa dell’evento:

MAIN CARD

  • Quinton Jackson vs. Muhammed Lawal
  • Marcos Galvao vs. Emmanuel Sanchez
  • Chase Gormley vs. Sergei Kharitonov
  • Steve Kozola vs. Jake Roberts
  • Lloyd Carter vs. Noad Lahat

PRELIMINARY CARD

  • Joaquin Buckley vs. Justin Patterson
  • Adam Maciejewski vs. Prince McLean
  • Damian Norris vs. Tom Shoaff
  • James Bochnovic vs. Matt Paul
  • Manny Vazquez vs. Nate Williams
  • Tim Cho vs. Joshua Hardwick
  • Tom Holder vs. Josh Streaker
  • Cory Galloway vs. David Garcia
  • Brian Akins vs. Mike DeLaVega
  • Asef Askar vs. James Esposito
  • Max Fuentes vs. Brandon Shelhart

Chi è l'autore

Mich

Mich

Mich: Milanese di 27 anni emigrato a Parigi. Le mie più grandi passioni sono la poesia e gli sport di combattimento, che pratico da diversi anni, anche se sui risultati possiamo stendere un velo pietoso. Amante delle MMA asiatiche dalla prima volta che ho sentito Lenne Hardt strillare i nomi di Cro Cop e Wanderlei Silva.

X