Bellator MMA MMA Europa MMA USA

Alessio Sakara in Bellator, che fa la prima tappa europea a Torino.

Alessio Sakara in Bellator, che fa la prima tappa europea a Torino. 1

Il Bellator aveva annunciato che sarebbe sbarcato in Europa, facendo pure il nome dell’italia

Il Bellator aveva annunciato che sarebbe sbarcato in Europa, facendo pure il nome dell’italia. Dalle prime indiscrezioni (e dire che avevo pure aspettato per conferme) era uscita la città di Milano, ma nessun nome di promoter…

E invece, colpaccio di Carlo Di Blasi ( promoter di eventi di kickboxing, tra cui lo stra famoso Oktagon) e di tutta la Fight 1, che ad oggi aveva un po’  sotto performato a livello di eventi.

Dice Scott Coker: “Siamo gasati a poter lavorare fianco a fianco con il mio amico Carlo di Blasi e il suo team. Carlo è un grande alleato, qualcuno che ammiro per tutto il lavoro incredibile che ha fatto negli sport da combattimento in tutta Europa negli ultimi 20 anni. Non vediamo di mettere su questo evento per tutti i fan… vedreto i risultati del nostro lavoro combinato il 16 Aprile a Torino.”

Di Blasi: “Oktagon ha avuto un grandissimo successo in questi 20 anni e la sua fan base in tutta europa crede molto in noi. So che molti fan sono impazienti di vedere il bellator e le sue MMA.”

Il luogo è Torino, il Pala Alpitour, location da 12000 posti. Torino è una location curiosa ma ricordo un grosso evento di Thai Boxe qualche anni fa col tutto esaurito. Sono sicuro che Di Blasi saprà fare ancora di Meglio.

La Card del Bellator Italy

L’evento sarà un mix tra MMA e K-1 style. Nella card, ancora segreta, probabilissimo Alessio Sakara (17-11 MMA, 0-0 BMMA) – finalmente in Italia -per le MMA e abbastanza sicuro Giorgio Petrosyan per il K-1. Vedo probabile anche la Bucci che è sotto contratto Bellator da mesi ormai.

Commenti personali

  1. FIGATA di un evento così in Italia
  2. tolto l’hype, sono curioso di vedere che card (oltre ai due suddetti atleti) mettono su… temo sia più debole a livello  di match making del Venator, ma immagino molte palestre desiderose di combattere per una promotion americana.
  3. Sono anche curioso di vedere come prende la cosa l’UFC che credo sia abbastanza aggressiva con tutto ciò che riguarda “l’ottagono”.
  4. Le MMA Italiane si sono fatte grandi davvero?
  5. Figata l’ho già detto?

 

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

5 Commenti

X