Bellator MMA MMA USA

Risultati Bellator 123: Patricio Freire vs. Pat Curran

Bellator-123-Fight-Poster
Joe
Scritto da Joe

Ecco i risultati del BELLATOR 123 MAIN CARD. con play by play

Bellator-123-Fight-Poster

BELLATOR 123 MAIN CARD:

  • Patricio Freire vince su Pat Curran – decisione unanime (48-47, 49-46×2)
  • Muhammed Lawal vince su Dustin Jacoby -TKO (strikes) – 1:13 of R2
  • Tamdan McCrory vince su Brennen Ward – knockout (strikes) – 0:21  R1
  • Cheick Kongo vince su Lavar Johnson – submission (rear naked choke) at 3:27  R1
  • Bobby Lashley vince su Josh Burns – submission (rear naked choke) – 3:54  R2
  • Rico Disciullo vince su Marvin Maldonado – decisione unanime (30-27×3)
  • Steve Garcia vince su Kin Moy – split decision (27-30, 29-28×2)
  • Josh Diekmann vince su Mike Wessel – knockout (strikes) – 0:47  R1
  • Dan Cramer vince su Perry Filkins – decisione unanime (29-28, 30-27×2)
  • Scott Cleve vince su Matt Bessette – decisione unanime (30-27, 29-28X2)

BELLATOR 123 – report incontri principali

Josh Burns vs. Bobby Lashley(W)

Round 1. Bobby spara un bel gancio e un bel jab in faccia a Josh che in questo momento sta ancora studiando l’avversario. Bobby però sembra sapere esattamente cosa deve fare e nel giro di pochi secondi esegue un bel takedown e porta Josh a terra. Bobby cade in half guard ed è bravo a passare subito in side control da cui prova subito la kimura che però gli scappa dopo poco. Bobby blocca il braccio di Josh con la gamba sinistra e riprova la kimura e questa volta sembra che ce la possa fare. NO! Neanche questa volta ci riesce! Bobby non demorde e riesce a rifare la kimura per la terza volta e anche questa volta il tentativo va a vuoto. Nel mentre Josh è quasi completamente in balia di Bobby e inizia a sanguinare dal sopracciglio destro e gli si apre un taglio sulla tempia sinistra. Bobby cerca disperatamente di piazzare la kimura ma non riesce mai a chiuderla. Josh si difende bene ma non fa nient’altro. Negli ultimi secondi Bobby sembra aver capito che la kimura non è l’arma giusta e comincia del buon e sano ground and pound.  Per farvi capire la passività di Josh Burns il counter di GnP è: Burns:1 – Lashley:29. Lashley vince il primo round 

Round 2. Il round si apre con un minuto buono di striking in piedi dove Bobby è nettamente più attivo di Josh. Bobby porta con successo un altro takedown complice il fatto che Josh si lascia cadere e ormai sembra esausto. Bobby riesce a prendere la schiena di Josh e comincia a martellarlo di GnP. dopo poco Josh riesce a girarsi e si trova schiena a terra e Bobby in side control, esattamente la posizione che Bobby ha tenuto per metà del primo round. Bobby va di GnP e prende la montada. GnP forsennato di Lashely mentre Burns si avvicina piano piano alla gabbia. Le posizioni cambiano e Bobby prende la schiena di Josh che intanto è arrivato alla gabbia e proprio mentre cerca di alzarsi Bobby chiude una real naked choke e sottomette Josh. Bobby Lashley vince su Josh Burns – submission (rear naked choke) – 3:54 of R2

Dustin Jacoby vs. Muhammed Lawal(W)

Round 1. Round abbastanza statico se non per i tre takedown di King Mo ai danni di Jacoby che però torna in piedi sempre abbastanza velocemente. King Mo è più aggressivo e cerca sempre di chiudere la distanza. Negli ultimi secondi head kick di Jacoby che però non impensierisce King Mo. King Mo vince il primo round

Round 2. I due lottatori tornano belli carichi dai corner e comincia uno scambio forsennato dalla corta distanza. Jacoby colpito da un gancio di King Mo cade a terra schiena alla gabbia e subisce il GnP di King coprendosi il viso ma senza riuscire a reagire in nessun modo. L’ arbitro ferma l’incontro poco dopo. Muhammed Lawal vince su Dustin Jacoby -TKO (strikes) – 1:13 of R2

Lavar Johnson vs. Cheick Kongo(W)

Round 1. Johnson parte subito a bomba e rifila qualche colpo a Kongo che cerca di proteggersi e allontanarsi dalla portata di Jhonson. Lavar chiude Cheick alla gabbia che dopo qualche colpo perde l’equilibrio e scivola cadendo, quasi di faccia, a terra ma si rialza immediatamente evitando una posizione molto pericolosa. Altro scontro in piedi vicino alla gabbia e questa volta dopo un leggero contatto è Lavar che cade a terra. Piccolo scramble e Kongo si trova in montada con Jhonson appoggiato di schienza alla gabbia. Kongo riesce a far sdraiare Jhonson a terra ed è bravo a non perdere la montada. Kongo blocca il braccio sinistro di Jhonson e comincia un ground and pound tutto sommato abbastanza lite. Jhonson subisce l’azione. Kongo sbaglia una gomitata dalla montada e Jhonson sfrutta l’occasione per alzarsi in ginocchio. Kongo, attentissimo, riesce a prendere la schiena di Jhonson e piazzare una bella real naked choke con cui chiude l’incontro. Cheick Kongo vince su Lavar Johnson – submission (rear naked choke) 3:27 R1

Patricio Pitbull Freire(W) vs. Pat Curran

Round 1. Primi 4 minuti di studio. Dopo un pugno andato a vuoto di Curran, Freire trova il primo takedown ma Pat è abile nel tornare subito in piedi. La situazione si ripropone pochi secondi dopo ma mentre si torna in piedi Curran riesce a piazzare qualche colpo. Poco o niente in questo round ma secondo me lo vince Freire per la maggiore aggressività e le occasioni create.

Round 2. Curran rischia con una Flying Knee a vuoto che lo fa cadere e mentre si rialza si becca un montante in bocca, nulla di serio ma colpo evitabile. Il round si svolge tutto in piedi e sia Curran che Freire sferrano dei buoni colpi.  Punteggio molto difficile da dare in questo round. Credo che di poco l’abbia vinto Curran all’ultimo. Lascio a voi l’ultima parola.

Round 3. Ad inizio ripresa si vede un Curran più deciso ed attivo che mette a segno qualche bel colpo pulito al viso di Freire che sembra aver rallentato un po’. Come non detto…dal nulla, in uno scambio dalla corta distanza, un gancio sinistro di Freire colpisce bene Curran che cade a terra ma si rialza velocemente incalzato da Freire che lo spinge alla gabbia. Dopo un breve scambio Freire riesce a portare a terra Curran che come ci ha abituato nel primo round torna in piedi immediatamente. Qualche altro scambio in piedi e il round finisce. Altro round difficile da giudicare ma penso che Freire si aggiudichi anche questo.

Round 4. Nel quarto round non succede quasi nulla a mio avviso. Tutti e due i lottatori portano dei buoni colpi ma niente di particolare. Curran in vantaggio fino all’ ultimo minuto si fa recuperare , e secondo me ,superare da Freire proprio quando mancano pochi secondi alla fine.

Freire si aggiudica ai miei occhi il quarto round e si porta sul 3 a 1

Round 5. Curran, credo, consapevole dei cartellini dei giudici comincia a pressare Freire ma subisce velocemente un takedown. Dopo uno scramble Curran riesce a guadagnare una posizione dominante con la montada ma Freire riesce a rialzarsi immediatamente. Per il resto del round Curran prova a prendere il controllo ma Freire sembra sicuro delle sue armi e le usa mettendo a sedere ancora una volta Curran dopo uno scambio dalla corta distanza. Curran finisce il round con il cuore ma questo non basta. Patricio Pitbull Freire é il nuovo Bellator Featherweight Champion of the world! Patricio Freire vince su Pat Curran – decisione unanime (48-47, 49-46×2)

Chi è l'autore

Joe

Joe

X