MMA USA UFC

RISULTATI UFC VEGAS 28

ufc vegas28
Scritto da Hype Art

UFC vegas 28: Rozenstruiz vs Sakai è l’evento della UFC del 29 maggio 2021 all’UFC Apex di Las Vegas.
Ecco chi ha vinto:

RISULTATI UFC VEGAS 28: ROZENSTRUIZ VS SAKAI

RISULTATI UFC VEGAS 28

Main Card
Heavyweight – Jairzinho Rozenstruik vince su Augusto Sakai per TKO (pugni) round 1, minuto 4:59
Heavyweight – Marcin Tybura vince su Walt Harris TKO (pugni) round 1, minuto 4:06
Middleweight – Roman Dolidzevince su Laureano Staropoli per decisione unanime
Welterweight – Santiago Ponzinibbio vince su Miguel Baeza per decisione unanime
Middleweight – Gregory Rodrigues vince su Duško Todorovi? per decisione unanime
Women’s Flyweight – Montana De La Rosa vince su Ariane Lipski per TKO (pugni) round 2, minuto 4:27
Preliminari
Heavyweight – Ilir Latifi vince su Tanner Boser per split decision
Welterweight – Muslim Salikhov vince su Francisco Trinaldo per decisione unanime
Featherweight – Kamuela Kirk vince su Makwan Amirkhani per decisione unanime
Lightweight – Alan Patrick vs. Mason Jones No Contest (accidental eye poke) round 2, minuto 2:14
Women’s Flyweight – Manon Fiorot vince su Tabatha Ricci per TKO (pugni) round 2, minuto 3:00
Featherweight – Sean Woodson vince su Youssef Zalal per split decision
Lightweight – Claudio Puelles vince su Jordan Leavitt per decisione unanime

Bonus della serata:

Fight of the Night: Santiago Ponzinibbio vs. Miguel Baeza
Performance of the Night: Jairzinho Rozenstruik e Marcin Tybura

 

COMMENTO:

Rozenstruik annienta con un secondo rimanente il mediocre contendente Sakai nel corso del primo round.
“Bigi Boy” porta il suo record a 12-2 nelle MMA e la top 5 diventa, di nuovo, una plausibile realtà, la corsa al titolo rimane nei piani del surinamese e se continua ad accumulare finalizzazioni potrebbe presto avere la chance ambita.
Davanti a lui ci sono però solidissimi contendenti come Gane, Volkov, Lewis, Miocic e il campione: Ngannou!
Tempo al tempo.

Nel co-main event Tybura si becca in pieno i colpi potenti del temibile ma incompleto Harris.
Dopo aver resistito alla tempesta di bombe il polacco porta a terra Walt e lo finalizza con il ground & pound, Harris non si difende e l’arbitro è costretto a stoppare verso la fine della prima ripresa.

Ponzinibbio e Baeza ci regalano un potenziale “fight of the year” con tre round di fuoco!
Santiago sembra aver eliminato quella fastidiosa “ruggine da gabbia” che lo aveva penalizzato nel suo scorso match contro il cinese Jingliang a UFC on ABC: Holloway vs. Kattar.
Dopo aver perso il round iniziale i giudici premiano l’argentino che ha dimostrato di essere il più aggressivo nel secondo e nell’ultimo round, aggiudicandosi infine la vittoria.

INTERVISTA SULL’OTTAGONO CON ROZENSTRUIK:

https://youtu.be/HM6YD3ToMnk

Chi è l'autore

Hype Art

UFC super nerd, ex praticante di Muay Thai e Judo.
Amante dei pronostici: you can call me ‘Mystic Art’...
Because I predict these things!

Lascia la tua opinione