MMA USA UFC

UFC 259: I pronostici dell’intera Main Card!

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 1
Scritto da Hype Art

UFC 259: 4 CAMPIONI, 3 TITOLI IN PALIO E UNA NOTTE LEGGENDARIA – SI FA LA STORIA IL 6 MARZO!

 

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 2UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 3

Il ninja fatto persona, Israel Adesanya, tenterà l’impresa e cercherà di sconfiggere il “Polish power” del minaccioso Jan Blachowicz. La GOAT Amanda Nunes difenderà il titolo contro la gigantesca Megan Anderson e per concludere Il russo senza pietà: Petr Yan avrà da regolare i conti con il contendente numero 1, Aljamain Sterling.

A chiudere questa magnifica main card vi saranno anche altri due imperdibili match:

  • Islam Makhachev vs Drew Dober (155 libbre)
  • Thiago Santos vs Alexandar Rakic (205 libbre)

 MAIN EVENT: Blachowicz vs Adesanya – pesi massimi leggeri

Israel “The Last Stylebender” Adesanya

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 4

Il super atleta nigeriano è indiscutibilmente l’assoluto protagonista di questo evento!
Da quando ha messo piede in UFC il fenomeno neozelandese non ha fatto che vincere in maniera spettacolare, apparendo come un essere superiore, come se fosse sempre 10 passi avanti a tutti.
A UFC 259 la sua egemonia potrebbe estendersi anche nelle 205 libbre per attirare magari l’attenzione del supremo
JON JONES.

NUMERI
:
ETÁ: 31 anni
RECORD: 20-0 MMA (9-0 UFC), 75-5 (kickboxing), 5-1 (pugilato)
ALTEZZA: 193 cm
ALLUNGO: 203 cm
GUARDIA: ortodossa
TRAGUARDI: attuale campione dei pesi medi; 2 difese titolate; 7 bonus UFC da prestazione; maggior numero di knockdowns in un incontro per il titolo (4); 15 K.O/TKO in MMA.

Vittorie significative:
1) Paulo Costa  (UFC 253)
2) Robert Whittaker (UFC 243)
3) Kelvin Gastelum (UFC 236)
4) Tutte le sue vittorie nella kickboxing nei pesi massimi e nei massimi leggeri.

“Polish Power”: Jan Blachowicz 

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 5

Blachowicz è un atleta ammirevole, partiamo col dire questo: è un esempio di vero e proprio spirito guerriero, che non ha mai smesso di lavorare sodo e che non ha mai preso in considerazione la resa!
Debuttò in UFC nell’ottobre del 2014 e stette quasi per essere rilasciato dalla promotion nel 2017 a causa del suo pessimo record: 2 vittorie e 4 sconfitte in 6 match!
La sconfitta contro il mediocre Cummins fu un vero e proprio campanello d’allarme e da quel momento infatti è 8-1 nei suoi ultimi 9 match. 
Il 6 marzo avrà l’occasione di zittire il mondo intero (che tiferà Adesanya) e raggiungere un livello di grandezza che pochi assaporano, finendo in discussione per la categoria dei “GOAT”.

NUMERI:
ETÁ: 38 anni
RECORD: 27-8 (10-5 UFC)
ALTEZZA: 188 cm
ALLUNGO: 198 cm
GUARDIA: ortodossa
TRAGUARDI: attuale campione dei pesi massimi leggeri; 6 bonus UFC da prestazione; cintura nera in BJJ;
8 K.O/TKO 9 sottomissioni in carriera.

Vittorie significative:
1) Dominick Reyes (UFC 253)
2) Luke Rockhold (UFC 239)
3) Corey Anderson ( nel loro rematch)
4) Nikita Krylov (UFC fight night 136)

PRONOSTICO 

Jan vs Izzy: il tipico caso di POTENZA contro PRECISIONE!

Blachowicz è sempre ad un pugno di distanza dallo spedire in barella chiunque nelle 205 libbre, specialmente con i suoi ganci o con i suoi devastanti calci (di tutti i tipi). NON credo che sarà abbastanza veloce però da andare a segno con un takedown su Israel, il quale è straordinariamente rapido e scattante.
A Blachowicz piace moltissimo praticare il “PATIENCE GAME” (gioco della pazienza) nel combattimento, infatti con questa tecnica ha fregato Rockhold, Reyes ed Anderson ma con Adesanya nell’angolo opposto le dinamiche cambiano.
Se Jan utilizza questa sua ricorrente strategia otterrà solo botte: l’ultima persona al mondo con cui “aprirsi” con questa sorta di tecnica è proprio Israel Adesanya! Toppo pericoloso!
Sí, perchè Jan non ha neanche il vantaggio sull’allungo o sull’altezza per colpire Adesanya.
Credo che il guerriero di Varsavia verrà fatto piano piano a pezzettini dal fuoriclasse di Auckland, anche se Jan è più grosso e colpisce con più potenza, la precisione di Izzy lo intercetterà.
In passato anche Thiago Santos o Gustafsson hanno creato problemi al polacco e questi due non sono neanche lontanamente vicini alla furbizia e alle azioni repentine di Adesanya.
Penso che senza troppi problemi Israel possa finalizzare il grande Blachowicz all’APEX questo sabato.
La velocità sarà il FATTORE X in questo match ed anche se l’ottagono sarà di dimensioni ridotte Izzy è sfuggente come una gazzella, troverà il modo di vincere.

Date il benvenuto al nuovo CHAMP CHAMP, ladies & Gentlemen:
Israel “The Last Stylebender” Adesanya!

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 6

PREVISIONE FINALE: Israel Adesanya per TKO al 4th round


CO-MAIN EVENT: Nunes vs Anderson – pesi piuma donna

 

Amanda “the lioness” Nunes

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 7

Senza alcun dubbio la brasiliana è la più grande marzialista donna che abbia mai messo piede nell’ottagono, non c’è una combattente migliore della “Leonessa”. Fine della discussione.

NUMERI:
ETÁ: 32 anni
RECORD: 20-4 (13-1 UFC)
ALTEZZA: 173 cm
ALLUNGO: 175 cm
GUARDIA: ortodossa
TRAGUARDI: attuale campionessa pesi gallo e piuma donna; 5 difese titolate (135 lb); 1 difesa titolata (145 lb); prima donna in UFC a vincere (e in seguito a difendere) e a possedere simultaneamente la cintura in due categorie di peso; 5 bonus da prestazione UFC; Maggior numero di vittorie in UFC: 13 (donne); maggior numero di vittorie per K.O nella storia dei pesi gallo donna (6); maggior numero di vittorie consecutive: 11 (donne).
La lista dei suoi risultati è veramente infinita, ne ho citati alcuni ma il suo curriculum parla da solo, è la GOAT delle fighters femminili UFC, siete liberi di approfondire per conto vostro.

Vittorie significative:
1) Cris Cyborg (UFC 232)
2) Germaine de Randamie x 2
3) Rounda Rousey (UFC 207)
4) Holly Holm (UFC 239)
5) Valentina Shevchenko x2

Megan Anderson

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 8

L’Australia potrebbe avere una nuova potenziale campionessa a breve, Anderson ha degli attributi fisici notevoli, è una gigantesca combattente che fa tremare l’ottagono con i suoi passi.
Megan è stata campionessa INVICTA FC, ha 6 vittorie per K.O/TKO e 3 per sottomissione nella sua carriera.
Sarà una delle “biggest underdog” (più grandi sfavorite) di sempre nella storia della UFC, infatti è data a 8 a 1 dalle case di scommesse mondiali.

NUMERI:
ETÁ: 31 anni
RECORD: 11-4 (3-2 UFC)
ALTEZZA: 183  cm
ALLUNGO: 184 cm
GUARDIA: ortodossa
TRAGUARDI: Maggior numero di combattimenti in UFC nelle 145 lb (5); maggior numero di stoppages in UFC nelle 145 lb (3); come Cris Cyborg ha il maggior numero di K.O (2) nei piuma femminili (UFC); 1 bonus UFC “performance of the night” .

Vittorie significative:
1) Norma Dumont Viana (UFC Fight Night 169)
2) Zarah Fairn Dos Santos (UFC 243)

PRONOSTICO

Non è neanche una competizione per la Nunes a mio avviso, è come far lottare un capretta contro una leonessa.
La campionessa non rischierà grosso con una strategia stile “rissa da bar” contro la fisicamente dotata Anderson, cercherà piuttosto di portarla a terra e sottometterla.
E se Holly Holm è stata in grado di eseguire un takedown sull’australiana non vedo perchè la Nunes non possa riuscirci; è anche migliorata nell’ambito del grappling (vedi vittorie contro Spencer e De Randamie).
Possibile il piano di sferrare ginocchiate contro la Nunes da parte di Megan – vedo accadere ciò – comunque finiranno a terra e si confronteranno nel grappling.
Anderson non rappresenta una vera sfida per il prodigio dell’American Top Team, spero solo che La GOAT non cada nella trappola del sottostimare la sfidante.

SARÁ UN MASSACRO PER LA COLOSSALE MA MISERA ANDERSON!
La Nunes ha già vinto
, sarà banale, come fare 2+2.

Finish her!
Amanda Nunes wins: FATALITY! 

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 9

PREVISIONE FINALE: Amanda Nunes per sottomissione al 1st-2nd round.


IL “FIGHT OF THE NIGHT”: Yan vs Sterling – pesi gallo

 

Petr “No Mercy” Yan

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 10

Petr Yan è una iena, il suo nickname descrive la sua natura: senza pietà!
La sua aura farebbe paura anche a Francis Ngannou, è un selvaggio e ogni volta che mette piede nella gabbia non risparmia nessuno. Fin dal suo debutto in UFC ha performato come un vero campione!
A luglio scorso sconfisse la leggenda, Jose Aldo, al 5th round lasciandolo esausto al suolo in una pozza di sangue.
Lo ha eliminato come un giovane leone che scaccia il vecchio re dal clan.
Il russo è completo, abile nel sambo, maestro nella boxe e nella muay thai.
Sterling dovrà giocare le sue carte migliori per vincere.

NUMERI:
ETÁ: 28 anni
RECORD: 15-1 (7-0 UFC)
ALTEZZA: 171  cm
ALLUNGO: 170 cm
GUARDIA: ortodossa
TRAGUARDI: attuale campione dei pesi gallo; 2 bonus UFC da prestazione; 4 finalizzazioni, 3 decisioni in UFC; primo campione russo nelle 135 libbre;

Vittorie significative:
1) Jose Aldo (UFC 251)
2) Urijah Faber ( UFC 245)
3) Jimmie Rivera (UFC 238)
4)Magomed Magomedov (nel rematch a ACB 57: Payback)

Aljamain “Funk Master” Sterling

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 11

Aljamain Sterling è il talento della Serra-Longo fight team ed attuale contendente n.1 dei pesi gallo.
Atletico, imprevedibile, rapido ed amante del pressing… pure un ottimo ballerino Funk.
SCHERZI A PARTE è bravo a danzare anche nella gabbia, fidatevi!
Si è davvero guadagnato la sfida titolata, dal 2014 ad oggi ha fatto un grande lavoro e si è evoluto come combattente. Ha seriamente buone possibilità di vincere la sfida contro Yan.

NUMERI:
ETÁ: 31 anni
RECORD: 19-3 (11-3 UFC)
ALTEZZA: 170  cm
ALLUNGO: 180 cm
GUARDIA: ortodossa
TRAGUARDI: cintura nera in BJJ; 8 sottomissioni;2 knockout; 9 decisioni in carriera; bonus UFC da prestazione.

Vittorie significative:
1) Cory Sandhagen (UFC 250)
2) Pedro Munhoz ( UFC 238)
3) Jimmie Rivera (UFC fight night: Ngannou vs Velasquez)
4) Cody Stamann ( UFC 228)

PRONOSTICO

Aljamain Sterling è probabile che compia l’upset (capovolgimento degli eventi) su Yan, me lo sento.
Poi però guardo Petr Yan e ci ripenso.
Il russo ha un’eccellente difesa da takedown, un background di arti marziali e lotta invidiabile, un cardio infinito, una guardia alta ben solida e soprattutto pressa i suoi avversari come uno stalker.
Il gioco di gambe e l’intelligenza mista a ferocia sono risorse fenomenali per “No Mercy”, per non parlare dei colpi che sferra a piena potenza con una compostezza sensazionale.
Aljo è migliorato in maniera esponenziale dall’anno scorso ed è il rappresentante del GRAPPLING della divisione!
Se parte aggressivo e pressa Yan con i takedown e il wrestling potrà addirittura sottometterlo, come accadde con Sandhagen.
Sterling è molto atletico ed ha un arsenale di calci e overhand che utilizza a meraviglia, avrà anche il vantaggio dell’allungo sul campione e se lo mette a spalle contro la gabbia sarà in trappola!

Sono combattuto, è un  50/50, l’incontro puo’ andare in ogni direzione.
Avrei detto STERLING per sottomissione al 3rd round ma visualizzo nella mia mente una battaglia equiparata e piena di colpi di scena e credo che Yan avrà la meglio anche grazie ai giudici oltre che alla sua determinazione.

“FIGHT OF THE NIGHT”, ricordatevi queste parole.

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 12

PREVISIONE FINALE: Yan per split decision



Spendo due parole telegrafiche sugli incontri iniziali della main card:

Altamente infiammabile: Thiago Santos vs Alexandar Rakic – 205 lb

Santos (21-8) è un fighter di alto livello e che piace al pubblico in generale ma Rakic (13-2) ha dei low kicks mostruosi: 4 o 5 ben piazzati e comprometteranno le condizioni di “Marreta”.
Ricordate come zoppicava Smith dopo aver subito danni devastati alle gambe per mano di Rakic?
Thiago è troppo selvaggio negli scambi, il suo mento in realtà non è dei più solidi, ma quando si scalda è pericoloso. Se sarà lui a dettare il ritmo del combattimento per “Rocket” saranno guai!
Non credo che accadrà però: l’austriaco ha sviluppato tanto anche il grappling e il wrestling e sa controllare le fasi a terra con discreta padronanza.

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 13

PREVISIONE FINALE: Rakic con una dominante DECISIONE UNANIME (30-27)


 

Islam Makhachev vs Drew Dober – pesi leggeri

Sono certo che il daghestano (18-1) sarà in grado di prevalere sull’americano.
Islam è un grande atleta, ottimo grappler e dominatore della divisione, porterà il talentuoso ma fragile Dober (23-9) a terra per non rischiare uno scontro in piedi e lo sottometterà prima del limite.
Drew è bravo nel grappling ma ci sono livelli in questo sport e “bravo” non è niente in confronto a “superbo”, come Islam Makhachev.
l’unica chance di Dober è sferrare un colpo (ginocchiata o montante) mentre il russo applica un takedown, stile Lewis vs Blaydes per mandarlo in difficoltà o addirittura a dormire.
Vado con Makhachev, il quale ha l’opportunità di brillare con questo Pay-per-view e sono certo che avrà da dimostrare molto ai fans: combatterà con stile e finirà Dober.

UFC 259: I pronostici dell'intera Main Card! 14
PREVISIONE FINALE: Islam Makhachev per sottomissione al 2nd round


 

UFC 259 è la card dell’anno per adesso, non fatevela sfuggire!
Quali sono i vostri pronostici?
Commentate.

Chi è l'autore

Hype Art

UFC super nerd, ex praticante di Muay Thai e Judo.
Amante dei pronostici: you can call me ‘Mystic Art’...
Because I predict these things!

2 Commenti

  • >>>
    Anderson non rappresenta una vera sfida per il prodigio dell’American Top Team,
    >>>

    Amanda Nunes è forte e brava ma non è affatto un “prodigio”.
    In tal senso è molto meglio Valentina Shevchenko, che in una occasione l’aveva pura battuta di stretta misura, solo che gli arbitri decisero diversamente.
    Inoltre il dominio della brasiliana non va ricercato solo nella sua bravura ma anche nel fatto che il livello medio femminile è quello che è…
    Ragion per cui è più facile emergere e dominare rispetto al settore maschile.
    Diciamolo.