MMA Italia: Incontri Pro

Dangerous 3: Storm (Pisa, 14 Novembre 2010)

Comunicato stampa del Dangerous territory 3

Sono ben contento di dare questa news, il terzo evento delle Serie Dangerous sta prendendo forma e si ha già una data per il Dangerous 3: Storm e un luogo:’Hotel MY ONE di Via Darsena 1

4 Novembre: lo spettacolo delle MMA al Dangerous di Pisa

Dangerous 3: Storm (Pisa, 14 Novembre 2010) 1Il 14 Novembre sarà  la cornice dell’Hotel MY ONE di Via Darsena 1  ad ospitare la Gabbia ottagonale del Dangerous, attivissima organizzazione pisana di MMA, prodotta dalla regia del duo Giannessi-Cecconi.

Il Dangerous (questa edizione sarà  intitolata “Storm”), ha scelto la combinazione giusta per assicurare continuità  e prospettive alle MMA “Made in Italy”: giovani leoni italiani, pubblico appassionato e partecipe, spettacolo e serietà  organizzativa. Pochi proclami, tanta sostanza ed un evento che prosegue la sua fase di crescita e sviluppo.

Si prepara un’altra notte di combattimento e battaglia nella gabbia di Pisa, una notte interamente dedicata alle MMA, con almeno otto match in programma e proscenio dedicato ai fighters emergenti del circuito italiano, senza però dimenticare i combattenti di maggiore esperienza.

Una promozione italiana di esperienza consolidata, che sta proponendo giovani volti nuovi al pubblico italiano: Bottai, Santagostino, Ademaj sono solo alcuni dei fighters che si sono messi in evidenza al Dangerous, mentre già  scalda i motori una seconda batteria di guerrieri italiani, che vedremo all’opera il 14 Novembre.

Michele Bottai e Marvin Ademaj sono i lottatori di casa e su di loro sono riposte grandi aspettative, anche in prospettiva futura. Stanno crescendo e, completata una debita fase di maturazione, saranno auspicabilmente pronti anche per le battaglie fuori confine.

Ma questo viatico obbligatorio passa attraverso i loro prossimi avversari.

La fight card sta già  prendendo forma, ma verrà  annunciata entro le prossime settimane, in coincidenza con la riapertura della stagione agonistica 2010/11. Vedremo molti fighters italiani, o comunque cresciuti nelle nostre palestre. Per qualcuno di loro ci sarà  da misurarsi contro avversari stranieri, sempre ospiti graditi, quando di valore, ma l’idea è quella di puntare sui nostri combattenti, che ci sono ed hanno bisogno di combattere con continuità  per crescere e potersi proporre in maniera competitiva anche a livello internazionale.

Da segnare in agenda l’appuntamento con lo spettacolo delle MMA: 14 Novembre 2010, Hotel MY ONE di Pisa, Dangerous “Storm”, nella Gabbia. Quel giorno capiremo se sta nascendo una generazione di figters italiani.

E’ tempo di combattere.

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

X