MMA Europa Persone & interviste

Maciej Kawulski: “UFC ha bisogno delle star di KSW per l’evento?”

Kamil Werno
Scritto da Kamil Werno

Vi presentiamo di seguito la traduzione parziale dell’intervista che Maciej Kawulski,il co-proprietario della promotion polacca KSW, ha rilasciato al portale MMARocks.pl.

Maciej Kawulski comincia parlando della nuova palestra KSW che è stata aperta da poco a Varsavia,città dove la promotion ha la propria sede.

KSW Cross Fight Gym non è il posto dove devono allenarsi gli atleti di KSW. KSW Cross Fight Gym è il posto dove,le persone e gli amatori, possono allenarsi come gli atleti di KSW e insieme a loro. La differenza tra “prepararsi ad un incontro di MMA” e “fare allenamento di MMA” è la stessa che c’è tra “andare in guerra” e “sparare al poligono”: questo è il poligono. E’ il posto dove le persone possono vedere come ci si allena nelle MMA, quanto questo sport sia meraviglioso e che possono praticarlo i bambini,i giovani e le donne.

L’intervista continua parlando del progetto “The Ultimate Fighter” su cui KSW sta lavorando da tempo e spiega perchè non si è ancora riusciti a realizzarlo…

L’idea al riguardo di “The Ultimate Fighter” è un argomento che ci torce un po’. L’idea di un reality-show come “The Ultimate Fighter”,basato sugli atleti di MMA,era stato creato da noi ancora prima che fosse messo in onda. L’avevamo presentato e venduto alla dirigenza della Tv pubblica che all’epoca,non sapeva cosa fosse “The Ultimate Fighter” e non sapeva nemmeno cosa fossero le MMA. Questo progetto si sta evolvendo ma non abbiamo ancora trovato lo spazio giusto dove piazzarlo in modo continuo,perchè questo è un progetto abbastanza grande e ha bisogno di una grande diffusione su una tv nazionale: non può essere trasmesso su un canale dedicato oppure da qualche parte su Internet.Vogliamo farlo su grande scala e credo che arriverà il momento in cui questo progetto uscirà alla luce del giorno.

Pochi giorni fa la Ankos Zapasy Poznan, uno dei più importanti team della Polonia,ha visto andare via dalla propria palestra i top fighter come Borys Mankowski, Mateusz Gamrot e Lukasz Rajewski (nella foto di seguito) hanno deciso di lasciare il team. Kawulski commenta la situazione generale degli atleti e dei loro team…

Tutti hanno il diritto di allenarsi qui o lì. Mescolare i “geni” di diversi team e diversi sport da combattimento, contribuisce a creare atleti ancora più forti. Penso che se qualcuno vuole migliorare,abbia tutto il diritto di andare dove vuole e cercare altri coach; vedo che in Polonia molti team e allenatori hanno introdotto una giusta democrazia,permettendo ai propri atleti di allenarsi in altre discipline in posti diversi.

Il 22 Ottobre 2017 la promotion polacca organizzerà l’evento KSW 40 a Dublino (Irlanda) e Maciej parla di una probabilità di vedere Conor McGregor tra il pubblico…

E’ stato invitato come ospite e siamo in contatto con Kavanagh,dato che è il suo coach,e abbiamo parlato con lui la prima volta che siamo andati in Irlanda per instaurare una piccola collaborazione: abbiamo detto che saremo entrati su quel mercato e che forse avremmo avuto bisogno di un piccolo aiuto,dato che quello è il centro delle MMA di quel Paese.

Nel caso Conor dovesse venire come ospite al nostro evento sarà un ospite molto gradito ma,se non si dovesse arrivare,non ci faremo in 4 per farlo venire e di sicuro non lo pagheremo per farlo venire.

Il 21 Ottobre 2017 si disputerà presso la Ergo Arena di Danzica (Polonia),l’evento della UFC: UFC Fight Night 118. Cosa pensa Maciej Kawulski della presenza di UFC sul territorio polacco?

Io posso commentare in generale la situazione che si sta verificando in questo momento,cioè il fatto che i matchmaker di UFC hanno già chiesto a tutte le nostre star,di partecipare al loro evento. Io mi sto domandando: “Dove si trova la grande e multinazionale UFC visto che,per riuscire a riempire un’arena non molto grande come la Ergo Arena (che si trova tra la città di Danzica e Sopot), ha bisogno delle star di KSW?” Te lo dico io: nel culo. Loro non sono una promotion magica e sovrumana ma sono persone come noi, solo che loro hanno dei cognomi con una tonalità americana. Sono dei promoter e,come tutti i promoter del mondo,vogliono più star visto che queste star li porterebbero più soldi. Solo che ultimamente hanno problemi in questo senso. Hanno sempre meno star,le più grandi sono andate via – parlo di star capaci di vendere molti PPV.

Noi siamo capaci di vendere biglietti e riempire la Ergo Arena in 3 giorni mentre loro in 3 settimane non riescono ad arrivare a metà dal traguardo. Continuano a fare offerte ad altre star di KSW ,perchè so che hanno fatto proposte a 3 o 4 delle nostre top star, senza far caso al fatto che sono sotto contratto con noi.

 

Chi è l'autore

Kamil Werno

Kamil Werno

Responsabile della sezione Est Europa, Kamil è famoso su grappling-italia per il suo occhio: i fighter di cui parla oltre ad appassionare diventato sempre dei campioni !

3 Commenti

JamesSidge in Test
0 Discussions
99bandarqterpercaya.blogspot.com in FantaMMA Stagione 2
0 Discussions
Sig.Rezzonico
0 Discussions
redwolf
5 Discussions
Manolo
Manolo "El ChupaCabra" in Risultati UFC 217: Bisping vs. St-Pierre
5 Discussions
5 Discussions
chupozz
5 Discussions
Grigiosenna
5 Discussions
Manolo
2 Discussions
Marcello
2 Discussions
Total discussions 32791