MMA Europa

Marloes Coenen, leggenda delle WMMA si ritira

In pochissimi hanno dato il giusto tributo alla pioniera delle WMMA europee, Marloes Coenen, proprio per questo motivo  dedico una articolo a una fighter che la maggior parte dei “fan” non sa nemmeno chi sia, e per farlo ho voluto utilizzare le parole della Chris Cyborg (prese dal suo profilo di Instagram ) sua avversaria in due occasioni.

Chris Cyborg  su Marloes Coenen: ” La leggenda delle WMMA Marloes Coenen ed io abbiamo condiviso qualcosa di speciale e non credo che una persona normale potrà mai capire appieno, ma farò del mio meglio per spiegarlo.

Il mio primo combattimento dopo aver battuto Gina Carano è stato contro Marloes allo Strikeforce Miami. 517mila case avevano la tv sintonizzata su Showtime mentre abbiamo combattuto 3 round fino a quando l’arbitro ha stoppato il match, dandomi la vittora.

Prima del match lei era già un grosso nome nello sport: aveva combattuto in Giappone e vintro la 2000 ReMix World Cup diventando di fatto la prima campionessa del mondo delle MMA riconosciuta.

3 anni dopo il primo incontro contro Marloes Coenen, dopo che aveva vinto la cintura Strikeforce a 135, è tornata ai pesi piuma per combattere contro di me per il titolo inaugurale Invicta.

E durante questo secondo match che abbiamo condiviso momenti agonistici che ci legheranno per sempre. Era il primo match dopo la sospensione e avevo molte emozioni dentro di me mentre cercavo di ri-prendermi il mio titolo mondiale.

4 round, in cui abbiamo condiviso sangue e sudore. Durante questo match ho piazzato alcuni dei pugni più pesanti mai dati. Colpo dopo colpo ha continuato a combattere fino a quando Big John ha terminato il match.

Molti fan hanno trovato la cosa spettacolare, io vedo questo match come un’esperienza in cui sia Marloes ed io abbiamo dato una parte del nostro spirito per i fan che sono stati cosi fortunati a vedere lo spirito delle vere arti marziali

Quel match mostra onore, rispetto, cuore, determnazione e abilità che separano il fighter dal marzialista, l’atleta dal guerriero.

I Promoters hanno sempre avuto problemi a trovarmi avversarie. Fighter magicamente avevano infortuni, volevano rivincite di match che avevano vinto, oppure cambiavano categoria di peso quando il match con me iniziava a essere nell’aria. Marloes è l’unica che non solo ha combattuto con me, ma ha chiesto il rematch!

Dopo 7 round di guerra com Marloes Coenen lei ha guadagnato il mio rispetto eterno e spero che faccia lo stesso anche lo sport.”

Grande Cyborg!

Ecco l’intervista a Marloes Coenen

In questa intervista, Marloes – visibilemente emozionata – dimostra quanto forte sia stata e da alcuni consigli vitali per i nuovi fighter:

“Se ci fosse un messaggio che vorrei dare a tutti i fighter che ancora combattono è per piacere ascoltate il vostro corpo. Ascoltate il vostro intuito. Trovate persone intorno a voi che ti rispettano per quello che sei e che non ti spingono oltre i limiti. Sono molto fiera di vedere tutte queste donne nelle MMA”

 

 

Marloes Coenen: il record

  • Sconfitta     23–8     Julia Budd     TKO (punches)     Bellator 174     Marzo 3, 2017     4     2:42     Thackerville, Oklahoma, USA     –  Per la cintura dei pesi piuma WMMA Bellator
  • Sconfitta     23–7     Alexis Dufresne     Finalizzazione (triangle armbar)     Bellator 155     Maggio 20, 2016     1     4:33     Boise, Idaho, USA     Catchweight (150lbs) bout;
  • Vittoria     23–6     Arlene Blencowe     Finalizzazione (armbar)     Bellator 141     Agosto 28, 2015     2     3:23     Temecula, California, USA
  • Vittoria     22–6     Annalisa Bucci     Finalizzazione (rear-naked choke)     Bellator 130     Ottobre 24, 2014     3     0:57     Mulvane, Kansas, USA
  • Sconfitta     21–6     Cristiane Justino     TKO (punches and elbows)     Invicta FC 6: Coenen vs. Cyborg     Luglio 13, 2013     4     4:02     Kansas City, Missouri, USA     Per la cintura pesi piuma WMMA
  • Vittoria     21–5     Fiona Muxlow     Finalizzazione (armbar)     Dream 18     Dicembre 31, 2012     1     3:29     Saitama, Giappone
  • Vittoria     20–5     Romy Ruyssen     Decisione unanime     Invicta FC 1: Coenen vs. Ruyssen     Aprile 28, 2012     3     5:00     Kansas City, Kansas, USA
  • Sconfitta     19–5     Miesha Tate     Finalizzazione (arm-triangle choke)     Strikeforce: Fedor vs. Henderson     Luglio 30, 2011     4     3:03     Hoffman Estates, Illinois, USA     Lost the Strikeforce Women’s Bantamweight Championship.
  • Vittoria     19–4     Liz Carmouche     Finalizzazione (triangle choke)     Strikeforce: Feijao vs. Henderson     Marzo 5, 2011     4     1:29     Columbus, Ohio, USA     Defended the Strikeforce Women’s Bantamweight Championship.
  • Vittoria     18–4     Sarah Kaufman     Finalizzazione (armbar)     Strikeforce: San Jose     Ottobre 9, 2010     3     1:59     San Jose, California, USA     Won the Strikeforce Women’s Bantamweight Championship.
  • Sconfitta     17–4     Cristiane Justino     TKO (punches)     Strikeforce: Miami     Gennaio 30, 2010     3     3:40     Sunrise, Florida, USA     For the Strikeforce Women’s Featherweight Championship.
  • Vittoria     17–3     Roxanne Modafferi     Finalizzazione (armbar)     Strikeforce: Fedor vs. Rogers     Novembre 7, 2009     1     1:05     Hoffman Estates, Illinois, USA     Strikeforce Debut.
  • Sconfitta     16–3     Cindy Dandois     Decisione unanime     Beast of the East     Gennaio 24, 2009     3     5:00     Zutphen, Paesi Bassi
  • Vittoria     16–2     Asci Kubra     TKO (punches)     KOE: Tough Is Not Enough     Ottobre 5, 2008     1     1:51     Rotterdam, Paesi Bassi
  • Vittoria     15–2     Romy Ruyssen     Finalizzazione (rear-naked choke)     SLV 3: Thaibox Gala Night     Agosto 2, 2008     2     4:45     Basel, Svizzera
  • Vittoria     14–2     Asci Kubra     Finalizzazione (armbar)     Beast of the East     Maggio 31, 2008     1     N/A     Zutphen, Paesi Bassi
  • Sconfitta     13–2     Roxanne Modafferi     Decisione (split)     K-Grace 1     Maggio 27, 2007     2     3:00     Tokyo, Giappone
  • Vittoria     13–1     Magdalena Jarecka     Finalizzazione (rear-naked choke)     K-Grace 1     Maggio 27, 2007     2     1:35     Tokyo, Giappone
  • Vittoria     12–1     Keiko Tamai     Finalizzazione (rear-naked choke)     K-Grace 1     Maggio 27, 2007     1     2:01     Tokyo, Giappone
  • Vittoria     11–1     Majanka Lathouwers     Finalizzazione (armbar)     Shooto Paesi Bassi: Ultimate Glory 2     Gennaio 21, 2007     2     3:10     Utrecht, Paesi Bassi
  • Vittoria     10–1     Yoko Takahashi     Finalizzazione (armbar)     G-Shooto: G-Shooto 04     Marzo 11, 2006     1     0:39     Tokyo, Giappone
  • Vittoria     9–1     Yuuki Kondo     KO (punch)     Smackgirl: Cool Fighter’s Last Stand     Aprile 30, 2005     2     0:50     Shizuoka Prefecture, Giappone
  • Sconfitta     8–1     Erin Toughill     KO (punch)     Smackgirl: World ReMix 2004     Dicembre 19, 2004     1     5:00     Shizuoka Prefecture, Giappone
  • Vittoria     8–0     Yoko Takahashi     TKO (punches)     Smackgirl: World ReMix 2004     Dicembre 19, 2004     1     2:30     Shizuoka Prefecture, Giappone
  • Vittoria     7–0     Miwako Ishihara     Decisione (majority)     Shooto: Wanna Shooto 2002     Aprile 14, 2002     2     5:00     Tokyo, Giappone
  • Vittoria     6–0     Megumi Yabushita     Finalizzazione (rear-naked choke)     Jd’: No Holds Barred     Gennaio 13, 2002     1     2:27     Tokyo, Giappone
  • Vittoria     5–0     Yoko Takahashi     Finalizzazione (armbar)     ReMix: Golden Gate 2001     Maggio 3, 2001     1     1:11     Giappone
  • Vittoria     4–0     Megumi Yabushita     Decisione unanime     ReMix: World Cup 2000     Dicembre 5, 2000     3     5:00     Nippon Budokan, Giappone
  • Vittoria     3–0     Becky Levi     Finalizzazione (flying armbar)     ReMix: World Cup 2000     Dicembre 5, 2000     1     1:25     Nippon Budokan, Giappone
  • Vittoria     2–0     Mika Harigai     Finalizzazione (rear-naked choke)     ReMix: World Cup 2000     Dicembre 5, 2000     1     0:31     Nippon Budokan, Giappone
  • Vittoria     1–0     Yuuki Kondo     Finalizzazione (armbar)     LLPW – L-1 2000: The Strongest Lady     Novembre 22, 2000     1     2:37     Tokyo, Giappone

 

 

Aggiungi-palestra

Chi è l'autore

Manolo

Manolo "El ChupaCabra"

Praticante di MMA, agonista di BJJ e grappling, ottimo conoscitore delle arti marziali miste e del valetudo. Manolo "El Chupacabra" non è niente di tutto questo.

2 Commenti

  • Le ultime due sconfitte per Marloes sono state dure.
    Peccato!…La ricordo come una fighter molto coraggiosa e dalle molte abilità. Purtroppo la ricordo anche quando battè Annalisa Bucci. Una prestazione molto irritante della nostra portacolori.
    Le parole di Cyborg sono proprio belle.
    Viva Marloes.

  • Mah… a me le donne combattenti non piacevano, non mi piacciono e seguiteranno a non piacermi.