Colonne Payback Is a b-mf UFC

L’angolo di Cainos: UFC on Versus

Avatar
Scritto da Cainos

UFC on Versus 1 “Vera vs Jones”

paybackisabitchmthfkrlo

Ciao A tutti rieccomi a scrivere dopo un bel po’ di tempo, purtroppo periodo denso di impegni, ma sono contento di tornare a scrivere potendo festeggiare una importante vittoria del nostro connazionale Sakara Avvenuta la scorsa settimana a Ufc On Versus.

Complimenti Sakara, e non solo per la vittoria che in se per se e’ importante ma non sempre araldo di sviluppo e progressione, ma per il nuovo approchment che incontro dopo incontro sto vedendo.
La progressione che sta finalmente avendo questo atleta, e’ decisamente tangibile, e’ attento professionale da l’ impressione di essere sempre reattivo lucido, sara’ perche’ ha raggiunto piu’ sicurezza, sara’ perche’ finalmente non si sente piu’ di  dover dimostrare quel qualcosa ma solo di combattere, sara’ quel che sara’, ma il Sakara che ho visto negli ultimi 2 incontri e’ nella mia personale opinione decisamente una spanna sopra al precedente.
Per quanto riguarda  gli altri incontri di questo godibilissimo Evento (direi ben piu’ godibile degli ultimi due PPV) ho Visto un Cheik Kongo che doveva impressionare dopo le due dure sconfitte subite e tornare l’ Uomo nero di un tempo.
Impressionare contro Boutello non era facile, combattente di grande cuore ma da dream macth non direi, percio’ forse ci ha provato sfoggiando un inconsueto Wrestling, come per dire, adesso ho capito…. guardate non so tirare solo calci e pugni.
Personalmente non c’e’ riuscito, se non per i primi 5 minuti in cui giustamente mi sono sorpreso vedendo Kongo andare continuamente di Takedown,  per il resto l’ impressione e’ che la sua tecnica non pulitissima se avesse avuto contro un avversario un pochino piu’ esperto nel corpo a corpo probabilmente si sarebbe ritrovato nella medesima Ghigliottina regalatagli da Mir nella scorsa esperienza.
Quindi per Kongo fai bene a progredire nella Lotta, c’e’ ancora tanto da fare, i miei auguri ma continua!

Junior Dos Santos E’ sempre piu’ un piacere vederlo combattere, a prescindere che la mia antipatia per il Gorillone Gonzaga e’ ben famosa e quindi non posso che godere nel vederlo a gambe all’ aria, Santos con questa vittoria manda un chiaro messaggio a Mir Lesnar e Velasquez, ben Venuti in Zona Do Santos, ed e’ una zona pericolosa, perche’ il Cigano e’ attento non mostra lacune evidenti e sembra proprio gli serva un porto d’ armi per le mani, non ritengo di essere l’ unico che creda di avere di fronte il futuro campione dei pesi massimi.

Sono Dispiaciuto per Vera e contento per Jones, sicuramente questo giovanissimo atleta ci regalera’ ancora molto, probabilmente verra’ pushato ancora un po’ alla vecchia volpe Dana non si insegna niente ma e’ decisamente promettente, l’ unica lacuna che ho notato e’ nella difesa a terra, sebbene si trovasse in posizione Open Guard il suo braccio era un po’ troppo disteso e a rischio di ArmBar, (appunto fatto notare anche da Goldberga durante la cronaca) per il resto il suo Wrestling e’ esemplare e la sua capacita’ di usare i gomiti ottima e versatile da morire, e’ proprio infatti la sua gomitata a prendere di sorpresa Vera e causargli una tripla frattura oculare, Forse Vera ha avuto un po’ di sfortuna ma calcolando che e’ gia la seconda volta che lo dico, e che due indizi fanno una prova, si isinua il dubbio che sia necessario un nuovo approccio nei suoi incontri, una nuova Verve che sembrava essere stata trovata appunto con il calo di categoria, ma che nell’ incontro contro Couture si e’ lasciata scappare la vittoria su due Mounth Position e questa volta previo la distrazione sulla gomitata, potrebbe essersi lasciata scappare una vittoria da submission su un cobattente indubbiamente talentuoso ma di soli 22 anni….. !!

Da Cainos e’ tutto
I Lie I Cheat I Steal

Chi è l'autore

Avatar

Cainos

2 Commenti

X